sabato , 27 novembre 2021
Home / Campionato / Le pagelle di Juventus-Sassuolo 1-2: Maxime Lopez manda il Sassuolo in Paradiso
pagelle juventus sassuolo
foto: gstatic.com

Le pagelle di Juventus-Sassuolo 1-2: Maxime Lopez manda il Sassuolo in Paradiso

Le pagelle di Juventus-Sassuolo 1-2

Andrea CONSIGLI 7: suggella una grande serata individuale sfoderando una grandissima parata su Dybala. Ancora una volta, il numero 47 dei neroverdi risponde sempre presente quando viene chiamato in causa e orchestra la linea difensiva con personalità. Non può nulla sul gol di McKennie.

Mert MULDUR 6: torna titolare dopo tanta panchina e non sfigura. Difende bene sulle sfuriate offensive di Alex Sandro e Chiesa, ma spesso è poco incisivo in attacco. Macchia la sua partita prendendosi un giallo inutile nel momento della sostituzione.

Kaan AYHAN 6,5: ha il delicato compito di sostituire un totem come Chiriches e nella serata dello Stadium fa vedere la sua versione migliore. Al 58′ è bravissimo a salvare sulla linea un bolide di Cuadrado. Con una condizione mentale e fisica così può diventare un ottimo ripiego.

Gian Marco FERRARI 6: come i suoi compagni, inizia timidamente e soffre la pressione della Juventus. Poi, con il passare del tempo esce di carattere e gioca un’ottima partita. Si perde McKennie sull’inserimento che vale il gol del pareggio per i bianconeri.

ROGERIO 6+: Pensa più a difendere che ad attaccare, ma lo fa sempre molto bene. Gioca contro un velocista come Cuadrado con il peso dell’ammonizione e non si fa mai intimidire. Oggi più che mai è lui il titolare della fascia sinistra.

Davide FRATTESI 7,5: due gol nel giro di quattro giorni e una condizione fisica sempre straripante. E’ il motore della squadra di Dionisi. Altra grande partita del numero 16 neroverde che sta diventando sempre di più uomo squadra (dal 71′ Matheus HENRIQUE 6: entra bene in un momento difficile per la squadra).

Maxime LOPEZ 7: non è troppo appariscente sul campo dello Stadium, ma quando ha la palla tra i piedi sa farsi valere. Lui è la mente, Frattesi il braccio e insieme formano una coppia che fa ben sperare i tifosi neroverdi. Segna il gol decisivo al 95′ facendo impazzire il popolo neroverde.

Domenico BERARDI 7,5: quando c’è da tirare fuori la personalità, lui c’è sempre. E’ il faro della manovra neroverde e nei momenti di maggiore difficoltà si fa sempre trovare pronto. Nel finale si spende molto anche in fase difensiva ritornando spesso ad affrontare Alex Sandro. Solo un miracolo di Perin gli nega la gioia del gol. La sua palla geniale per Maxime Lopez vale i tre punti.

Giacomo RASPADORI 6,5: partita di enorme sacrificio di Jack. Si sacrifica molto in fase difensiva seguendo come un’ombra Chiesa, ma quando riparte è sempre pericoloso. Sfiora anche il gol ad inizio ripresa dopo un contropiede ben orchestrato da Berardi (dal 62′ Gianluca SCAMCCA 5: entra per tenere palla, ma non vince mai un duello con i centrali della Juve).

Hamed Junior TRAORE 5: impreciso e impacciato, perde tanti palloni in maniera ingenua. E’ appena rientrato dopo l’influenza e la condizione non può essere ottimale, ma da uno come lui ci si aspetta sempre molto. Nella ripresa rischia di essere espulso per un fallo ingenuo, ma viene graziato dall’arbitro Sacchi (dall’86’ Vlad CHIRICHES SV).

Gregoire DEFREL 6: si mette sempre a disposizione dei compagni e riesce a non subire troppo la fisicità dei due centrali della Juventus. Dionisi si fida di lui e, non a caso, lo preferisce a Scamacca (dal 72′ Jeremy TOLJAN 6:).

Alessio DIONISI 8: i primi dieci minuti sono all’insegna della paura, poi i suoi ragazzi escono e fanno vedere di cosa sono capaci. Il Sassuolo offre una grande prestazione allo Stadium ed esce meritatamente con i tre punti in tasca. La strada è quella giusta!

Segui CS anche su Instagram! 

GUARDA ANCHE:
POTREBBE INTERESSARTI:

Riguardo Martino Cozzi

Appassionato di calcio sin da piccolo. Ha trovato in Canale Sassuolo la redazione su misura per lui nella quale poter coltivare il suo sogno: vivere raccontando il gioco più bello del mondo!

Potrebbe Interessarti

milan sassuolo in tv

Milan-Sassuolo in tv: dove vederla, info streaming e telecronisti

La 14^ giornata di Serie A si è aperta ieri sera, venerdì 26 novembre con …