martedì , 24 novembre 2020
Home / Campionato / Ragusa e Iemmello: “Grande opportunità, ci faremo trovare pronti”
Pietro Iemmello e Antonino Ragusa durante la loro presentazione ufficiale (foto: sassuolocalcio.it)

Ragusa e Iemmello: “Grande opportunità, ci faremo trovare pronti”

Sono state diffuse, tramite Sassuolo Channel, le prime parole dei nuovi attaccanti neroverdi Antonino Ragusa e Pietro Iemmello, acquistati negli ultimi giorni della sessione di calciomercato appena conclusasi.

Ragusa non nasconde la sua soddisfazione: “Sono felicissimo, per me è una grande occasione aver raggiunto il traguardo di essere qui. Spero di potermi mettere in mostra e di integrarmi presto nel gruppo. Non sarà certo facile ritagliarsi uno spazio ma sono pronto a giocare le mie carte: sono molto contento di aver già giocato la mia prima partita ma devo ancora dimostrare molto. Il mister” prosegue il numero 90 neroverde concentrandosi sui metodi di Eusebio Di Francesco “sa lavorare benissimo con gli attaccanti, è una cosa risaputa: sta a noi sfruttare al meglio le occasioni che riusciremo a creare. Ovviamente i ritmi per me saranno diversi, la Serie A è ben altra cosa rispetto alla cadetteria ma sono fiducioso. Il mister evidentemente mi conosceva già bene e sa valorizzare il lavoro offensivo al meglio”.

Pietro Iemmello e Antonino Ragusa durante la loro presentazione ufficiale (foto: sassuolocalcio.it)
Pietro Iemmello e Antonino Ragusa durante la loro presentazione ufficiale (foto: sassuolocalcio.it)

 

Per Iemmello, invece, il salto di categoria è stato addirittura doppio: “Sembra incredibile: fino a un mese fa giocavo su campi di Lega Pro e il prossimo incontro sarà con la Juventus” esordisce la punta, che ha scelto la maglia numero 9 liberata da Falcinelli. “Il Sassuolo è per me un grande stimolo e un punto di partenza che sa valorizzare i giocatori italiani con una grande mentalità e un grande gruppo. Sono arrivato solo ieri” ammette l’ex Spezia “e non ho parlato molto con il mister anche se ho già capito che gli schemi utilizzati sono ben interiorizzati dai giocatori. Non ho avuto dubbi quando ho avuto la possibilità di scegliere il Sassuolo, dovrò sfruttare al meglio ogni occasione che mi si presenterà. Il mio ruolo? Ultimamente ho giocato più da punta centrale, ma nella mia carriera ho fatto anche l’esterno”.

GUARDA ANCHE:
POTREBBE INTERESSARTI:

Riguardo Massimiliano Todeschi

Massimiliano Todeschi
Giornalista fulminato sulla via di Sassuolo dopo decenni di indifferenza verso il calcio. Miracoli neroverdi.

Potrebbe Interessarti

Chiriches: “Con il Verona grande vittoria, ora concentrati per l’Inter”

Vlad Chiriches ha commentato la vittoria ottenuta dal Sassuolo in trasferta a Verona, nella quale …