venerdì , 22 ottobre 2021
Home / Coppa Italia / Belli, convincenti…e a un passo dai gironi
L'esultanza di Magnanelli e compagni al termine del match (foto: sassuolocalcio.it)

Belli, convincenti…e a un passo dai gironi

Che meraviglia. Un Sassuolo capace di dominare per gran parte dell’incontro batte il Lucerna con un netto 3-0 e passa meritatamente il terzo turno preliminare di Europa League. Berardi due volte e Defrel firmano il successo. Dopo i primi 20 minuti di difficoltà, in una sorta di replay di quanto avvenuto all’andata, i neroverdi hanno preso in mano la partita facendola propria già al termine del primo tempo, trovandosi avanti per due reti a zero.

Il Lucerna, ad onor del vero, è stato ben meno pericoloso di quanto dimostrato in Svizzera, mostrando poca concretezza. Per gli elvetici l’infortunio di Puljic dopo pochi minuti e l’espulsione di Ricardo Costa sono stati due colpi durissimi che hanno certamente pesato sulla resa della squadra. Per contro, un Sassuolo ottimamente organizzato ha dimostrato la propria superiorità, sprecando anche qualche occasione che poteva rendere il risultato ancor più rotondo.

DI FRANCESCO DOPO SASSUOLO-LUCERNA: “SIAMO UN GRUPPO COMPATTO” 

L'esultanza di Magnanelli e compagni al termine del match (foto: sassuolocalcio.it)
L’esultanza di Magnanelli e compagni al termine del match (foto: sassuolocalcio.it)

 

Un grandissimo Domenico Berardi, tornato ai livelli cui aveva abituato i tifosi nelle prime due stagioni di Serie A, ha guidato i compagni alla vittoria. L’eccellente capacità di interdizione e di ripartenza del centrocampo, unita al meccanismo perfetto della difesa (in netto miglioramento rispetto a otto giorni fa) ha fatto il resto. Davvero difficile trovare un difetto alla squadra vista ieri, che pur priva di un elemento chiave come Simone Missiroli ha sfoderato una prestazione maiuscola.

LE PAGELLE DI SASSUOLO-LUCERNA: BERARDI IN GRANDE SPOLVERO

Tutto ciò con buona pace degli indovini che, fin dal termine della scorsa stagione, si dicevano certi che il Sassuolo sarebbe stato defenestrato dall’Europa League già al turno preliminare. La strada per i gironi è ancora irta di ostacoli, ma il primo passo verso il cuore della competizione è stato fatto e i tifosi non possono ringraziare per l’ennesima emozione loro regalata dai propri beniamini.

GUARDA ANCHE:
POTREBBE INTERESSARTI:

Riguardo Massimiliano Todeschi

Giornalista fulminato sulla via di Sassuolo dopo decenni di indifferenza verso il calcio. Miracoli neroverdi.

Potrebbe Interessarti

coppa italia

Coppa Italia, l’avversario del Sassuolo sarà la vincente di Cagliari-Cittadella

La Coppa Italia entra nel vivo. Conclusi i trentaduesimi di finale, a dicembre le squadre …