giovedì , 9 aprile 2020
Home / Calciomercato Sassuolo - Tutte le notizie di calciomercato / Calciomercato: il Sassuolo trattiene Berardi valutandolo 45 milioni
napoli-sassuolo 2-0

Calciomercato: il Sassuolo trattiene Berardi valutandolo 45 milioni

Dopo una stagione fatta di alti e bassi  molti tifosi si interrogano sui futuri movimenti del club. Il Sassuolo è arrivato all’undicesimo posto con 43 punti. Totalizza 9 vittorie, 16 pareggi e 13 sconfitte. Inoltre, con Demiral alla Juve e Stefano Sensi sempre più vicino all’Inter, per la prossima stagione il Sassuolo rischia di perdere anche il suo attaccante calabrese: Domenico Berardi. Infatti, prima la Roma (quando si pensava che De Zerbi potesse allenare i giallorossi) aveva raggiunto un accordo con il calciatore neroverde che nella stagione 18-19 ha giocato 35 partite mettendo a segno 8 gol, ma l’offerta della Roma non aveva convinto la dirigenza neroverde.

Inoltre, il clima teso nella capitale dopo l’inchiesta di ‘Repubblica’, che ha coinvolto alcuni membri illustri del club, tra cui Francesco Totti e Daniele de Rossi, ha distolto l’attenzione dal calcio giocato e la trattativa tra i due club si è arenata.

Mentre, con il passaggio di Eusebio Di Francesco sulla panchina della Sampdoria, si sono aperti nuovi scenari di calciomercato: Berardi alla Samp.

napoli-sassuolo 2-0

Berardi si dice pronto a fare il salto di qualità ma il Sassuolo frena

La grande questione di questo fine stagione è: che farà Domenico Berardi? Il 24enne attaccante del Sassuolo, con 74 gol totali con la maglia neroverde è il miglior realizzatore di sempre della squadra. Nel 2013, è stato incluso più volte nella lista dei migliori giovani nati dopo il 1992. Anche nel 2014 e nel 2015 è stato inserito nella stessa lista per giovani nati dopo il 1993 e 1994.

Berardi a Sassuolo sembra aver trovato la sua dimensione, le offerte dai gradi club sono certamente lusinghiere e l’attaccante non disdegnerebbe l’approdo in una piazza come quella blucerchiata, dove riabbraccerebbe il tecnico che ha messo in evidenza tutte le sue doti da top player.

La società non ha bisogno di vendere Berardi, a confermarlo ancora una volta è stato l’ad Giovanni Carnevali che proprio ieri alla Gazzetta dello Sport ha dichiarato: “Abbiamo detto più volte che Berardi vorremmo fosse la nostra bandiera. Negli anni ha dimostrato attaccamento, rinunciando alle offerte di altri club, penso che abbia il desiderio di essere un simbolo di questo Sassuolo. Nel caso in cui dovessero arrivare offerte, ci penseremo bene prima di darlo via”.

E poi c’è la questione del costo del cartellino. Qualche giorno fa l’edizione genovese di La Repubblica ha pubblicato le cifre, stando a quanto riportato dal quotidiano, il Sassuolo valuta il cartellino di Domenico Berardi ben 45 milioni di euro, una cifra che la Sampdoria non ha mai speso nella sua storia (fu Duvan Zapata l’acquisto più oneroso del blucerchiati, pagato 21 milioni di euro), per i doriani il cartellino di Berardi vale esattamente la metà di quanto chiesto dal Sassuolo.

Il Sassuolo riparte da De Zerbi

Sono state diverse le società in Italia e all’estero a chiedere De Zerbi al Sassuolo, ma la società neroverde non ha mai avuto dubbi sulla volontà di continuare il percorso con il tecnico bresciano. A confermarlo è stato Giovanni Carnevali alla Gazzetta dello Sport: “Roberto De Zerbi non è mai stato in dubbio, anche perché appena finito l’ultimo campionato abbiamo cominciato a progettare. Rinnovo? Di solito sì, ma qui non è detto che si faccia come tutti gli altri. Io e Roberto abbiamo un rapporto splendido. Sintonia assoluta. Valuteremo, ne parleremo. Se è vero che ci siamo detti ‘Andiamo avanti quest’anno e poi ci salutiamo?’. Ci può stare tutto, ma fra noi non è mai un problema, lui è parte del progetto-Sassuolo”.

A Sport Mediaset, De Zerbi ha negato aver ricevuto chiamate da altre squadre, tra cui la Roma, che lo vorrebbe come allenatore dopo il NO ricevuto da Gasperini, rimasto all’Atalanta. Il tecnico neroverde ha ancora un anno di contratto, il matrimonio con il Sassuolo continuerà, almeno fino alla prossima stagione.

Augurarsi un rinforzo durante l’estate

Globalmente, la squadra ha dimostrato le sue qualità calcistiche e il lavoro del mister è stato buono con ragazzi che non avevano mai giocato insieme. Ora, bisogna rinforzare alcune aree e lavorare su fasi difensive e offensive. Possiamo immaginare che se Berardi dovesse partire per Genova, il Sassuolo dovrebbe iniziare a cercare un potenziale attaccante per sostituirlo. Intanto, non resta più che aspettare altre novità, magari tenendosi una pagina aperta con giochi online per il divertimento. 

GUARDA ANCHE:
POTREBBE INTERESSARTI:

Riguardo Redazione

Avatar
La redazione di Canale Sassuolo è costantemente al lavoro per fornirvi informazioni in tempo reale riguardo al Sassuolo Calcio.

Potrebbe Interessarti

Hans Nicolussi Caviglia

Calciomercato Sassuolo: Nicolussi Caviglia potrebbe approdare in Emilia via Juve

Vi ricordate di Hans Nicolussi Caviglia, il talento del Perugia che con il suo gol …

Questo sito si avvale di cookie. Se vuoi saperne di più consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. cookie policy

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi