giovedì , 29 luglio 2021
Home / Interviste / Locatelli dopo Atalanta-Sassuolo 5-1: “Ripartire con dedizione ed impegno”
foto: inter.it

Locatelli dopo Atalanta-Sassuolo 5-1: “Ripartire con dedizione ed impegno”

Finisce così, Atalanta-Sassuolo termina con il risultato di 5-1. Una partita da dimenticare per gli uomini di Roberto de Zerbi, autori di una prestazione gravemente insufficiente. Ai microfoni di Sky Sport Manuel Locatelli, centrocampista del Sassuolo, ha analizzato questa sconfitta. Ecco le sue parole: “Quando si perde 5-1 non si può dire che hai affrontato la gara nel modo giusto. Noi dobbiamo fare meglio, possiamo fare di più, tutti, dobbiamo ripartire da mercoledì che c’è già un’altra partita. Loro sono più forti di noi e oggi lo hanno dimostrato.”

Parecchie pesanti sconfitte contro l’Atalanta. La si può definire come la vostra bestia nera? “Loro sono una grandissima squadra, possono essere considerata la nostra bestia nera. Noi affronteremo le prossime partite con maggiore dedizione ed impegno”.

Avete peccato di scarsa personalità? “Dobbiamo crescere in personalità dal punto di vista della squadra. Oggi dopo i primi due gol c’è stato un calo, abbiamo fatto fatica e abbiamo subito altri gol, poi diventa difficile perché l’Atalanta ti schiaccia”.

Leggi IL TABELLINO di Atalanta-Sassuolo 5-1

GUARDA ANCHE:
POTREBBE INTERESSARTI:

Riguardo Federico Anarratone

Chi in Liguria tifa Sassuolo? Forse solo lui! Fede è di Genova, folgorato dai colori neroverdi durante un Sampdoria-Sassuolo gara playoff del 2011/12, da quel momento per lui esiste solo la squadra di Piazza Risorgimento.

Potrebbe Interessarti

De Zerbi Sassuolo Lazio

De Zerbi: “Locatelli è pronto per la Juve. Berardi non è un arrivista, vuole essere se stesso”

Roberto De Zerbi ha parlato in un’intervista a Gazzetta dei tre nazionali neroverdi: Berardi, Locatelli …