giovedì , 22 aprile 2021
Home / Coppa Italia / Le pagelle di Sassuolo-SPAL 0-2: i neroverdi sono eliminati dalla Coppa Italia

Le pagelle di Sassuolo-SPAL 0-2: i neroverdi sono eliminati dalla Coppa Italia

Finisce così, Sassuolo-SPAL termina con il risultato di 0-2. Gli estensi incontreranno la Juventus. La Coppa Italia si dimostra maledetta per il Sassuolo, nella sua storia costantemente incapace a conquistare i quarti di finale. Il Sassuolo oggi ha offerto un ottimo primo tempo. L’espulsione di Djuricic rivoluziona la partita ed i neroverdi si sciolgono come neve al sole presentando un secondo tempo veramente di qualità bassissima, a tratti allarmante. Ecco le pagelle ai protagonisti del match: 
 
Gianluca PEGOLO 5,5: Nel primo tempo è uno spettatore non pagante. Incolpevole sul primo gol subito, nel secondo si fa anticipare da Dickmann. 
 
Mert MULDUR 6: Si fa vedere là davanti. Sfortunatissimo a beccare il secondo palo pieno della gara per i neroverdi.
 
MARLON 6+: Mezzo punto in più conquistato quando ferma il pericoloso fraseggio Dickmann-Floccari. Uno stop che vale molto. Prova a farsi vedere anche in attacco sugli sviluppi dei calci da fermo.
 
Federico PELUSO 5,5: Buona guardia là dietro durante la prima frazione. Nel secondo tempo cala paurosamente risultando fuori dai tempi di gioco della gara. 
 
ROGERIO 6+: Buon primo tempo, come tutta la squadra. Si sacrifica molto per tutta la partita. Anche nella seconda metà di gara prova a dare brillantezza nella manovra offensiva. Ha le sue responsabilità in occasione dello 0-2. Dal 84′ Georgos KYRIAKOPOULOS S.V.
 
Pedro OBIANG 6-: Dal centrocampista ci si aspetta ancora qualcosa in più. Un po’ lento e macchinoso nella manovra. Viene richiamato spesso da De Zerbi.
 
Maxime LOPEZ 6+: Meglio rispetto al compagno di reparto. Si va vedere là davanti creando situazioni di potenziale pericolo. Dal 67′ Kaan AYHAN 5,5 Un calcio di punizione sulla barriera e poco di più.
 
Brain ODDEI 6+: Che carattere. Schierato titolare da de Zerbi regala un paio di occasioni interessanti. Se il buongiorno si vede dal mattino allora Oddei sarà un nome da ricordarci. Si perde, però, Seck in occasione del vantaggio estense. Dal 67′ Lukas HARASLIN 6 Dei subentranti certamente il migliore. Prova a costruire pericoli sulla fascia, ma in inferiorità numerica non si riesce ad abbattere il muro spallino.
 
Filip DJURICIC 5: Insieme a Ciccio Caputo, Filip si sta dimostrando essere come un giocatore determinante nei meccanismi offensivi del Sassuolo: Le azioni pericolose passano dai suoi piedi, ci prova anche dalla distanza. Il primo tempo è positivo, ma rovina tutto con una espulsione meritata. 
 
Jeremy BOGA 6-: Primo tempo con un paio di tocchi interessanti. Normale amministrazione per Jeremy. Non commette errori, ma da lui ci si aspetta di più. Senza infamia e senza lode. Dal 46′ Nicolas SCHIAPPACASSE 4 Davvero deludente, un fantasma in mezzo al campo. Nulla di più IL PEGGIORE 
 
Giacomo RASPADORI 6,5: Colpisce un palo e si rende pericoloso in un paio di altre azioni. Al centro della manovra neroverde, si comporta come una punta vera. Buona prova. IL MIGLIORE
 
 
 
 
 
GUARDA ANCHE:
POTREBBE INTERESSARTI:

Riguardo Federico Anarratone

Federico Anarratone
Chi in Liguria tifa Sassuolo? Forse solo lui! Fede è di Genova, folgorato dai colori neroverdi durante un Sampdoria-Sassuolo gara playoff del 2011/12, da quel momento per lui esiste solo la squadra di Piazza Risorgimento.

Potrebbe Interessarti

finale coppa italia mapei stadium

La finale di Coppa Italia si disputerà al Mapei Stadium

Dopo 12 anni, la finale di Coppa Italia non si disputerà più allo Stadio Olimpico …