lunedì , 21 settembre 2020
Home / Campionato / Le pagelle di Cagliari-Sassuolo 1-1: basta una disattenzione per perdere i tre punti

Le pagelle di Cagliari-Sassuolo 1-1: basta una disattenzione per perdere i tre punti

LE PAGELLE DI CAGLIARI-SASSUOLO 1-1

Gianluca PEGOLO 6: un anticipo di testa su Pereiro e poco altro.

  • Mert MULDUR 5+: innescato meno volte rispetto ad altre occasioni, anche perché il cambio del partner (da Berardi ad Haraslin) ha portato il Sassuolo ad accentrare o spostare sulla fascia sinistra l’azione. Male in occasione dell’1-1 di Joao Pedro, quando sbaglia l’intervento a metà campo sul numero 10 ed è lento a ritornare permettendogli di battere a rete tutto solo (dal 70′ Giangiacomo MAGNANI 6: .

MARLON 6+: pulizia negli interventi e preciso nei passaggi verticali per superare la pressione di Joao Pedro e Pereiro. Ferma bene un’azione di Rog nel finale. Esce con il cartellino giallo a carico.

Gian Marco FERRARI 6+: decide lui il tempo del gioco quando l’azione parte da Pegolo. Non fa mai girare Pereiro, lo anticipa sempre. Dopo il pareggio, si sgancia spesso creando superiorità e scompiglio nell’area avversaria. Nel finale, un disimpegno errato lo costringe all’ammonizione: era diffidato, non ci sarà con il Milan.

ROGERIO 6: tornato da pochi giorni e già buttato nella mischia, gioca quasi esclusivamente nella metà campo offensiva formando una catena pericolosissima insieme a Boga (dal 90′ Giorgos KYRIAKOPOULOS SV).

Filip DJURICIC 6+: la posizione più arretrata e la formazione a testuggine del Cagliari gli negano le trame verticali a cui ci ha abituati nelle ultime settimane. Si sacrifica molto in pressing e in aiuto a Locatelli (dal 90′ Giacomo MANZARI SV: esordio in Serie A anche per l’attaccante barese).

Leggi anche > IL TABELLINO DI CAGLIARI-SASSUOLO 1-1

  • Manuel LOCATELLI 6,5: tocca tantissimi palloni, prevalentemente verso i due terzini, senza riuscire a spaccare in due il 5-3-2 del Cagliari. E’ il fulcro del gioco anche nel forcing finale. Imprescindibile.

Junior TRAORE’ 5,5: meglio delle ultime uscite, ma non sembra essere ancora tornato il Traorè di inizio campionato (dal 70′ Andrea GHION 6: i compagni lo servono ancora poco, ma quando viene chiamato in causa non sbaglia. Sfiora il gol con un tiro di prima su assist di Raspadori).

Lukas HARASLIN 5,5: un tiro da posizione defilata, un paio di serpentine interrotte sul più bello e poco altro. Complice forse anche l’impiego sulla fascia destra, lo slovacco non incide sul match (dal 70′ Giacomo RASPADORI 6: entra subito nel vivo del gioco creando un appoggio al gioco sulle fasce).

Francesco CAPUTO 6,5: quando è in arrivo un pallone sul secondo palo, puoi stare certo che Ciccio Caputo sarà lì a trasformarlo in oro. E’ successo al 90′ contro la Lazio, mercoledì contro la Juve e anche oggi a Cagliari. Chiuso a tenaglia in mezzo alla difesa a tre cagliaritana, tocca pochi palloni se non qualche uno-due al limite dell’area.

Jeremie BOGA 5,5: entra in possesso di palla per decine di volte, ma il Cagliari non lo lascia mai partire. Resta in ombra anche nel secondo tempo, nonostante qualche spunto in più.

SEGUICI ANCHE SU INSTAGRAM!

GUARDA ANCHE:
POTREBBE INTERESSARTI:

Riguardo Gabriele Boscagli

Gabriele Boscagli
Appassionato di calcio, ha deciso di condividere la passione per il Sassuolo con noi di Canale Sassuolo. In redazione è il pilastro del settore giovanile. Per contattarmi scrivere a settoregiovanile@canalesassuolo.it

Potrebbe Interessarti

sassuolo-cagliari numeri statistiche

I numeri di Sassuolo-Cagliari 1-1: neroverdi arrembanti, sardi attenti in difesa

Sassuolo-Cagliari 1-1, prima giornata della serie A 2020/2021, è stata una partita capace di regalarci …