sabato , 18 settembre 2021
Home / Notizie Neroverdi / Berardi-Scamacca-Raspadori, tridente neroverde in Nazionale: sogniamo o siam desti?
Berardi-Scamacca-Raspadori
foto: sassuolocalcio.it

Berardi-Scamacca-Raspadori, tridente neroverde in Nazionale: sogniamo o siam desti?

Italia-Lituania 5-0 non è stata una partita come le altre per Giacomo Raspadori, autore del primo gol (e mezzo) in Nazionale Maggiore alla prima da titolare; non lo è stata nemmeno per Gianluca Scamacca, che con l’Italia stasera ha fatto il suo esordio assoluto; e anche per Domenico Berardi, seppur in misura minore rispetto ai colleghi, sarà una serata da ricordare, avendo raggiunto le 20 presenze tonde tonde in Nazionale. Ma stasera è stata scritta anche la storia del Sassuolo, una provinciale che, seppure per soli 20 minuti, ha potuto vantare un intero tridente in campo in una partita della Nazionale. Diteci voi se è poco.

In un periodo in cui sta andando tutto bene o quasi in quel di Sassuolo (almeno a livello calcistico), raggiungere questi traguardi sembra quasi dovuto. Ripensarci a mente fredda, magari tra qualche anno, aiuterà invece a capire la portata dell’evento, che è tutt’altro che scontata. E poco importa se Mancini ha lasciato a casa il tridente titolare (Insigne-Immobile-Chiesa): di questo passo, probabilmente questo giorno sarebbe arrivato lo stesso.

Segui CS anche su Instagram!

GUARDA ANCHE:
POTREBBE INTERESSARTI:

Riguardo Gabriele Boscagli

Appassionato di calcio, ho deciso di condividere la passione per il Sassuolo e per la scrittura con Canale Sassuolo. In redazione è il pilastro del settore giovanile. Per contattarmi scrivere a settoregiovanile@canalesassuolo.it

Potrebbe Interessarti

Generazione S

Generazione S: due nuove società aderenti, c’è la prima affiliata dal Veneto

Continua ad aumentare il numero di società affiliate a Generazione S, progetto etico-sportivo promosso dal …