mercoledì , 27 maggio 2020
Home / Campionato / FINALE Udinese-Sassuolo 3-0: terza sconfitta consecutiva per i neroverdi
diretta udinese-sassuolo
foto: foxsports.it

FINALE Udinese-Sassuolo 3-0: terza sconfitta consecutiva per i neroverdi

Buona domenica tifosi neroverdi e benvenuti sulla diretta di Udinese-Sassuolo, 19^ giornata di Serie A.

Alle 12:30 il Sassuolo affronterà l’Udinese al Dacia Arena di Udine, CanaleSassuolo.it trasmette la diretta testuale della gara, a seguire, le pagelle e le dichiarazioni dei protagonisti. Seguite con noi la diretta di Udinese-Sassuolo e Forza Sasol!

Diretta UDINESE-SASSUOLO

diretta udinese-sassuolo

3 – 0

90′ + 4 FINISCE QUI, terza sconfitta consecutiva per il Sassuolo, prestazione molto opaca. L’udinese aggancia il Napoli in classifica, i neroverdi restano fermi a quota 19.

90′ GOL UDINESE, contropiede bianconero, de Paul mette in rete il gol del 3-0.

90′ Ci saranno 4 minuti di recupero.

89′ Bel sinistro di Kyriakopoulos, Musso in volo la mette in angolo.

88′ Ci prova Raspadori, tiro deviato in angolo.

85′ Cambio anche per il Sassuolo, fuori Rogerio, dentro Kyriakopoulos.

85′ Ultimo cambio per l’Udinese, fuori Okaka, autore del primo gol bianconero, al suo posto Teodorczyk.

83′ Occasione Sassuolo con Muldur, ma il tiro/cross non entra.

82′ Bella idea di Magnanelli che serve un’ottima palla per Boga, ma la conclusione non è precisa.

80′ Dieci minuti al termine, ma il gol del raddoppio sembra aver affossato il Sassuolo che non riesce più a rendersi pericoloso.

79′ Ripartenza bianconera 4 contro 3, la conclusione di Pussetto viene murata dai difensori neroverdi.

78′ Controllo al VAR per un presunto tocco di mani di Obiang. Tutto regolare.

77′ Ha trovato coraggio l’Udinese dopo il gol del raddoppio.

76′ Ci prova Fofana dalla distanza, Consigli la tocca e la mette in angolo.

75′ Cambio anche per il Sassuolo, fuori Toljan, dentro Muldur.

74′ Secondo cambio per l’Udinese, fuori Mandragora, dentro Jajalo

71′ OCCASIONE UDINESE, tiro da posizione defilata di De Paul, Consigli mette in angolo.

69′ primo cambio anche per il Sassuolo, De Zerbi manda fuori Djuricic non contento della sua prestazione e mette in campo Raspadori.

68′ GOL UDINESE, nel miglior momento del Sassuolo, i bianconeri trovano il gol del raddoppio con Sema.

65′ Primi venti minuti del secondo tempo, cresce il Sassuolo, ma la l’udinese si difende a pieno organico.

62′ Primo cambio del match, per l’Udinese esce Lasagna, al suo posto Pussetto.

61′ Miracolo di Musso che toglie dall’angolino il tiro di Boga destinato a finire in rete.

58′ Calcio d’angolo per il Sassuolo, alla battuta Rogerio che trova in area la testa di Romagna, tiro che finisce a lato.

54′ Cresce il Sassuolo, incursione di Toljan in area, libera la difesa bianconera.

52′ Calcio di punizione per il Sassuolo da posizione defilata, il cross di Rogerio finisce direttamente tra le mani del portiere bianconero.

50′ Okaka atterra Ferrari con il fisico. Punizione per il Sassuolo.

49′ Da calcio d’angolo ci prova Boga di prima, ma non si coordina bene e la palla termina in tribuna.

48′ Occasione Sassuolo, splendida palla di Caputo per Traorè che calcia di potenza, Musso attento manda la palla in angolo.

46′ cambio di posizioni per De Zerbi che inverte le posizioni di Boga e Traorè, mettendo Djuricic alle spalle di Caputo.

46′ INIZIO SECONDO TEMPO. Nessun cambio nelle due formazioni, si riparte con gli stessi protagonisti.

