lunedì , 12 aprile 2021
Home / Campionato / Cacciola (CalcioNapoli24): “De Zerbi l’uomo giusto per il Napoli”

Cacciola (CalcioNapoli24): “De Zerbi l’uomo giusto per il Napoli”

Alla vigilia della sfida Sassuolo-Napoli (qui la diretta) abbiamo avuto il piacere d’intervistare Pasquale Cacciola di CalcioNapoli24.it, con il collega azzurro abbiamo fatto il punto della situazione in casa Napoli in vista della sfida contro i neroverdi in programma mercoledì 3 Marzo ore 18:30 al Mapei Stadium di Reggio Emilia.

Da inizio anno si dice che il Sassuolo deve scalzare una delle 7 big per ambire all’Europa e, alla luce dei risultati non molto positivi, ultimamente nell’ambiente si sta parlando del Napoli come punto di riferimento da superare. Secondo te è un ribaltone possibile o è una speranza irrealizzabile?

“Non credo che il Sassuolo abbia la forza per una tale impresa, non quest’anno. E nonostante tutto la differenza qualitativa col Napoli resta enorme. Poi è chiaro: mai dire. Anche perché Napoli arranca maledettamente all’insegna di un non gioco si trascina a stento, mentre i neroverdi potrebbero riacquisire fiducia in questo rush finale. Ma per il valore delle rose mi sembra altamente improbabile che il Napoli non chiuda nemmeno 7°…. sarebbe un fallimento tremendo”.

Una sconfitta contro il Sassuolo, metterebbe fine all’esperienza di Gattuso sulla panchina del Napoli, oppure, la società ha comunque deciso di proseguire con il tecnico calabrese fino alla fine del Campionato?

“A questo punto no. Un passo falso al massimo rimetterebbe fortemente e giustamente in discussione il tecnico calabrese, ma non comporterebbe un’uscita immediata. A De Laurentiis a questo punto conviene traghettarsi con Rino fino a fine stagione, per poi salutarsi e scegliere con calma il nuovo allenatore. Un terremoto a stagione in corso è da considerare solo in caso di tracollo irreversibile, anche perché sulla piazza non c’è molto e chi ADL vorrebbe al momento non è disponibile”.

Il nome di De Zerbi è stato più volte accostato alla panchina del Napoli, pensi che possa fare bene in una piazza come quella partenopea?

“Assolutamente sì. E forse sarebbe anche il profilo più indicato considerando un sarrismo che la città in fondo non ha mai dimenticato e accantonato. De Zerbi sarebbe forse il profilo più adatto per proseguire sulla scia di un calcio aperto e spumeggiante, pur prendendo tutti i rischi del caso. Credo che De Zerbi sia insieme uno dei profili caldi in vista dell’estate”.

Agli infortunati Manolas, Lozano, Petagna e Osimhen, il Napoli dovrà fare anche a meno dello squalificato Koulibaly. Come potrebbe cambiare la formazione anti Sassuolo rispetto alla gara contro il Benevento?

“Immagino il rientro di Ospina tra i pali, quello di Mario Rui a sinistra con Di Lorenzo a destra e Rrahmani e Maksimovic al centro. In mediana può esserci il ritorno di Demme accanto a Fabian Ruiz, con Zielinski sulla linea dei trequartisti con Politano e Insigne dietro Mertens”.

Che partita ti aspetti mercoledì a Reggio Emilia?

“Difficile dirlo ormai con questo Napoli umorale e altalenante. Il Sassuolo se la giocherà come sempre fa, gli azzurri probabilmente la imposteranno col gioco da basso e schierandosi dietro la linea della palla come oramai è tipico di Gattuso. Non mi aspetto molte cose dal Napoli, ma quanto meno una reazione d’orgoglio dopo aver riacquisito un po’ di fiducia e serenità nell’ultimo weekend”.

GUARDA ANCHE:
POTREBBE INTERESSARTI:

Riguardo Redazione

Avatar
La redazione di Canale Sassuolo è costantemente al lavoro per fornirvi informazioni in tempo reale riguardo al Sassuolo Calcio.

Potrebbe Interessarti

Diretta Benevento Sassuolo

DIRETTA Benevento-Sassuolo: dalle 20 il live dal Vigorito

Benvenuti sulla diretta di Benevento-Sassuolo, match valido per la 30^ giornata di Serie A in …