martedì , 29 settembre 2020
Home / Campionato / Genoa-Sassuolo: Luigi Ferraris come un campo di patate?

Genoa-Sassuolo: Luigi Ferraris come un campo di patate?

Oggi alle ore 15 ci sarà Genoa-Sassuolo. Canale Sassuolo è già dentro lo stadio Luigi Ferraris e può dare una panoramica sulle attuali condizioni meteo e sullo stato del terreno di gioco. Cielo coperto e 10 gradi a Genova e la possibilità che inizi a piovere è abbastanza alta.

Discorso più importate è, invece, quello che riguarda il manto erboso. In occasione di Sampdoria-Spal (giocata il 30 dicembre) mister Giampaolo, allenatore dei blucerchiati, non aveva utilizzato mezzi termini per descrivere il terreno di gioco: “Il campo fa cagare, lo dovete scrivere. Per giocare bene al calcio ci vuole la qualità dei calciatori e un bel campo, oggi il terreno non era dei migliori. Non potete pretendere di giocare in velocità, questo campo favorisce la squadra che si difende”. Anche altri allenatori si erano lamentati sulle condizioni del campo, su tutti, l’attuale allenatore del Genoa Davide Ballardini.

Oggi il manto erboso è molto bagnato e nella zona del centrocampo e delle due porte appaiono intere zone senza erba. Campo dunque non in perfette condizioni. Speriamo che questo non rovini lo spettacolo

GUARDA ANCHE:
POTREBBE INTERESSARTI:

Riguardo Federico Anarratone

Federico Anarratone
Chi in Liguria tifa Sassuolo? Forse solo lui! Fede è di Genova, folgorato dai colori neroverdi durante un Sampdoria-Sassuolo gara playoff del 2011/12, da quel momento per lui esiste solo la squadra di Piazza Risorgimento.

Potrebbe Interessarti

I numeri di Spezia-Sassuolo 1-4: Caputo vede i 40 gol in Serie A

La prima vittoria del Sassuolo 2020/2021 non ha tardato ad arrivare: alla seconda uscita stagionale, …