lunedì , 20 settembre 2021
Home / Campionato / Le pagelle di Sassuolo-Inter 0-3: giornata da dimenticare
foto: inter.it

Le pagelle di Sassuolo-Inter 0-3: giornata da dimenticare

LE PAGELLE AI PROTAGONISTI NEROVERDI DI SASSUOLO-INTER 0-3

Andrea CONSIGLI 5,5 Non impeccabile in occasione della rete di Sanchez, per il resto si accoda ad un reparto sotto la sufficienza.

Jeremy TOLJAN 5+ Dalla sua parte non ha vita facile, impegno innegabile ma non condito dalla necessaria efficacia né da adeguata precisione. Dal 58′ Mert MULDUR 6- Fa vedere qualcosa di più del suo diretto concorrente per la titolarità. 

Vlad CHIRICHES 5- Giornata da incubo per il centrale neroverde che non dà continuità alla buonissima gara di Verona. L’errato rinvio iniziale porta al gol dello 0-1. Non è neppure fortunato e si trova suo malgrado a firmare un’autorete, per poi uscire per un nuovo guaio muscolare. Dal 41′ MARLON 5,5 Abbastanza ordinato, avrebbe però potuto fare qualcosa di più per ostacolare Gagliardini, non propriamente un centravanti d’assalto, in occasione dello 0-3.

Gian Marco FERRARI 5,5 La velocità di Lautaro gli crea più di qualche grattacapo. Si propone anche in fase offensiva, ma senza fortuna.

ROGERIO 5,5 In evidente difficoltà in avvio di partita, qualcosa di meglio nella ripresa ma nulla di trascendentale.

Manuel LOCATELLI 6 Cerca di imbeccare i compagni e creare gioco. Conferma le sue arcinote qualità e, pur in una partita complessivamente non positiva, si riesce comunque a distinguere. Peccato per il giallo colto a inizio ripresa per fallo su Barella.

Maxime LOPEZ 5 Soffre molto la fisicità del centrocampo nerazzurro. Tocca molti palloni ma è poco incisivo, specie quando gli viene richiesto di fungere da trequartista. Dal 76′ Nicolas SCHIAPPACASSE sv Esordio in maglia neroverde in un’occasione non delle più felici.

Filip DJURICIC 5,5 Tenta di avviare la riscossa e coglie il palo con la prima (e forse unica) occasione da rete reale per il Sassuolo. Per il resto poca presenza in campo. Dal 58′ Pedro OBIANG 5,5 Prova a distribuire palloni ma il suo ingresso non cambia la gara.

Domenico BERARDI 6- Più appannato rispetto agli standard a cui ha abituato i tifosi neroverdi, mette la consueta dedizione ma non brilla, talvolta mostrandosi troppo lezioso. Maggior dinamismo nel finale.

Jeremie BOGA 6- Propositivo anche se non sempre efficace, un po’ come gran parte dei compagni. Si sta seppur lentamente avvicinando alla condizione fisica pre-Covid e per questo merita un incoraggiamento.

Giacomo RASPADORI 5+ Jack lotta come un leone contro i giganti della retroguardia interista confermando la sua personalità, sfortunatamente senza concretezza. Dal 76′ Junior TRAORE’ 5,5 Ci si aspettava qualcosa di più dal suo ingresso.

Roberto DE ZERBI 5,5 Prima sconfitta stagionale al cospetto di una grande desiderosa di riscatto. Il mantra del “non buttare mai il pallone” oggi non ha sortito l’esito sperato e la poca verve offensiva ha fatto il resto.

 

GUARDA ANCHE:
POTREBBE INTERESSARTI:

Riguardo Massimiliano Todeschi

Giornalista fulminato sulla via di Sassuolo dopo decenni di indifferenza verso il calcio. Miracoli neroverdi.

Potrebbe Interessarti

atalanta-sassuolo tv

Atalanta-Sassuolo in tv: dove vederla, info streaming e telecronisti

Dove si può vedere Atalanta-Sassuolo in tv? I nerazzurri sono reduci dalla vittoria di misura …