giovedì , 1 ottobre 2020
Home / Notizie Neroverdi / Surreale: Carpi sfrattato dal Braglia

Surreale: Carpi sfrattato dal Braglia

Non c’è limite all’incredibile: secondo quanto riportato dalla Gazzetta di Modena e dal sito di Gianluca di Marzio, al Carpi di Sannino è stato impedito di accedere allo stadio Braglia di Modena.

I biancorossi non hanno potuto allenarsi in vista della gara di sabato contro il Bologna a causa della decisione di Antonio Caliendo, presidente del Modena, il quale sostiene che i carpigiani non avrebbero pagato i canoni di affitto pattuiti.

Da parte sua, la dirigenza biancorossa, mediante il team manager Matteo Scala, ribatte che il Carpi è in regola con i pagamenti, ma fin dallo scorso 7 settembre il Tribunale di Modena ha pignorato le somme versate per pagare i creditori della squadra gialloblù.

Speriamo che la vicenda si risolva quanto prima, ma una cosa è certa: se il Carpi ha davvero pagato ha tutti i diritti di allenarsi sul campo del Modena, a prescindere da qualsiasi altra vicenda amministrativa.

stadio-braglia

GUARDA ANCHE:
POTREBBE INTERESSARTI:

Riguardo Redazione

Avatar
La redazione di Canale Sassuolo è costantemente al lavoro per fornirvi informazioni in tempo reale riguardo al Sassuolo Calcio.

Potrebbe Interessarti

Alessandro Pilati

Prestiti Sassuolo, Settimana 1: riparte tutto il calcio, fino alla Serie D

SERIE A Cristian DELL’ORCO: in campo 87′ in Spezia-Sassuolo 1-4. Edoardo GOLDANIGA: in campo 90′ …