giovedì , 26 novembre 2020
Home / Calciomercato Sassuolo - Tutte le notizie di calciomercato / Di Francesco al Milan? Berlusconi deluso dalla stagione, Carnevali fa muro
Eusebio Di Francesco
foto: sassuolocalcio.it

Di Francesco al Milan? Berlusconi deluso dalla stagione, Carnevali fa muro

Il nome di Eusebio Di Francesco è sulla bocca di tutti: nel corso degli ultimi mesi, è stato accostato a molte squadre di Serie A, tra cui Roma e Lazio. Il quotidiano La Gazzetta dello Sport lo ha inserito nella sfera degli educatori, ma in una big è richiesta anche la dote di traghettatore. Chi si potrebbe affacciare con insistenza, in un futuro non molto prossimo, alla porta del tecnico pescarese, è il Milan, che, nelle vesti del proprio presidente Silvio Berlusconi, ha lanciato un avvertimento all’attuale allenatore, Sinisa Mihajlovic. Ecco le parole del patron rossonero ai microfoni di Rtl 102.5:

Il futuro di Mihajlovic? I conti si fanno a fine stagione, ma mi sento di dire che, per ora, sono piuttosto deluso circa la qualità del gioco espresso dal Milan finora. Spero che, da qui a fine stagione, la situazione possa cambiare”.

Insomma, nonostante abbia rimandato il giudizio a maggio/giugno, Berlusconi non sembra propriamente entusiasta del Milan 2015/2016. Ed ecco che l’ipotesi Di Francesco potrebbe seriamente prendere piede in quel di Casa Milan.

Eusebio Di Francesco (foto: sassuolocalcio.it)
Eusebio Di Francesco (foto: sassuolocalcio.it)

 

Già finita la questione? No, affatto: l’amministratore delegato e direttore generale del Sassuolo, Giovanni Carnevali, ha risposto picche riguardo al passaggio di Di Francesco in rossonero. Di seguito, la sua dichiarazione, raccolta da calciomercato.com, presso la sede della Lega Calcio di Milano:

Di Francesco resta? Una sicurezza al 100% non c’è mai, ma posso dire che la probabilità di permanenza è alta. Oltre al contratto, qui a Sassuolo c’è un progetto a lungo termine che vogliamo continuare a coltivare con lui. Il Sassuolo ha un grande allenatore, pronto per una big: è giusto che abbia delle ambizioni personali, ma al momento non pensiamo ad un successore perché, come detto prima, ci sono tante possibilità che Eusebio resti“.

Questo è quanto. Ad una velata presa di posizione di Berlusconi, il Sassuolo non si scompone e rimanda a fine stagione le eventuali decisioni sul caso Di Francesco. Il quale, proprio nella giornata di ieri, era a Pescara, davanti ad una platea di ben 130 tecnici abruzzesi (dalla Serie D alle giovanili), per spiegare la fase offensiva e difensiva del suo 4-3-3. Lo stuolo di “seguaci” non si ferma dunque alle sole società: i tecnici stessi sono pronti a far propri i dettami che tanta fortuna hanno regalato al Sassuolo.

 

GUARDA ANCHE:
POTREBBE INTERESSARTI:

Riguardo Gabriele Boscagli

Gabriele Boscagli
Appassionato di calcio, ha deciso di condividere la passione per il Sassuolo con noi di Canale Sassuolo. In redazione è il pilastro del settore giovanile. Per contattarmi scrivere a settoregiovanile@canalesassuolo.it

Potrebbe Interessarti

Stefano Turati

Sassuolo, Stefano Turati ha rinnovato fino al 2025: il comunicato

Stefano Turati ha rinnovato con il Sassuolo fino al 2025: è la stessa società neroverde …