venerdì , 18 settembre 2020
Home / Campionato / Le pagelle di Torino-Sassuolo 3-0: zero tiri in porta e un gol regalato da Duncan

Le pagelle di Torino-Sassuolo 3-0: zero tiri in porta e un gol regalato da Duncan

Sconfitta netta a Torino per il Sassuolo che viene sconfitto con un inappellabile 3-0 dai granata. I neroverdi partono male nel primo tempo, ma reggono e provano a rendersi pericolosi con una ricca collezione di corner che non fruttano alcun risultato. Un super gol di Belotti nel finale della prima frazione incrina l’equilibrio e nella ripresa uno svarione di Duncan regala al Torino il raddoppio di Ljajc, Obi blinda il risultato. Sassuolo praticamente nullo in fase offensiva: Sirigu mai impegnato se non per un cross di Duncan che si è trasformato in un tiro. La fase difensiva appare un tantino migliore, ma alcune leggerezze si sono rivelate decisive. Ecco i voti dei neroverdi.

LE PAGELLE DI TORINO-SASSUOLO 3-0

  • Andrea CONSIGLI 6: attento nel primo tempo quando esce con decisione in un paio di situazioni potenzialmente pericolose. Sull’eurogol di Belotti può solo guardare e neppure in occasioni delle altre reti può nulla. Buona parata di piede su Ljajic nella ripresa.

Pol LIROLA 6-: prova a sostenere le azioni offensive sovrapponendosi con una certa continuità almeno nella seconda fase del primo tempo.

Francesco ACERBI 6-: lotta di fisico e di grinta con Belotti, alla fine il granata ha la meglio, ma non senza difficoltà.

Paolo CANNAVARO 5,5: temporeggia quando viene puntato e cerca di risolvere senza patemi le situazioni caotiche in area neroverde, ma non sempre con successo. Rischia di concedere un rigore, ma è graziato dal VAR.

Marcello GAZZOLA 6-: adattato a sinistra, è lui l’anello debole della catena difensiva: viene costantemente puntato e superato dal duo Falque-De Silvestri nel primo tempo. Prova a dare un contributo in avanti, ma senza esiti (dal 66′ Claud ADJAPONG 6-: entra per dare più velocità e freschezza sulla fascia, ma non sfonda).

Francesco MAGNANELLI 5+: soffre la presenza di Ljajic che lo ostacola più volte in fase di impostazione, quando c’è da interdire è più decisivo (dal 75′ Stefano SENSI SV).

  • Alfred DUNCAN 4,5: nel primo tempo fatica a dare un valido sostegno a Gazzola sulla corsia di sinistra e viene rimproverato da Bucchi. Nella ripresa è il più “pericoloso” del Sassuolo con un cross che si trasforma in un tiro, controllato da Sirigu. Poi regala letteralmente al Torino il secondo gol con un retropassaggio suicida.

Simone MISSIROLI 5: gara di sofferenza anche per lui, costretto più a limitare i danni che a spingersi in avanti (dal 63′ Antonino RAGUSA 5,5: entra per dare maggiore intensità in avanti e si procura anche un rigore, annullato dal VAR).

Domenico BERARDI 5: vuole incidere, ci prova da fuori in alcune occasioni, ma appare un po’ nervoso e in ogni caso non incide come ci si aspetterebbe.

Matteo POLITANO 5: come il compagno di reparto, prova a combinare qualcosa, ma la pochezza offensiva dei neroverdi è palese.

Diego FALCINELLI 5: prestazione deludente anche per l’ex Crotone, che non riesce mai seriamente a mettere paura a Moretti e soci.

GUARDA ANCHE:
POTREBBE INTERESSARTI:

Riguardo Gabriele Gandolfi

Gabriele Gandolfi
Studente di Giurisprudenza, vive a Sassuolo e tifa Sassuolo, al Mapei è una presenza fissa. Scrive di calcio per passione e lo fa solo sulle nostre pagine.

Potrebbe Interessarti

Filippo Romagna

Numeri maglia Sassuolo: Romagna riprende il 19, ecco le maglie di Scamacca, Adjapong e Mazzitelli

Il Sassuolo aveva comunicato qualche giorno fa i numeri di maglia per la stagione 2020/2021. …