VIDEO – Il gol del 1-0 di Okaka

45′ FINE PRIMO TEMPO, decide il colpo di testa di Okaka. Buona partenza del Sassuolo, ma ancora poco incisivo sotto porta. L’Udinese soffre ma mantiene il vantaggio. Nel secondo tempo servirà qualcosa in più al Sassuolo.

44′ Fofana prova l’incursione, Magnanelli attento lo blocca.

43′ Da calcio d’angolo la palla arriva sui piedi di Boga, stop e tiro per l’attaccante neroverde, ma la palla finisce alta.

42′ Rallenta l’Udinese in questo finale di primo tempo, la squadra di Gotti prova a riprendere fiato, Sassuolo ancora poco cinico per approfittarne.

39′ Bella azione del Sassuolo in area bianconera, Caputo serve un buon pallone a Magnanelli che prova di prima, ma il suo piatto è impreciso e finisce a lato.

37′ Ci prova Boga, ma il suo tiro viene bloccato da Musso.

35′ Ritmi molto bassi in questo momento

32′ De Paul dalla distanza, palla alle stelle.

31′ Punizione per l’Udinese, libera Magnanelli. Adesso sono i bianconeri a spingere per chiudere la partita.

27′ Udinese vicina al gol del raddoppio. Sema trova Mandragora che tira verso la porta, Consigli d’istinto para. grande intervento del portiere neroverde.

23′ Occasione Sassuolo con un tiro potente dalla distanza di Traorè, palla deviata in calcio d’angolo. primo angolo per il Sassuolo.

22′ Ancora un buona occasione per l’Udinese, De Paul tenta il pallonetto, palla fuori di poco

21′ Ci prova Obiang dalla distanza, murato da Nuytinck

19′ Quarto calcio d’angolo per l’Udinese.

15′ silent check al Dacia Arena per verificare la validità del gol. Il VAR conferma il vantaggio. Restano dubbi sulla regolarità del gol.

14′ GOL UDINESE, da calcio d’angolo arriva il colpo di testa vincente di Okaka, Udinese in vantaggio.

12’Occasione Sassuolo con Traorè che scheggia il palo.

10′ Si gioca principalmente a centro campo, l’Udinese non attacca ma lascia giocare il Sassuolo.

7′ Ancora una palla gol per l’Udinese da calcio d’angolo, Okaka di testa manda di pochissimo sopra la traversa.

6′ occasione Udinese, da calcio d’angolo la palla passa davanti ad Okaka che non impatta con la palla per buttarla in rete.

5′ Consigli salva su Lasagna, calcio d’angolo per i bianconeri.

4′ Tanto possesso palla per il Sassuolo, gara attenta per l’Udinese fino a questo momento.

3′ Ci prova Caputo dal limite del’area, conclusione murata.

2′ Sassuolo subito in attacco, discesa di Toljan sulla fascia, cross in area spazzato via dalla difesa bianconera.

1′ FISCHIO D’INIZIO, Sassuolo in divisa blu, casacca bianconera per la squadra di casa. Prima palla giocata dal Sassuolo che nel primo tempo attaccherà da sinistra verso destra.

12.28 Squadre in campo, pochi minuti al fischio d’inizio di Udinese-Sassuolo in un Dacia Arena gremito di spettatori.

Carnevali a Dazn su calciomercato: “La nostra volontà rimane quella di finire la stagione con tutta la rosa iniziale, ma è chiaro che se arrivano offerte saremo molto attenti nel valutarle“.

Djuricic a Dazn: “Siamo una squadra che gioca tra il migliore calcio in Itali, ma sbagliamo ancora qualcosa nel chiudere le partite, anche quando giochiamo bene“.

12.18 Le formazioni fanno rientro negli spogliatoi, tra poco più di 10 minuti il fischio d’inizio.

12.00 Squadre in campo per il riscaldamento

Le formazioni ufficiali di Udinese-Sassuolo

4-2-3-1 per Roberto De Zerbi con Caputo punta centrale, alle spalle Boga, Traorè e Djuricic; Obiang e capitan Magnanelli a centro campo, linea difensiva a quattro con Rogerio e Toljan esterni e Ferrari e Romagna centrali.

