mercoledì , 30 settembre 2020
Home / Notizie Neroverdi / Acerbi, Vecchioni e Banfi, raccontano la loro battaglia contro il tumore
Francesco Acerbi

Acerbi, Vecchioni e Banfi, raccontano la loro battaglia contro il tumore

Messaggi di speranza per tutte le persone afflitte da questo brutto male, in occasione del convegno “Esmo 2014 per l’Italia” si sono incrociate le storie di alcuni personaggi famosi che hanno incontrato e sconfitto il cancro.

Roberto Vecchioni, Rosanna Banfi (l’attrice figlia di Lino Banfi) e il nostro guerriero Francesco Acerbi hanno raccontato la loro esperienza nella lotta vinta contro il tumore.

Vecchioni lo aveva cantato anche in una sua canzone ”Ho conosciuto il dolore di persona… siamo amici da sempre… e l’ho preso a colpi di canzoni e parole…”, racconta che nella sua battaglia è stato determinante il supporto della moglie, grazie alla sua insistenza ha controllato sempre la sua saluta.

Rosanna Banfi ha dovuto lottare con un tumore al seno, si è sottoposta a pesanti cilci di chemioterapia, i cui effeti collaterali, come la perdita di capelli, anzichè deprimerla l’hanno resa pià forte.

Infine Francesco Acerbi, un ragazzo di 26 anni che ha lottato e vinto contro un tumore a un testicolo, Francesco racconta «Il cancro è una terribile malattia che spesso ti coglie all’improvviso e ti colpisce sia fisicamente che mentalmente. Servono forza e positività, coraggio e pazienza ed è basilare l’affetto della famiglia e degli amici per affrontare i cicli di chemioterapia. Mi sento molto vicino a quelli meno fortunati di me che ancora stanno lottando a casa o in un letto di ospedale contro questo male»

di G. P.

 

GUARDA ANCHE:
POTREBBE INTERESSARTI:

Riguardo Redazione

Avatar
La redazione di Canale Sassuolo è costantemente al lavoro per fornirvi informazioni in tempo reale riguardo al Sassuolo Calcio.

Potrebbe Interessarti

Alessandro Pilati

Prestiti Sassuolo, Settimana 1: riparte tutto il calcio, fino alla Serie D

SERIE A Cristian DELL’ORCO: in campo 87′ in Spezia-Sassuolo 1-4. Edoardo GOLDANIGA: in campo 90′ …