giovedì , 25 Luglio 2024
palmieri inter sassuolo primavera
foto: Alberto Benaglia

Palmieri a Sportitalia dopo Inter-Sassuolo Primavera 1-3: “La prestazione della squadra mi riempie di orgoglio. Ora pensiamo solo alla finale”

Il Sassuolo Primavera conquista per la prima volta nella propria storia la finale del Campionato Primavera 1, battendo l’Inter, capolista nella regular season, al Viola Park per 3-1

Artefice di questa impresa Francesco Palmieri, che non trattiene la gioia ai microfoni di Sportitalia: “Siamo veramente molto felici, abbiamo disputato una partita meravigliosa, che è stata preparata benissimo, come dimostra la prestazione dei giocatori: in questi anni abbiamo cercato di seminare e stiamo raccogliendo i frutti. Francamente, andare in finale in un campionato così importante è un grande risultato e ci dà una grande soddisfazione”.

Il Responsabile del Settore Giovanile neroverde non si sbilancia sul proprio futuro sempre più vicino alla promozione a Direttore Sportivo della Prima Squadra, al posto dell’uscente Giovanni Rossi: “Il futuro dice che stasera torniamo a Sassuolo dove ci alleneremo fino a giovedì. Il giorno successivo giocheremo una gara per noi storica e cercheremo di fare del nostro meglio: siamo arrivati in fondo e dobbiamo cercare di giocarci tutte le nostre carte per puntare al massimo. Siamo consapevoli che quest’anno stiamo mettendo in mostra ragazzi interessanti e il merito va a tutti i miei collaboratori e alla stessa società, in cui ho avuto la fortuna di lavorare fino ad ora: la famiglia Squinzi è una garanzia sotto tutti gli aspetti, ora spero che ci possa essere una grande gioia per tutti.

Palmieri non chiude alla possibilità del nuovo ruolo, ma è concentrato sull’ultima decisiva sfida stagionale contro la vincente tra Roma e Lazio: “Personalmente, faccio questo lavoro da più di vent’anni e sono convinto di aver fatto un lungo percorso formativo del quale sono contento. C’è da dire che non sono più giovane (ride ndr), ma dobbiamo aspettare il match di venerdì e poi parleremo del futuro con la massima tranquillità e serenità. Ora, però, ho intenzione di godermi questo momento e questa bellissima finale con tutto l’ambiente”. 

Segui CS anche su Instagram!

Riguardo Mattia Bannò

Potrebbe Interessarti

giuseppe acatullo carpi

Giovanili: Acatullo, Elezaj e Mazzoni al Carpi dopo l’addio con il Sassuolo

Giuseppe Acatullo e Cristian Elezaj sono due dei giocatori che il Sassuolo ha inserito nella …