sabato , 24 ottobre 2020
Home / Campionato / FINALE Sassuolo-Hellas Verona 0-2

FINALE Sassuolo-Hellas Verona 0-2

Buon pomeriggio o meglio buonasera tifosi neroverdi, eccoci pronti per seguire per voi Sassuolo-Hellas Verona. La gara di oggi, valida per la 14^ giornata di Serie A, è un vero e proprio scontro salvezza che chiama i neroverdi alla conferma dopo i tre punti strappati in extremis a Benevento nell’ultimo turno.

Seguite con noi la diretta dal Mapei Stadium, fischio d’inizio previsto per le 18!

Il Tabellino di Sassuolo – Hellas Verona 0-2

Marcatori: 22′ Zuculini (V), 31′ Verde (V)

SASSUOLO: Consigli; Gazzola, Cannavaro, Acerbi, Peluso; Biondini (61′ Mazzitelli), Magnanelli (61′ Falcinelli), Missiroli; Berardi (75′ Scamacca), Matri, Politano.
A disp: Marson, Pegolo; Lirola, Goldaniga, Rogerio, Sensi, Cassata, Ragusa.
All. Cristian Bucchi

H.VERONA: Nicolas; Caceres, Heurtaux, Caracciolo, Fares; Romulo, B.Zuculini, Valoti, Buchel; Verde (80′ Souprayen), Cerci (60′ Pazzini, 87′ Bessa).
A disp: Silvestri, Coppola, Felicioli, Fossati, Bearzotti, F.Zuculini, Calvano, Lee, Kean.
All. Fabio Pecchia

Arbitro: Valeri di Roma 2
Assistenti: Dobosz di Roma 2 – Opromolla di Salerno
IV Ufficiale: Marini di Roma 1
VAR: Calvarese di Teramo – Giallatini di Roma 2

Ammoniti Fares (V). Espulso al 67′ Heurtaux (V) per doppia ammonizione.

 

LA DIRETTA TESTUALE DI SASSUOLO-HELLAS VERONA

per aggiornare la diretta premere f5

95′ FINISCE QUI, Sassuolo 0 – Hellas Verona 2. La squadra di Bucchi resuscita anche i morti. In 95′ minuti di gioco i neroverdi non sono mai riusciti ad impensierire seriamente il Barcellona, pardon, l’Hellas…

92′ Matri di testa, Nicolas para.

90′ CINQUE minuti di recupero.

90′ OCCASIONE SASSUOLO,  Missiroli aggancia un buon pallone in area, ma Nicolas in tuffo intercetta.

86′ CAMBIO PER L’HELLAS, a sorpresa esce Pazzini, in campo da pochi minuti, al suo posto entra Bessa.

84′ Matri servito da Falcinelli, manca di poco l’appuntamento con il pallone. Poteva essere una buona occasione.

82′ Ci prova Scamacca dalla distanza, il tiro termina abbondantemente fuori.

81′ Ci prova Missiroli di testa su cross di Politano, palla sul fondo.

79′ – Il Verona sostituisce Verde con Souprayen.

75′ – TERZO CAMBIO per il Sassuolo, esce Berardi toccato duro, dentro Scamacca, alla seconda in Serie A.

74′ – L’azione del Sassuolo è semplicemente troppo lenta. I nostri non riescono ad impostare né a sfruttare le palle perse dagli avversari.

70′ Nonostante l’inferiorità numerica, gli ospiti provano a mantenere il pallino del gioco, provando a sfruttare gli spazi lasciati dal Sassuolo.

66′ HELLAS IN 10, espulso Heurtaux per doppia ammonizione.

63′ – Sassuolo che tenta un forcing con una serie di calci d’angolo respinti dalla difesa scaligera.

60′ DOPPIO CAMBIO PER IL SASSUOLO: Bucchi prova la trazione anteriore, esce Biondini, dentro Mazzitelli; esce Magnanelli, dentro Falcinelli. 

60′ CAMBIO PER L’HELLAS: esce Cerci, dentro Pazzini

58′ Ci prova Berardi dalla distanza, ma il suo sinistro a giro non si è abbassato e finisce oltre la traversa.

54′ Politano rientra in campo. Fortunatamente nulla di grave per l’attaccante neroverde.

52′ Sanitari in campo, si è fatto male Politano, dal campo si sono sentite urla da parte del calciatore, speriamo nulla di grave.

50′ Ci prova Verde su punizione, Consigli blocca senza problemi

INIZIO SECONDO TEMPO: nessun cambio nelle die formazioni, il Sassuolo dovrà cambiare approccio se vuole riaprire il match.

FINE PRIMO TEMPO tra i fischi al Mapei Stadium. Dopo le prime battute abbastanza confortanti il Sassuolo non è riuscito a concretizzare e le reti di Bruno Zuculini e Verde regalano per ora la vittoria agli scaligeri. Urgono immediate contromisure.

