martedì , 27 ottobre 2020
Home / Notizie Neroverdi / Mapei Stadium, vicino l’accordo con la Reggiana

Mapei Stadium, vicino l’accordo con la Reggiana

Nuovi sviluppi riguardo allo Stadio. La Reggio Audace, erede della defunta Reggiana, potrebbe a sorpresa disputare il campionato di serie D al Mapei Stadium. Stando alle indiscrezioni piovute in queste ore e, nonostante le recenti dichiarazioni di Squinzi a Gazzetta, la nuova società granata avrebbe quasi raggiunto un accordo con Mapei.

A fare da mediatore tra la società di Quintavalli e quella di Giorgio Squinzi sarebbe stato ancora una volta il sindaco di Reggio Emilia, Luca Vecchi. Il giorno chiave sarebbe venerdì 7 settembre, quando le parti si incontreranno per fissare i termini dell’accordo.

La Reggio Audace quindi potrebbe abbandonare presto il Mirabello, dove ha giocato nelle due gare di Coppa Italia di Serie D contro il Sasso Marconi e il Lentigione. L’impianto era stato concesso in deroga, non senza problemi riguardanti l’agibilità e le tribune. Restano inoltre ancora aperti i negoziati che riguardano gli impianti di Via Agosti per i campi di allenamento, ancora in mano a Mike Piazza e sul cui eventuale sblocco la società granata sta lavorando.

Ma, a quanto sembra, non sarà necessario: la Regia tornerà a dividere lo stadio con il Sassuolo.

GUARDA ANCHE:
POTREBBE INTERESSARTI:

Riguardo Giuseppe Guarino

Giuseppe Guarino
Giornalista beneventano ma neroverde, mancino e grafomane. Sempre attento a tutto ciò che gli cambia attorno, ma con leggerezza. Prova a dare la sua visione sul mondo del Sassuolo

Potrebbe Interessarti

Lukas Haraslin

Sassuolo, un altro giocatore positivo al Covid-19: è Lukas Haraslin

Dopo Jeremy Toljan, salgono a due i casi di positività al Covid-19 nella prima squadra …