giovedì , 29 ottobre 2020
Home / Notizie Neroverdi / Sassuolo, parla Muldur: “Molta attenzione alla tattica. Io con l’Austria? Forse…”
Mert Muldur sassuolo
foto: sassuolocalcio.it

Sassuolo, parla Muldur: “Molta attenzione alla tattica. Io con l’Austria? Forse…”

Una migliore preparazione atletica rispetto ai compagni e una non brillante prestazione di Jeremy Toljan hanno permesso a Mert Muldur, terzino destro classe 1999 proveniente dal Rapid Vienna, di esordire con la maglia del Sassuolo contro il Torino. Il difensore, in attesa di essere presentato alla stampa italiana, ha rilasciato le prime dichiarazioni da giocatore neroverde alla testata austriaca SportZeitung:

Allenamenti? C’è una grande differenza rispetto al Rapid. Qui l’attenzione è rivolta principalmente all’aspetto tattico, che occupa l’80% della seduta. Imparerò l’italiano con un insegnante privato, voglio imparare rapidamente la lingua”. In seguito, Muldur apre ad un clamoroso passaggio dalla Nazionale turca a quella austriaca, ancora possibile per via del fatto che il terzino ha presenziato soltanto a delle amichevoli con la selezione maggiore allenata da Senol Gunes: La Federazione austriaca mi ha contattato negli ultimi giorni, ma non c’è ancora nulla di definitivo. E’ una scelta difficile, ma non voglio che mi metta sotto pressione: devo mantenere la testa libera per il Sassuolo”. Infine, una battuta sul trasferimento in Emilia: Le offerte dalla Turchia non erano rilevanti per me: ho sempre chiarito che, nel caso avessi deciso di cambiare squadra, lo avrei fatto per uno dei campionati più importanti d’Europa. Non vedo l’ora di giocare contro squadre come Juventus, Milan e Napoli”.

GUARDA ANCHE:
POTREBBE INTERESSARTI:

Riguardo Gabriele Boscagli

Gabriele Boscagli
Appassionato di calcio, ha deciso di condividere la passione per il Sassuolo con noi di Canale Sassuolo. In redazione è il pilastro del settore giovanile. Per contattarmi scrivere a settoregiovanile@canalesassuolo.it

Potrebbe Interessarti

Lukas Haraslin

Sassuolo, un altro giocatore positivo al Covid-19: è Lukas Haraslin

Dopo Jeremy Toljan, salgono a due i casi di positività al Covid-19 nella prima squadra …