lunedì , 28 settembre 2020
Home / Notizie Neroverdi / Finale UEFA Women’s Champions League: arrivano le Frecce Tricolore

Finale UEFA Women’s Champions League: arrivano le Frecce Tricolore

Ad una manciata di giorni dalla finale della UEFA Women’s Champions League tra Wolfsburg e Lione, Reggio Emilia è pronta ad ospitare un evento storico che si disputa per la prima volta in Italia. Ci saranno anche le Frecce Tricolori a celebrare questo appuntamento: la Pattuglia Acrobatica Nazionale, costituente il 313º Gruppo Addestramento Acrobatico, sorvolerà lo stadio “Città del Tricolore” durante la cerimonia di apertura. Con dieci aerei, di cui nove in formazione e uno solista, la PAN dipinge i cieli del mondo con i colori della bandiera italiana, simbolo dei valori del paese e della cultura delle Forze Armate. Uno spettacolo che dal 1961 rappresenta l’orgoglio, la passione e la professionalità dell’Aeronautica Militare, oltre 40 mila uomini e donne che quotidianamente compiono il proprio dovere al servizio dell’Italia.

frecce-tricolori-reggio-emilia

Reggio Emilia è diventata la capitale europea del calcio femminile in occasione della finale della UEFA Women’s Champions League (“Città del Tricolore” 26 maggio ore 18, diretta su EUROSPORT), evento che rappresenta una grande opportunità per la promozione della componente femminile del calcio in Italia e una delle attività previste nel progetto di sviluppo del movimento avviato dalla FIGC.

La finale costituisce un’occasione di promozione per la città stessa e per tutto il territorio emiliano, che è stato coinvolto in numerose attività collaterali, con l’obiettivo di favorire la presenza di un pubblico di tutte le età ad un grande spettacolo calcistico. Per le attività promozionali, il cui obiettivo è anche quello di sensibilizzare il pubblico sui valori sportivi, è sceso in campo il Settore Giovanile Scolastico della FIGC.

Le scuole primarie e secondarie di Reggio Emilia hanno partecipato al concorso scolastico dedicato al calcio femminile, organizzato in collaborazione con il MIUR, il servizio Officina Educativa dell’Assessorato Educazione e Conoscenza di Reggio Emilia e la Fondazione per lo Sport di Reggio Emilia. Nel percorso “Road to the Final” sono stati coinvolti testimonial d’eccezione che hanno portato e porteranno ancora nei prossimi giorni le loro esperienze nelle strutture educative della città. Inoltre per le scuole secondarie di primo grado, è stato organizzato un torneo scolastico che si protrarrà fino al 26 maggio, giorno in cui si disputeranno anche le finali del torneo all’interno del “Women’s Grassroots festival”.

In occasione della finale saranno coinvolti gli studenti e le studentesse delle scuole secondarie di primo e di secondo grado che proprio in quei giorni saranno protagonisti delle finali nazionali dei Campionati Studenteschi di calcio maschile e femminile organizzati da Settore Giovanile e Scolastico, MIUR e CONI.

Dal 30 aprile all’8 maggio si è svolta la “Women’s Football Week”, iniziativa promossa dalla Federazione Italiana Giuoco Calcio e dal Settore Giovanile Scolastico che si è concretizzata attraverso un tour itinerante in partenza da Reggio Emilia verso otto città dell’Emilia Romagna ed in tutte le altre regioni.

Comunicato Stampa MGS

GUARDA ANCHE:
POTREBBE INTERESSARTI:

Riguardo Redazione

Avatar
La redazione di Canale Sassuolo è costantemente al lavoro per fornirvi informazioni in tempo reale riguardo al Sassuolo Calcio.

Potrebbe Interessarti

Filip Djuricic

Nazionali: Filip Djuricic convocato nuovamente dal CT della Serbia

Ljubisa Tumbakovic, commissario tecnico della Nazionale maggiore della Serbia, ha scelto i 30 giocatori che …