giovedì , 1 Dicembre 2022
genoa sassuolo under 18

Sassuolo Under 18: un gol di Zafferri allo scadere regala il 2-2 contro il Genoa

Quando gioca il Sassuolo Under 18, il detto “non è finita finché l’arbitro non fischia” acquista ancora più valore: è successo nostro malgrado in casa con l’Empoli, ci ha premiato invece a Cesena con il rigore-partita di Lombardo; con la Fiorentina il gol del pareggio non è arrivato per questione di millimetri. Ma oggi, al Begato 9 di Bolzaneto, i ragazzi di mister Francesco Pedone sono riusciti a strappare un altro punto prezioso in extremis, rimontando per due volte contro il Genoa. I rossoblù vanno per due volte in vantaggio prima dell’intervallo con Casagrande (32′ e 42′); in mezzo, il momentaneo 1-1 del solito Carlo Lombardo. In pieno recupero di secondo tempo, il fuoriquota del 2004 Riccardo Zafferri insacca il definitivo 2-2.

La prossima sfida di campionato metterà di fronte al Sassuolo la Lazio, seconda forza del campionato alle spalle della Fiorentina, che ha osservato un turno di riposo proprio questo weekend.

Mister Pedone dopo Genoa-Sassuolo Under 18

Mister Francesco Pedone ha commentato Genoa-Sassuolo in esclusiva ai nostri microfoni: “Siamo soddisfatti per il risultato positivo, acciuffato nel finale di gara dopo essere andati sotto due volte. E’ un buon segnale: significa che c’è voglia di reagire e ce la teniamo stretta. Per quanto riguarda la prestazione, è ancora tra alti e bassi: facciamo errori che paghiamo puntualmente, come successo con Fiorentina e Empoli. Anche oggi, sui due gol del Genoa, abbiamo commesso errori che non possiamo permetterci in questa categoria. Con più attenzione e voglia di determinare il gioco, i risultati sarebbero diversi: dobbiamo sicuramente lavorare per evitare che succedano ancora questi errori. Dobbiamo migliorare sotto l’aspetto del gioco: certe volte abbiamo ansia a gestire la palla, ancor prima del gesto tecnico sbagliato. Errori individuali e gestione palla: sono i due punti su cui dobbiamo concentrarci tutti, dal primo all’ultimo, per poter migliorare. Adesso c’è la Lazio in casa, una partita importante: loro stanno facendo bene. Cercheremo di far bene migliorando gli aspetti citati in precedenza”.

Sull’infermeria: “Dal punto di vista fisico la squadra sta bene: i finali di gara sono sempre appannaggio nostro, è la fase dove dominiamo di più il gioco e dove mettiamo sotto gli avversari. Oggi, con la Fiorentina e con la Sampdoria abbiamo fatto un secondo tempo spingendo molto di più degli avversari. Questa caratteristica va mantenuta. Per quanto riguarda i singoli, alcuni ragazzi sono appena rientrati da infortuni: uno di questi è Moriano, che ha avuto qualche problemino fisico e si è allenato poco, per questo ho deciso di concedergli l’ultima mezz’ora. Altri, come Barani e Pigati, non hanno ancora raggiunto gli standard pre-infortunio. Perini oggi era fuori per un affaticamento, nulla di grave; Caragea è fuori da tanti mesi, sta cercando di recuperare. Lo aspettiamo perché è un ragazzo interessante: in queste settimane si sta iniziando ad allenare con la squadra, prima di tornare a disposizione deve fare qualche settimana al completo con la squadra. Speriamo di recuperare tutti per farli arrivare al massimo della condizione. Più siamo, più ho possibilità di scegliere e il gioco ne fruisce positivamente”.

Tabellino Genoa-Sassuolo Under 18

GENOA-SASSUOLO 2-2

Reti: 32′ e 42′ rig. Casagrande (G), 36′ Lombardo (S), 94′ Zafferri (S)

GENOA: Bertini, Bosia (78′ Valentino), Meconi, Lurani, Scartoni, Pittino, Licco, Ruci, Casagrande (57′ Ferrara), Spigariol, Pessolani.

A disposizione: Frasca, Alloisio, Colucci, Pastorino, Tassone.

Allenatore: Gennaro Ruotolo.

SASSUOLO (4-3-3): Zouaghi; Parlato, Corradini, Henriksen (46′ Di Bitonto), Barani (46′ Fontana); Petrosino (57′ Moriano), Rigo (46′ Pigati), Zafferri; Ravaioli, Lombardo, Rovatti (69′ Casini).

A disposizione: Scacchetti, Deri, Okojie, Elatachi.

Allenatore: Francesco Pedone.

Arbitro: Sig. Bortolussi di Nichelino.
Assistenti: Sig. Troina di Genova e Sig. Carpena di Genova.

Ammoniti: 25′ Lurani (G), 88′ Spigariol (G).
Espulsi

Note

Segui CS anche su Instagram!

GUARDA ANCHE:
POTREBBE INTERESSARTI:

Riguardo Gabriele Boscagli

Appassionato di calcio e di sport in generale, ho deciso di condividere la passione per il Sassuolo e per la scrittura con Canale Sassuolo. In redazione curo la sezione del settore giovanile. Per contattarmi, scrivere a settoregiovanile@canalesassuolo.it.

Potrebbe Interessarti

pedone dopo bologna sassuolo under 18

CS – Under 18, Pedone dopo Bologna-Sassuolo 3-0: “Dobbiamo essere arrabbiati dopo oggi”

Questo pomeriggio vi abbiamo raccontato in diretta dal Biavati di Corticella la sfida di campionato …