martedì , 29 settembre 2020
Home / Campionato / Verso Sassuolo-Torino: grandi tecnici a confronto
fonte: repubblica.it

Verso Sassuolo-Torino: grandi tecnici a confronto

Eusebio Di Francesco contro Giampiero Ventura. 21 anni di differenza per quanto riguarda l’anagrafe, ma oggi come oggi i due sono da più parti indicati come i tecnici più in gamba della Serie A.

Del mister del Sassuolo parliamo e tessiamo le lodi da tempo su questo sito quindi non ci dilunghiamo oltre sulle sue imprese sul campo e in panchina. Dal canto suo, Ventura non ha un grande passato da calciatore, pur potendo vantare un’esperienza da allenatore di quasi 40 anni. Spezia, Pistoiese, Sampdoria, Venezia, Napoli, Bari: queste sono solo alcune delle compagini guidate dal tecnico nativo di Genova classe 1948.

Ovunque si sia trovato ad allenare, Ventura ha fatto in modo di valorizzare i giovani: esattamente la stessa politica del Sassuolo, che come i recenti risultati dimostrano sta dando i suoi frutti non solo per il club, ma anche guardando alle Nazionali, specie giovanili. Insomma, una politica lungimirante che non può che far sorridere chi ama il calcio.

fonte: repubblica.it
fonte: repubblica.it

A Torino, sponda granata, Ventura allena dal 2011 e sembra aver trovato la sua dimensione. Ha lanciato talenti come un certo Matteo Darmian, oggi in Premier League con la maglia del Manchester United e pilastro della Nazionale di Conte, e mediante oculate manovre di mercato è riuscito a portare sotto la Mole giovani di assoluto valore come Baselli e Zappacosta. Insomma, se il suo Torino schierasse qualche straniero in meno ci sarebbe quasi da simpatizzare per i granata, peraltro campioni Primavera in carica. Si parla sempre di valorizzare i vivai, spesso per dare aria alla bocca, ma il Torino è davvero un esempio virtuoso in questo senso.

Lo scorso anno al Mapei finì 1-1 per effetto di due rigori, peraltro molto dubbi. Questa volta le forze in campo parrebbero equivalersi, ma se guardiamo solo a chi dà disposizioni dalla panchina possiamo avere una certezza: con due allenatori di questo calibro Sassuolo-Torino sarà tutto meno che una partita noiosa.

di Massimiliano Todeschi

GUARDA ANCHE:
POTREBBE INTERESSARTI:

Riguardo Massimiliano Todeschi

Massimiliano Todeschi
Giornalista fulminato sulla via di Sassuolo dopo decenni di indifferenza verso il calcio. Miracoli neroverdi.

Potrebbe Interessarti

I numeri di Spezia-Sassuolo 1-4: Caputo vede i 40 gol in Serie A

La prima vittoria del Sassuolo 2020/2021 non ha tardato ad arrivare: alla seconda uscita stagionale, …