Gotti risponde con il solito 3-5-2: con Okaka e Lasagna in attacco, il secondo preferito a Nestorovski. Queste le formazioni ufficiali di Udinese-Sassuolo 

UDINESE: Musso; Becao, Ekong, Nuytinck; Larsen, De Paul, Mandragora, Fofana, Sema; Okaka, Lasagna.
A disp: Nicolas, Perisan, Ter Avest, Opoku, De Maio, Jajalo, Walace, Barak, Pussetto, Nestorovski, Teodorczyk.
All. Luca Gotti

SASSUOLO: Consigli; Toljan, Romagna, Ferrari, Rogerio; Magnanelli, Obiang; Djuricic, Traore, Boga; Caputo.
A disp: Pegolo, Turati, Muldur, Peluso, Piccinini, Kyriakopoulos, Mazzitelli, Bourabia, Pellegrini, Raspadori.
All. Roberto De Zerbi

Udinese-Sassuolo, tutto quello che c’è da sapere sulla gara della 19^ di Serie A

Udinese-Sassuolo è l’ultima giornata del girone d’andata della Serie A 2019/2020, la formazione neroverde reduce d due sconfitte consecutive è alla ricerca del riscatto e proverà ad uscire dalla Dacia Arena con tre punti. Umore diverso in casa bianconera, la squadra di Luca Gotti arriva alla sfida contro il Sassuolo dopo due vittorie di fila.

I precedenti di Udinese-Sassuolo

Udinese-Sassuolo conta un totale di 12 precedenti, tutti in serie A. Il bilancio è di 4 vittorie neroverdi3 bianconere e 5 pareggi.

Se si guardano alle sole partite disputate a Udine, il bilancio sorride ancora di più al Sassuolo, che contro i bianconeri ha collezionato 3 vittorie, contro 2 pareggi e 1 sconfitta.

A Udine, la formazione di casa non batte il Sassuolo dal 23 marzo 2014, quando si impose per 1-0. Il bomber dell’incontro è Grégoire Defrel, con tre reti realizzate contro i friulani. Tutte le statistiche di Udinese-Sassuolo sul nostro focus on.

Udinese-Sassuolo: le dichiarazioni pre partita degli allenatori

Gotti e De Zerbi si affrontano per la prima volta da allenatori in Serie A. Roberto De Zerbi invece ha incontrato l’Udinese in cinque precedenti nel massimo campionato, rimediando tre pareggi e due sconfitte.

de zerbi juventus-sassuolo 2-2

Luca Gotti: contro il Sassuolo si vince con l’aggressività –  “Il Sassuolo arriverà senza due giocatori di grande valore, ma questo non eviterà a De Zerbi di mettere in campo una formazione importante. E’ una squadra con uno stile di gioco e un’identità calcistica precisa, sanno essere determinanti all’interno delle partite, non solo contro di noi, ma anche contro le grandi squadre. Da parte nostra dovremmo essere bravi a leggere la partita. Nonostante le sconfitte, il Sassuolo ha giocato molto bene le ultime due partite: sia con il Napoli che con il Genoa hanno espresso calcio di qualità. Sicuramente queste qualità le metteranno in campo anche contro l’Udinese, credo di sapere quale sarà il loro atteggiamento, e mi auguro che giocare contro di noi possa diventare sempre più difficile per tutti“. Leggi la conferenza pre partita di Gotti.

Roberto De Zerbi: “L’Udinese arriva da due risultati utili consecutivi. È una squadra di qualità. In casa ha fatto 17 punti sui 21 che ha, in casa hanno un altro marcia. Poi Okaka, De Paul, Lasagna, Mandragora sono tutti calciatori importanti. Dobbiamo prepararla bene e portare là la nostra qualità. Voglio un Sassuolo affamato di risultato, voglioso di fare punti e di risultato. Domani avremo l’Udinese, squadra molto fisica e se la si mette sul piano del fisico è facile che là si perda, come se altre squadre vengano da noi a giocare e la mettono sul nostro piano è facile che perdano”. Leggi la conferenza pre partita di De Zerbi.

Le probabili formazioni di Udinese-Sassuolo

UDINESE (3-5-2): Musso; Becao, Troost-Ekong, Nuytinck; Stryger Larsen, Fofana, Mandragora, De Paul, Sema; Nestorovski, Okaka.

