domenica , 25 luglio 2021
Home / Notizie Neroverdi / Il Sassuolo Femminile esce sconfitto dalla trasferta lombarda
sassuolo milan 0-0 femminile
Sassuolo Calcio

Il Sassuolo Femminile esce sconfitto dalla trasferta lombarda

Grande partita di “cartello” quella disputata oggi alle 12:30 dal Sassuolo Femminile guidato da Mister Piovani contro la corazzato rossonera guidata da Mister Ganz al Centro Sportivo Vismara  valevole per la decima giornata di andata del Campionato di Serie A.  Partita frizzante giocata su buoni ritmi da entrambe le formazioni. Parte subito forte il Sassuolo Femminile che al ‘3 va subito vicino al gol con Mana Mihashi che di testa saggia i riflessi della numero 1 rossonera Maria Korenciova. Al ’21 è il turno del Milan : Natasha Dowie colpisce la traversa , dopo una buona sponda di Giorgia Spinelli.  In chiusura di primo tempo è ancora Natasha Dowie a cercare il gol con un tiro a botta sicura,  ma è Martina Lenzini a salvare il risultato per la sua squadra. Si va al riposo sullo 0-0.

 

Sassuolo Calcio

Le ragazze di Piovani escono dallo spogliatoio cariche e vanno vicino al gol al ’51 con una splendida girata di Kamila Dubcova che viene respinta dall’ottima parata di Maria Korenciova. Numeri uno sugli scudi! Questa volta è Diede Lemey  a mettere in mostra le sue qualità  con un ottimo riflesso ,su colpo di testa in tutto di Natasha Downie da posizione ravvicinata, che evita il gol. Passano pochi minuti al ’56 e Diede Lemey scivola non riesce ad uscire e permette a Valentina Giacinti, ben servita da un lancio di Giorgia Spinelli di siglare l’1-0. Sassuolo Femminile che non demorde e cerca comunque di imbastire azioni pericolose. Si registra al ’63 una gran punizione da 25 metri battuta da Mana Mihashi che finisce sul palo con il numero uno rossonero fuori causa. Pressione costante delle neroverdi che hanno una buona occasione con Valeria Pirone, subentrata a Michela Cambiaghi al ’54, che dopo un’ottima azione personale calcia ma il suo tiro viene smorzato da Laura Fusetti che facilita la parata al suo portiere. Un’occasione anche per la maltese Haley Bugeja al ’73  che dall’interno dell’area riesce trovare solo l’esterno della rete. Il Milan chiude di fatto la partita e blinda il risultato al ’76 con Giorgia Spinelli con un colpo di testa successivo a un calcio d’angolo battuto  da Veronica Bouquete : 2-0 . Il Milan consolida il secondo posto in classifica e corre dietro alla Juventus, a sole 3 distanze dalle bianconere. Sassuolo femminile che rimane terzo a 22 punti e a – 8 dalla capolista Juventus. Si conclude con una sconfitta il 2020 per il Sassuolo Femminile che sarà impegnato il 17 Gennaio in casa con l’Empoli Femminile per l’11 giornata di Serie A, altra formazione rivelazione di questo campionato.

 

TABELLINO

MILAN-SASSUOLO 2-0

Marcatrici: 45’ Giacinti (M), 76’ Spinelli (M)

MILAN: Korenciova, Fusetti, Bergamaschi, Giacinti (87’ Simic), Dowie (77’ Salvatori Rinaldi), Grimshaw (73’ Conc), Jane, Spinelli, Tucceri (87’ Vitale), Agard, Boquete

A disposizione: Piazza, Rask, Rizza, Nano, Tamborini, Vitale, Simic

Allenatore: Maurizio Ganz

SASSUOLO: Lemey, Philtjens, Mihashi, Bugeja, Dubcova (87’ Monterubbiano), Orsi (69’ Battelani), Tomaselli (87’ Pondini), Santoro, Cambiaghi (54’ Pirone), Lenzini

A disposizione: Brignoli, Sassi, Battelani, Pellinghelli, Rossi, De Bona

Allenatore: Gianpiero Piovani

Note: ammonite Filangeri, Bergamaschi

GUARDA ANCHE:
POTREBBE INTERESSARTI:

Riguardo Laura Tiger

Appassionata di calcio segue da oltre 20 anni da vicino diverse squadre, finché si innamora della Reggiana Femminile (ora Sassuolo) per il carisma, la passione, il fairplay che la squadra mette in campo e quell’aria buona che sa di famiglia. Questa passione unita a quella per la fotografia le permettono spesso di seguire la squadra da bordocampo. Per CanaleSassuolo.it segue il Settore Femminile.

Potrebbe Interessarti

Francesco Turrini

Ex Sassuolo: Francesco Turrini allenerà la Primavera del Fiorenzuola

Sarà una stagione intensa, quella che vivrà l’ex allenatore del Sassuolo Primavera Francesco Turrini a …