mercoledì , 25 novembre 2020
Home / Campionato / Le pagelle di Juventus-Sassuolo 1-0: onore ai protagonisti

Le pagelle di Juventus-Sassuolo 1-0: onore ai protagonisti

Vince la Juve, ma la prestazione premia il Sassuolo, i ragazzi di mister Di Francesco tengono testa ai Campioni D’Italia fino al momento del gol, una gara di sacrificio in ogni reparto, le intenzioni erano quella di portare a casa un pareggio e forse questo ha limitato la prestazione dei neroverdi, un atteggiamento troppo rinunciatario, ma quante sono le squadre che hanno fermato la Juve in casa?

Le nostre pagelle, tutti promossi, alcuni 5,5 si sono trasformati in 6, ci è sembrato giusto premiare il sacrificio dei nostri ragazzi.

LE PAGELLE DI JUVENTUS-SASSUOLO 1-0

Andrea CONSIGLI 6: sicuro nelle uscite, sul gol subito non ha colpe.

Sime VRSALJKO 6,5: si dimostra uno dei pezzi pregiati del Sassuolo, bella prestazione, dopo uno stop di quasi un mese, torna in campo, lotta, soffre ma stringe i denti. Bentornato Sime.

  • Francesco ACERBI 6,5: Ace non si lascia intimidire dal Juventus Stadium, una gara di sostanza, tiene testa agli avversari per tutto il corso della gara, fino al gol di Pogba…tanto di cappello.

Federico PELUSO 6: pur giocando fuori ruolo, entra subito in sintonia con Acerbi, disputando una buona partita..

Alessandro LONGHI 6: bene nel primo tempo, leggermente in difficoltà quando si trova a duellare con Pepe, prestazione generosa.

Matteo BRIGHI 6,5: Matteo non delude, anzi disputa una pregevole partita, in campo da il massimo ed esce stremato (dal 79′ Yussif CHIBSAH SV). 

Francesco MAGNANELLI 6: come sempre è l’ultimo ad arrendersi, per lui tantissimo il lavoro sporco, non rinuncia mai ai duelli e spesso ne esce vincitore.

Simone MISSIROLI 6: copre bene, spesso duro nei contrasti, fa sentire la sua presenza agli avversari, si vedo poco in attacco (dall’85’ Dejan LAZAREVIC SV).

Domenico BERARDI 6: spesso sacrificato per aiutare la squadra in copertura, non riceve palloni, presente ma non pericoloso.

Simone ZAZA 6: in quella che è la sua partita, non riesce a fare la differenza, troppe le pressioni e le aspettative sul nostro campione che finisce con l’innervosirsi con compagni e arbitro. La sufficienza è d’obbligo.

Nicola SANSONE 6: è un giocatore utile, si sacrifica continuamente, non incide ma comunque il suo contributo è prezioso (dal 72’ Saphir TAIDER 6: nulla di straordinario, partecipa comunque ad un’impresa quasi riuscita.

pagelle-juventus-sassuolofoto: ansa.it

GUARDA ANCHE:
POTREBBE INTERESSARTI:

Riguardo Redazione

Avatar
La redazione di Canale Sassuolo è costantemente al lavoro per fornirvi informazioni in tempo reale riguardo al Sassuolo Calcio.

Potrebbe Interessarti

Serie A, il Sassuolo ospita l’Inter nel primo anticipo della nona giornata

Quante sono davvero le squadre che potranno concorrere per lo scudetto? Se l’anno scorso l’Inter …