A disposizione: Nicolas, Perisan, De Maio, Opoku, Ter Avest, Barak, Jajalo, Walace, Lasagna, Teodorczyk, Pussetto.

Allenatore: Luca Gotti.

Indisponibili: Samir.

SASSUOLO (4-2-3-1): Consigli; Toljan, Romagna, Ferrari, Kyriakopoulos; Obiang, Magnanelli; Djuricic, Traorè, Boga; Caputo.

A disposizione: Pegolo, Turati, Muldur, Peluso, Piccinini, Rogerio, Bourabia, Mazzitelli, Pellegrini, Raspadori.

Allenatore: Roberto De Zerbi.

Indisponibili: Berardi, Chiriches, Defrel, Duncan, Locatelli, Marlon.

Focus giocatori Udinese-Sassuolo – Opta

Seko Fofana ha segnato due gol al Sassuolo, in Serie A non ha fatto meglio contro nessuna squadra – ai neroverdi la sua prima rete casalinga nel massimo campionato (febbraio 2017).

Fofana ha partecipato a tutte le ultime tre reti casalinghe dell’Udinese in campionato (una rete e due assist).

Rodrigo de Paul è andato a segnato nelle ultime due presenze in campionato; non accadeva da settembre 2018 contro Chievo e Torino. Il fantasista non è mai riuscito a trovare il gol in tre gare consecutive nella massima competizione e prima di queste due reti, aveva realizzato un solo gol nelle precedenti 20.. Le tre reti di de Paul in questa Serie A hanno fruttato quattro punti alla formazione friulana nel campionato in corso, nessun compagno di squadra ha fatto meglio.

Stefano Okaka ha segnato un gol al Sassuolo in Serie A: nel marzo 2014, in trasferta, con la maglia della Sampdoria.
Il primo gol in Serie A di Antonin Barak è arrivato contro il Sassuolo, nell’ottobre 2017.

La prossima sarà la presenza numero 150 in Serie A per Sebastien De Maio.

Alfred Duncan ha segnato il suo primo gol in Serie A contro l’Udinese, nel maggio 2015 con la maglia della Sampdoria. Quella è stata anche una delle due occasioni nel massimo campionato in cui Duncan ha realizzato un gol e servito un assist nello stesso match.

Contro l’Udinese Francesco Magnanelli ha segnato il suo primo gol nel massimo campionato, uno dei tre totali firmati nella competizione.

Domenico Berardi salta questo match per squalifica. Il Sassuolo non ha vinto nessuna delle quattro gare in cui il giocatore non è sceso in campo in questo campionato (tre sconfitte e un pareggio).

L’Udinese è una delle due squadre, insieme alla SPAL, contro cui l’attaccante del Sassuolo Francesco Caputo ha segnato sia all’andata che al ritorno nello scorso campionato, con la maglia dell’Empoli.

Jeremie Boga è il giocatore che ha completato più dribbling (71) in questa Serie A. Dal suo arrivo in Italia, nell’agosto 2018, ne ha portati a buon fine 153 (42 più del secondo, Rodrigo de Paul).

Gian Marco Ferrari è il giocatore del Sassuolo con più passaggi riusciti dall’inizio dello scorso campionato (2088 – almeno 279 più di qualsiasi altro compagno).

Filip Djuricic ha segnato tre gol e servito due assist in questo campionato: è il suo miglior rendimento da quando milita in Serie A. L’unica rete in trasferta nel torneo in corso è anche l’unica realizzata da fuori area nella competizione.

Udinese Sassuolo dai social

GUARDA ANCHE:
POTREBBE INTERESSARTI:

Riguardo Redazione

Avatar
La redazione di Canale Sassuolo è costantemente al lavoro per fornirvi informazioni in tempo reale riguardo al Sassuolo Calcio.

Potrebbe Interessarti

Consiglio Federale FIGC: Serie A, B e C ripartiranno. Fine stagione il 31 agosto

Nella giornata di ieri, si è svolto un importante Consiglio Federale in FIGC: si è …

Questo sito si avvale di cookie. Se vuoi saperne di più consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. cookie policy

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi