mercoledì , 28 ottobre 2020
Home / Campionato / Acerbi: “Quest’anno è stata una sudata. Iachini è stato decisivo”
Francesco Acerbi
foto: sassuolocalcio.it

Acerbi: “Quest’anno è stata una sudata. Iachini è stato decisivo”

123 gare di fila senza uscire mai dal campo, una volta a settimana va a fare volontariato in due associazioni che si occupano di invalidi. Una vita vissuta tra cadute e rapide risalite. Questo e molto di più è Francesco Acerbi, che oggi si è confessato in un’intervista comparsa sulla Gazzetta dello Sport, dove dice la sua anche sulla stagione neroverde.

Quest’anno è stata una sudata – ha confessato alla Rosea – Dopo Sassuolo-Spal 1-1 ci siamo detti: ‘Qua se non si cambia si retrocede‘”.

Quanto ai meriti della salvezza, non ha assolutamente dubbi: “È stato decisivo Iachini, con la sua passione”.

Ora che, a fine stagione, lui viene accostato alle grandi e su Iachini sembrano esserci dubbi, c’è chi spera di rivederli insieme, ancora una volta, ancora a Sassuolo.

Francesco Acerbi
foto: sassuolocalcio.it
GUARDA ANCHE:
POTREBBE INTERESSARTI:

Riguardo Giuseppe Guarino

Giuseppe Guarino
Giornalista beneventano ma neroverde, mancino e grafomane. Sempre attento a tutto ciò che gli cambia attorno, ma con leggerezza. Prova a dare la sua visione sul mondo del Sassuolo

Potrebbe Interessarti

I numeri di Sassuolo-Torino 3-3: spettacolare rimonta nella nebbia

Nella nebbia di Reggio Emilia, il Sassuolo fornisce un’altra prestazione convincente e compie la seconda …