40′ – Politano si accentra e tenta il sinistro a giro. Pallone in fallo laterale. Servirebbe una rete ora per risollvare gli animi e tentare la rimonta.

37′ – Berardi serve Matri ma il centravanti si attarda e il suo tiro viene respinto in angolo.

35′ – Magnanelli tenta la sventagliata per Gazzola, pallone troppo lungo per l’esterno difensivo. Fischi del pubblico, situazione davvero complicata per i nervoerdi.

34′ – Ancora i veneti in possesso di palla, sulla fascia sinistra neroverde Cerci e Caceres fanno il bello e il cattivo tempo.

31′ – RADDOPPIO DEL VERONA con Verde. Contropiede letale degli scaligeri che raddoppiano. Siamo ora sullo 0-2.

27′ – Cerci sta mettendo in grande difficoltà Peluso. L’ex Atletico Madrid tenta una conclusione a giro da posizione quasi impossibile, pallone largamente a lato.

25′ – Neroverdi che si spingono in avanti alla ricerca del pari, Gli scaligeri hanno nove uomini dietro la linea della palla.

22′ – HELLAS IN VANTAGGIO con Bruno Zuculini. Il batti e ribatti in area si risolve a favore degli scaligeri. 0-1.

21′ – MIRACOLO di Consigli che respinge un tiro di Valoti da pochi passi! Grave leggerezza della difesa neroverde che ha permesso al numero 27 avversario di trovarsi solo  davanti all’estremo difensore.

18′ – La gara sembra essersi addormentata. L’Hellas è rintanato nella propria metà campo e i neroverdi faticano a verticalizzare.

14′ – Mister Bucchi si sbraccia dalla panchina ad invocare maggiore tendenza a puntare la porta da parte degli attaccanti.

10′ – Spunto di Bruno Zuculini, pallone messo in angolo da Gazzola. Sul ribaltamento di fronte giallo per Heurteaux per fallo su Missiroli.

8′ – Gran taglio di Cannavaro che pesca Politano, l’esterno neroverde però non ha un controllo felice e si fa anticipare dal diretto avversario.

6′ – Valoti va al tiro al termine di un’azione con un sospetto fuorigioco di un giocatore gialloblù, Consigli sventa.

4′ – Politano serve Matri che si libera bene al tiro, il sinistro del numero 10 finisce alto.

3′ – Prime battute con il Sassuolo avanti, Berardi tenta la girata su cross di Politano ma manca il pallone.

VIA ALLA GARA con il fischio del signor Valeri, il primo pallone è neroverde!

17.58 Squadre che fanno il loro ingresso in campo.

17.50 Lo speaker annuncia la formazioni della gara.

17.27 Gli ospiti iniziano il riscaldamento. Al momento sono presenti circa 150 tifosi scaligeri.

17.21 Anche i giocatori di movimento neroverdi hanno iniziato la preparazione pre-partita sulle note di “Born to be wild”. Che la colonna sonora sia di buon auspicio per la gara odierna.

17.18 I portieri sono già in campo per il riscaldamento. Spalti ancora pressoché vuoti.

17.10 Mister Bucchi dà fiducia nuovamente alla vecchia guardia: sono solo due i giocatori nati negli anni ’90 schierati dal primo minuto. Ritorna titolare Berardi e viene confermato Matri al centro del reparto offensivo. Dal canto suo Pecchia fa partire Pazzini dalal panchina e in attacco si affida al tandem Verde-Cerci.

17.07 Sono state diramate le formazioni ufficiali della gara.

SASSUOLO: Consigli; Gazzola, Cannavaro, Acerbi, Peluso; Biondini, Magnanelli, Missiroli; Berardi, Matri, Politano.
A disp: Marson, Pegolo; Lirola, Goldaniga, Rogerio, Mazzitelli, Sensi, Cassata, Scamacca, Falcinelli, Ragusa.
All. Cristian Bucchi

H.VERONA: Nicolas; Caceres, Heurtaux, Caracciolo, Fares; Romulo, B.Zuculini, Valoti, Buchel; Verde, Cerci.
A disp: Silvestri, Coppola, Souprayen, Felicioli, Fossati, Bearzotti, F.Zuculini, Calvano, Bessa, Pazzini, Lee, Kean.
All. Fabio Pecchia

16.35 Le squadre sono giunte al Mapei Stadium.

 
GUARDA ANCHE:
POTREBBE INTERESSARTI:

Riguardo Massimiliano Todeschi

Massimiliano Todeschi
Giornalista fulminato sulla via di Sassuolo dopo decenni di indifferenza verso il calcio. Miracoli neroverdi.

Potrebbe Interessarti

sassuolo-torino 3-3

Sassuolo-Torino 3-3: una remuntada… a metà

Sassuolo-Torino finisce 3-3: un risultato a sorpresa (ma non troppo). I neroverdi prima vanno sotto …