martedì , 20 ottobre 2020
Home / Settore Giovanile Sassuolo / Primavera Sassuolo / La Primavera torna da Vinovo a bocca asciutta: vince la Juve 3-2
Mattia Palma (foto: Alberto Benaglia)

La Primavera torna da Vinovo a bocca asciutta: vince la Juve 3-2

La Primavera del Sassuolo cade per la seconda volta nelle ultime tre uscite: a Vinovo, i ragazzi di mister Tufano vengono sconfitti per 3-2 dalla Juventus di Dal Canto nonostante, nel complesso, siano stati autori di una buona prova. I bianconeri si sono portati in vantaggio all’8′ con Nicolussi, che capitalizza un contropiede orchestrato da Pjaca derivato da un calcio di punizione mal calciato da Pierini. La reazione del Sassuolo è veemente: Tufano chiede un pressing asfissiante sui tre difensori della Juventus, forcing che ha i suoi frutti al 26′ con l’1-1 di Raspadori, abile a rubare palla, penetrare in area dalla sinistra e concludere sul secondo palo da pochi passi. I neroverdi cercano di punire una Juventus confusionaria, ma nei venti minuti restanti prima dell’intervallo il punteggio non cambia.

LEGGI ANCHE > VIDEO: LA CANZONCINA DI MARCELLO GAZZOLA E FRANCESCO ACERBI

L’approccio alla seconda frazione di gioco non è altrettanto positivo, tant’è vero che la Juve riesce immediatamente a tornare in vantaggio con Olivieri. I ritmi si abbassano e al 63′ la Juve, grazie ad un bel suggerimento in verticale di Pjaca verso Olivieri, trova il 3-1, complice l’uscita in ritardo di Fasolino e una linea difensiva colta alla sprovvista. Il Sassuolo rientra in partita al 70′ con il gol del neo entrato Palma, il più lesto ad arrivare sulla respinta corta di Loria dopo il tiro di Amadio; la Juve tiene la palla lontana dalla propria area riducendo all’osso le possibilità di rimonta neroverdi. Soltanto un colpo di testa di Denti sugli sviluppi di un calcio d’angolo mette paura ai bianconeri, che portano a casa l’intera posta in palio per la terza partita consecutiva. Sabato prossimo, la Primavera giocherà in casa contro la Lazio. Il tabellino della partita (www.giovanibianconeri.it):

JUVENTUS (3-5-2): Loria; Delli Carri, Vogliacco, Zanandrea; Meneghini (31′ st Kameraj), Di Pardo, Caligara (36′ st Toure), Nicolussi Caviglia (31′ st Merio), Tripaldelli; Olivieri, Pjaca.
A disposizione: Busti, Serrao, Anzolin, Capellini, Morrone, Campos, Montaperto, Portanova, Galvagno.
Allenatore: Alessandro Dal Canto.

SASSUOLO (4-3-3): Fasolino; Joseph, Piacentini, Denti, Celia; Amadio, Diaw (15′ st Palma), Viero (35′ st Ahmetaj); Piscicelli, Raspadori (40′ st Kolaj), Pierini.
A disposizione: Vlas, Pilati, Cataldo, Cipolla, Marchetti, Aurelio, Maffezzoli, Porrini.
Allenatore: Felice Tufano.

GUARDA ANCHE:
POTREBBE INTERESSARTI:

Riguardo Gabriele Boscagli

Gabriele Boscagli
Appassionato di calcio, ha deciso di condividere la passione per il Sassuolo con noi di Canale Sassuolo. In redazione è il pilastro del settore giovanile. Per contattarmi scrivere a settoregiovanile@canalesassuolo.it

Potrebbe Interessarti

Emiliano Bigica

Primavera, Bigica dopo Sassuolo-Lazio 2-2: “Premiata la voglia di non mollare”

Il Sassuolo resta imbattuto nel Campionato Primavera 1: questa mattina, i neroverdi hanno rimontato per …