giovedì , 26 novembre 2020
Home / Campionato / Le pagelle di Sassuolo-Juventus 1-0: Berardi domina, Sansone rifinisce
Sansone e Berardi (foto: repubblica.it)

Le pagelle di Sassuolo-Juventus 1-0: Berardi domina, Sansone rifinisce

La partita di questa sera la ricorderemo per molto, moltissimo tempo.

Il primo tempo del Sassuolo è stato, potremmo dire, “geometricamente” perfetto. Merito innanzitutto di capitan Magnanelli, ben supportato da Biondini in fase di interdizione.

La ripresa è stata invece un concentrato di sofferenza che ha portato ad un grande dispendio di energie, e i subentrati hanno fornito il loro contributo, fondamentale per portare a casa i tre punti.

Berardi ha veramente giganteggiato, mentre la punizione capolavoro di Sansone sarà tramandata ai nipotini da molti tifosi neroverdi.

 

LE PAGELLE DI SASSUOLO-JUVENTUS 1-0

Gianluca PEGOLO 6,5: ce lo ricordavamo affidabile e attento, così è stato anche questa sera. Un intervento per tempo significativo, poi la consueta capacità di dare sicurezza al suo reparto.

Sime VRSALJKO 6,5: costretto più volte a difendere anche centralmente, non trova grandi spazi in attacco ma la sua è una prestazione decisamente positiva.

Paolo CANNAVARO 6,5: buon match per Paolo, che è sempre l’ultimo baluardo a respingere gli assalti bianconeri della ripresa.

Francesco ACERBI 6: meglio nel primo tempo, nel secondo è un po’ troppo nervoso e si rende colpevole di un brutto fallo su Dybala non sanzionato da Gervasoni.

Federico PELUSO 6,5: complimenti a Federico, che questa volta ha davvero stupito in positivo, costringendo Cuadrado a fare da comprimario.

Davide BIONDINI 6,5: sempre più quantità che qualità, ma in partite come questa è quello che conta (dal 71′ Alfred DUNCAN 6: ci mette il fisico e contribuisce a costruire il fortino neroverde).

Francesco MAGNANELLI 7: grandissimo capitano. Copre egregiamente ed è utile in ogni circostanza.

Simone MISSIROLI 6,5: la consueta sicurezza, non riesce granché a rendersi pericoloso in fase di inserimento.

  • Domenico BERARDI 7: il suo giocare è musica: cerca sempre la giocata più utile per i compagni e da solo riesce ad elevare il livello di gioco dei neroverdi (dall’80’ Karim LARIBI SV).

Sergio FLOCCARI 6: il numero 99 neroverde lotta e svolge un ruolo silenzioso ma utile: è il primo difensore aggiunto dei neroverdi. Poco presente in fase offensiva (dal 69′ Gregoire DEFREL 6: la sua velocità porta scompiglio nella difesa bianconera. Negli ultimi minuti protegge la vittoria sacrificandosi a servizio della squadra).

Nicola SANSONE 7: mezzo punto lo vale il gol, per il resto tenta altre volte la conclusione ma si rende protagonista di una buona prestazione.

fonte: repubblica.it
fonte: repubblica.it
GUARDA ANCHE:
POTREBBE INTERESSARTI:

Riguardo Massimiliano Todeschi

Massimiliano Todeschi
Giornalista fulminato sulla via di Sassuolo dopo decenni di indifferenza verso il calcio. Miracoli neroverdi.

Potrebbe Interessarti

inter-sassuolo precedenti

Serie A, le probabili formazioni di Sassuolo-Inter: c’è ottimismo per Caputo

La 9^ giornata di Serie A si aprirà sabato 28 Novembre alle ore 15:00 con …