mercoledì , 19 giugno 2019
Home / Campionato / Sassuolo: il punto sui giocatori neroverdi in prestito

Sassuolo: il punto sui giocatori neroverdi in prestito

Siamo giunti al termine della stagione e, come consuetudine, facciamo il punto sui giocatori in prestito di proprietà del Sassuolo. La società neroverde, da diversi anni, punta principalmente sui giovani e sulla loro crescita personale.

Quest’anno sono circa 30 i calciatori dati in prestito a società italiane ed europee, vediamoli nel dettaglio.

PORTIERI

Jacopo AIELLO (’99): 25 presenze e 22 gol incassati in Serie D con lo Scanzorosciate.

DIFENSORI

Raffaele CELIA (’99): è una grande stagione, quella disputata dal terzino sinistro calabrese al Cuneo: ben 29 le presenze con i piemontesi, con i quali è arrivata comunque la retrocessione ai playout.

Cristian DELL’ORCO (’94): partito a gennaio verso la Toscana, il terzino sinistro ha collezionato 15 presenze tra Sassuolo ed Empoli. Contro il Parma ha messo a segno la sua prima rete in Serie A.

Martin ERLIC (’98): zero i minuti giocati dal croato con la maglia dello Spezia. Soltanto sei convocazioni dopo l’infortunio.

Leonardo FONTANESI (’96): rientrato a dicembre dopo l’infortunio al ginocchio, il difensore reggiano ha portato a 18 le presenze in Serie C con il Pontedera.

Edoardo GOLDANIGA (’93): in quel di Frosinone si è fatto valere, 29 presenze per il centrale milanese sempre da titolare; si è fermato ad una sola rete, con il Torino nel girone d’andata.

Timo LETSCHERT (’93): tornato in Olanda l’estate scorsa, l’ex centrale neroverde ha collezionato ben 31 presenze con la maglia dell’Utrecht. Due i gol all’attivo (contro Zwolle e Feyenoord).

Riccardo MARCHIZZA (’98): in prestito in terra calabrese, il giovane difensore è sceso in campo 17 volte con la maglia del Crotone in Serie B. In panchina nella seconda parte di campionato.

Andrea MASETTI (’98): in crescita costante, il terzino reggiano ha trovato ampio spazio nel girone di ritorno con la maglia del Pontedera in Serie C. 21 presenze, di cui 13 da titolare.

Luca RAVANELLI (’97): fermo per la frattura del metatarso tra dicembre e marzo, l’ex capitano della Primavera neroverde ha totalizzato 16 presenze con la maglia del Padova segnando due reti con Verona e Venezia.

Matteo ROSSINI (’98): in prestito alla Vigor Carpaneto in Serie D, sono 25 i gettoni stagionali per il centrale ex Primavera.

Cristian SHIBA (’01): stagione da incorniciare per il terzino destro 2001. Oltre alle 34 presenze in Serie D con la Sangiustese, è arrivata la convocazione con l’Albania Under 19 e il Viareggio giocato con la Rappresentativa Serie D.

Alessandro TRIPALDELLI (’99): non una grande avventura quella vissuta a Crotone dal terzino sinistro, per lui soltanto 3 presenze.

Leggi anche > ESCLUSIVA CS – PALMIERI: “PRIMAVERA, CHE SALVEZZA! E SULLA CATEGORIA UNDER 18…”

CENTROCAMPISTI

Filippo BANDINELLI (’95): con mister Bucchi è diventato la colonna portante del centrocampo del Benevento. Per il centrocampista toscano 29 presenze in Serie B e quattro reti all’attivo.

Jérémie BROH (’97): dopo un inizio scoppiettante con 17 presenze condite da cinque assist, il centrocampista del Padova è stato prima rilegato in panchina poi messo fuori rosa.

Francesco CASSATA (’97): stagione con alti e bassi per il centrocampista. Oltre a due reti con Cagliari e Inter, ha collezionato 19 presenze di cui 14 da titolare.

Simone FRANCHINI (’98): la seconda annata tra i professionisti è ottima, con 31 presenze totali, 1 gol e 3 assist.

Davide FRATTESI (’99): è stato una certezza per il centrocampo dell’Ascoli. Per l’ex Sassuolo 32 presenze in Serie B e due assist per i propri compagni.

davide frattesi atalanta-sassuolo commento
foto: sassuolocalcio.it

Marius MARIN (’98): dopo un inizio perfetto, l’ex Primavera neroverde ha alternato mancate convocazioni a buone prestazioni. In totale sono 28 le presenze con la maglia del Pisa in Serie C.

Marco PINATO (’95): dopo un avvio di campionato difficile per diversi infortuni, il centrocampista centrale è sceso in campo 22 volte con il Venezia.

Giovanni SBRISSA (’96): in prestito alla Robur Siena in Serie C, da novembre si è ritagliato ampio spazio totalizzando 25 presenze e due assist.

ATTACCANTI

Kevin-Prince BOATENG (’87): davvero poche le apparizioni per l’attaccante ghanese nell’avventura con il Barcellona. Ma chi può rifiutare una chiamata dei blaugrana?! In Spagna, l’ex attaccante neroverde ha totalizzato soltanto 3 presenze in campionato ed una in Copa del Rey.

Alessandro CARROZZA (’00): ha deciso di tentare subito l’esperienza tra i grandi invece che restare in Primavera ed ha avuto ragione: 32 presenze e 5 gol con la maglia della Vigor Carpaneto.

Leggi anche > UNDER 19, INSIEME A RASPADORI CONVOCATO ANCHE TURATI!

Pietro CIANCI (’96): compagno di squadra e di reparto di Gliozzi, l’attaccante barese si è dato da fare a Siena: 32 presenze e sette reti.

Andrea CISCO (’98): dopo una breve parentesi al Padova, a gennaio si è trasferito in Serie C, precisamente all’Albissola. Per l’esterno d’attacco 17 presenze e due reti.

Ettore GLIOZZI (’95): tra i giocatori in prestito di proprietà del Sassuolo, è quello ad aver segnato di più. Con la maglia della Robur Siena in Serie C ha segnato 15 reti e cinque assist in 32 presenze.

Matteo POLITANO (’93): titolare inamovibile nell’undici di Spalletti. In prestito a Milano, sponda nerazzurra, ha letteralmente incantato i suoi tifosi con 36 presenze e cinque reti. Si è fermato a sette il conto degli assist.

Nicholas PIERINI (’98): in forza allo Spezia in Serie B, l’attaccante parmense è sceso in campo 25 volte e segnato cinque reti, l’ultima contro il Livorno a febbraio.

Antonino RAGUSA (’90): la rottura del legamento crociato l’ha tenuto lontano dai campi per gran parte della stagione. In quel di Verona con la maglia dell’Hellas ha collezionato soltanto 11 presenze.

Federico RICCI (’94): l’esterno d’attacco in forza al Benevento ha collezionato 26 presenze in Serie B. Due le reti messe a segno.

Giacomo ZECCA (’97): per l’attaccante in prestito in Serie C al Teramo 30 presenze, un gol e tre assist.

GUARDA ANCHE:
POTREBBE INTERESSARTI:

Riguardo Enrico Bellei

Enrico Bellei
Modenese, 29 anni da sempre con la testa nel pallone, nel senso che è un grande appassionato di calcio, da diversi anni segue il Sassuolo! Per Canale Sassuolo segue la prima squadra tra il Ricci e il Mapei Stadium.

Potrebbe Interessarti

Giovanni carnevali ad Sassuolo, carnevali mapei football center

Carnevali: “Il Mapei Football Center è la nostra nuova casa. Sensi e Demiral? Nulla di fatto…”

Durante la presentazione del Mapei Football Center ha parlato anche l'ad del Sassuolo Giovanni Carnevali, che ha fatto un po' il punto sia sul progetto del centro sportivo, che sul futuro del Sassuolo, facendo qualche accenno anche al mercato.

Questo sito si avvale di cookie. Se vuoi saperne di più consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. cookie policy

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi