lunedì , 21 settembre 2020
Home / Campionato / FINALE. Sassuolo-Napoli 1-2: Elmas beffa il Sassuolo al 94′
diretta sassuolo-napoli
site:foxsports.it

FINALE. Sassuolo-Napoli 1-2: Elmas beffa il Sassuolo al 94′

Buonasera tifosi neroverdi e benvenuti sulla diretta di Sassuolo-Napoli, 17^ giornata del campionato di Serie A, in programma alle ore 20.45 al MS di Reggio Emilia. Al termine della diretta di Sassuolo-Napoli, sulle nostre pagine saranno disponibili le interviste ai protagonisti, le pagelle e le statistiche del match. Segui il LIVE di Sassuolo-Napoli su CanaleSassuolo.it.

Diretta SASSUOLO-NAPOLI

diretta sassuolo-napoli

1 – 2

FINISCE QUI. Il Sassuolo non riesce a chiudere la partita quando doveva e il Napoli riesce a vincerla praticamente all’ultimo minuto. Si interrompe la striscia positiva neroverde.

90’+4: VANTAGGIO DEL NAPOLI. È Elmas a concludere a rete di testa

90’+3: Romagna anticipa Mario Rui e mette in calcio d’angolo. Pegolo la blocca sull’esecuzione del corner

90’+2: Il Napoli prova a costruire. Mertens riceve palla in area di rigore ma la difesa spazza in avanti

90′: Saranno 4 i minuti di recupero

90′: Caputo si mangia un gol pazzesco a porta vuota, ma era in posizione di fuorigioco

90′: Conclusione di destro di Mertens imboccato da Insigne, ma il pallone esce alla sinistra di Pegolo

89′: Magnanelli mette dentro un cross per Traorè, che viene sbarrato da Hysaj

88′: Meret entra coi piedi a bloccare il contropiede di Caputo

88′: Sull’angolo Manolas va vicinissimo al colpo decisivo. Obiang lo anticipa

87′: Zielinski mette dentro per Elmas, ma Peluso riesce ad anticiparla in angolo

85′: Callejon mette dentro un cross per Mertens. Troppo lungo.

85′: Napoli costretto a difendersi nella propria metà campo, ma il Sassuolo sembra a corto di idee

84′: Magnanelli sostituisce Boga. Ultimo cambio neroverde

83′: Djuricic pericoloso, bloccato dalla difesa avversaria

81′: CALLEJON FIRMA IL VANTAGGIO AZZURRO, MA CHIFFI INDICA IL VAR E ANNULLA IL GOL PER FUORIGIOCO DOPO UN SILENT CHECK

80′: Mertens ancora pericoloso. Ma il suo colpo di testa finisce fuori

78′: TRAVERSA DI CALLEJON. Mertens prova a ribattere dopo il rimbalzo del pallone ma finisce fuori

77′: Tocca a Mertens. Gattuso lo inserisce nella mischia al posto di Milik

75′: CHE HA PARATO PEGOLO! Callejon si inserisce in area avversaria con un destro al volo, Pegolo si oppone col corpo e mette in angolo. Che salvataggio!

74′: Napoli pericoloso in ripartenza, Obiang ferma tutto con un tackle su Milik volto a spezzare il ritmo dell’azione offensiva azzurra

73′: Il Napoli prova a ripartire da dietro, ma non riesce ad impostare

72′: Elmas subito ammonito per una trattenuta

72′: Elmas rileva Fabian Ruiz: è il secondo cambio di Gattuso.

70′: TRAVERSA NEROVERDE. Obiang arriva al tiro ma la palla non si abbassa quanto dovrebbe e colpisce il montante a portiere avversario battuto

70′: Djuricic la mette in area ma non ci sono compagni. Mario Rui spazza in avanti.

69′: Allan si porta al tiro, ma Romagna intercetta e la mette provvidenzialmente in angolo

68′: Traorè ci prova sulla sinistra, ma i difensori avversari gli fanno quadrato intorno

67′: Obiang prova a costruire ma gli avversari lo costringono a ripiegare sulla difesa

66′: L’arbitro sventola un cartellino giallo in faccia a Manuel Locatelli

64′: Djuricic in campo. De Zerbi lo inserisce al posto di Alfred Duncan

63′: Muldur stoppa Insigne in fallo laterale, poteva essere pericoloso.

62′: Fallo in attacco del Sassuolo che non riesce a costruire l’azione

61′: Fabian Ruiz va vicino al raddoppio, di testa dall’altezza del dischetto del rigore. La palla finisce alla sinistra di Pegolo

58′: Tiro potente di Obiang, ma che termina alto sopra la traversa

57′: PAREGGIO DEL NAPOLI. Allan riesce a far cambiare il risultato con un destro fulminante che si insacca all’incrocio dei pali

56′: Milik arriva al tiro ma ci mette poca forza. Pegolo la prende senza timore

54′: Kyriakopoulos appoggia a destra per Muldur che riprova a rendersi protagonista di un dribbling, ma stavolta viene anticipato

53′: SASSUOLO VICINO AL RADDOPPIO. Muldur si rende protagonista di un super dribbling. Scarta una serie di avversari ma, arrivato davanti al portiere, il pallone finisce di poco a lato.

52′: PEGOLO SI OPPONE A INSIGNE. Il giocatore partenopeo trova lo spazio per il tiro, ma il portierone neroverde si fa trovare pronto e blocca ancora una volta l’iniziativa azzurra

51′: Primo cambio nel Sassuolo: fuori Marlon, al suo posto entra Filippo Romagna

50′: Il Napoli reclama un rigore per via di un abbraccio troppo stretto di un difensore su Di Lorenzo, Chiffi lascia correre

49′: Sul capovolgimento di fronte Insigne scatta sul filo del fuorigioco e tenta di sorprendere Pegolo, che devia con il piede sinistro in angolo

48′: Grande tiro di Boga, ma finisce all’esterno della rete

46′: Allan riesce a bloccare sul nascere un’iniziativa di Marlon

Ore 21.48: COMINCIA IL SECONDO TEMPO. Nel Napoli già il primo cambio. Gattuso mette dentro Hysaj al posto di Luperto

FINE PRIMO TEMPO. Un Sassuolo decisamente più arrembante mette sotto il Napoli, che si è reso pericoloso soltanto una volta, prendendo la traversa con Manolas. Il vantaggio neroverde porta la firma di Traorè, ma la formazione di De Zerbi ha avuto più occasioni per raddoppiarla

45’+1: Un presunto tocco di mano di Manolas fa discutere i giocatori in campo, ma l’arbitro decide di passare oltre

45′: Ci  sarà un solo minuto di recupero

43′: Tiro rasoterra di Boga, ma il suo destro è troppo debole e non crea problemi a Meret

42′: Milik messo dentro da Insigne, ma Peluso lo blocca magistralmente

40′: Allan graziato dall’arbitro. Un suo durissimo interventi non è stato punito se non con un fallo

37′: Anche Traorè si becca un cartellino giallo

35′: Ciccio Caputo mette un filtrante per i compagni, ma i difensori del Napoli riescono ad anticiparlo

33′: Mario Rui primo ammonito della gara, Chiffi estrae il giallo

31′: Jeremie Boga prova a creare l’azione per il raddoppio, ma è in fuorigioco

28′ GOOOOOOL GOOOOOOL GOOOOOL SASSUOLO, la sblocca Traorè su assist di Locatelli.

25′ Occasione Sassuolo, il tiro di Kyriakopoulos diventa quasi un assist per Caputo, l’attaccante manca per un soffio il tapin vincente, palla a lato.

23′ Obiang di testa da azione di calcio d’angolo, palla alta

21′ Prova a fare tutto Boga nell’area del Napoli, ma chiede troppo a se stesso e viene chiuso dai difensori azzurri.

19′ Prima occasione per il Napoli, su calcio d’angolo Manolas colpisce la parte alta della traversa.

16′ Si complica la vita il Sassuolo in difesa, retropassaggio insidioso di Locatelli per Pegolo che è costretto a lanciare la palla a lato, rimessa per il Napoli.

13′ Primo calcio d’angolo per il Napoli, Milik prova ad entrare in area, Marlon costretto a mettere la palla in angolo.

11′ Ancora una buona occasione per il Sassuolo, Traoré si porta nell’area azzurra, al momento del tiro viene murato da Mario Rui, palla in angolo.

10′ Ci prova il Napoli adesso con Insigne, ma la difesa lo chiude.

8′ Incursione di Milik, Locatelli attento riesce a chiudere su Allan.

5′ Primi cinque minuti di gioco disputati nella metà campo del Napoli, nerovredi vicini al gol già in due occasioni.

4′ Ancora occasione Sassuolo, Duncan dalla distanza prova a mettere in difficoltà Meret costretto a metterla in angolo.

3′ Ancora in avanti il Sassuolo.

2′ Occasione Sassuolo, Mario Rui salva sulla linea di porta un colpo di testa di Peluso.

2′ Subito in attacco il Sassuolo che con Caputo guadagna il primo calcio d’angolo.

1′ FISCHIO D’INIZIO, primo pallone giocato dal Napoli che attacca da sinistra verso destra.

20.42 Squadre nuovamente in campo, adesso l’inno ufficiale della Serie A e poi si parte.

20.28 Squadre negli spogliatoi, circaun quarto d’ora al fischio d’inzio!

20.05 Le squadre fanno ingresso in campo per iniziare la fase di riscaldamento.

Le formazioni ufficiali di Sassuolo-Napoli

Sassuolo senza Berardi, l’attaccante calabrese a causa di un problema muscolare è stato costretto a dare forfait all’ultimo minuto. In attacco spazio a Caputo e Boga.

SASSUOLO: Pegolo; Muldur, Marlon, Peluso, Kyriakopoulos; Obiang, Locatelli; Duncan, Traore, Boga; Caputo.
A disp: Turati, Russo, Rogerio, Romagna, Ferrari, Tripaldelli, Mazzitelli, Bourabia, Magnanelli, Djuricic, Oddei, Raspadori.
All. Roberto De Zerbi

NAPOLI: Meret; Di Lorenzo, Manolas, Luperto, Mario Rui; Allan, Fabian Ruiz, Zielinski; Callejon, Milik, Insigne.
A disp: Ospina, Daniele, Hysaj, Elmas, Younes, Leandrinho, Gaetano, Llorente, Lozano, Mertens.
All. Gennaro Gattuso

Le probabili formazioni di Sassuolo-Napoli

SASSUOLO (4-2-3-1): Pegolo; Muldur, Marlon, Ferrari, Kyriakopoulos; Duncan, Locatelli; Berardi, Traorè, Boga; Caputo.
A disp: Turati, Russo, Rogerio, Peluso, Romagna, Tripaldelli, Magnanelli, Obiang, Mazzitelli, Bourabia, Djuricic, Raspadori.
Allenatore: Roberto De Zerbi

Ballottaggi: Ferrari-Romagna (55%-45%); Kyriakopoulos-Rogerio (55%-45%); Duncan-Magnanelli-Obiang (per un posto 40%-25%-35%); Traorè-Djuricic (60%-40%)

Indisponibili: Consigli, Chiriches, Defrel,
Squalificato: Toljan

NAPOLI (4-3-3): Meret; Di Lorenzo, Manolas, Luperto, Mario Rui; Allan, Zielinski, Elmas; Insigne, Lozano, Milik.
A disposizione: Daniele, Ospina; Hysaj, Fabian Ruiz, Gaetano, Younes, Callejon, Leandrinho, Llorente, Mertens
Allenatore: Gennaro Gattuso

Indisponibili: Karnezis, Ghoulam, Malcuit, Koulibaly, Tonelli
Squalificato: Maksimovic

I precedenti tra Sassuolo e Napoli

Sassuolo-Napoli conta un totale di 13 precedenti giocati in serie A e in Coppa Italia, con un bilancio di 7 vittorie per gli azzurri, 5 pareggi e una sola vittoria neroverde. Bomber del confronto sono José Callejon e Lorenzo Insigne, entrambi a quattro reti. Inoltre, il Napoli ha sempre segnato almeno un gol ogni volta che ha incontrato la squadra neroverde.

live sassuolo-napoli scontri diretti

Al Mapei Stadium, però, la statistica è più equilibrata: due vittorie del Napoli, tre sconfitte e una vittoria del Sassuolo. Le ultime tre gare disputate nello stadio di Reggio Emilia sono finite con un pareggio e le ultime due con un 1-1.

L’arbitro di Sassuolo-Napoli

La squadra arbitrale sarà diretta dal Sig. Daniele Chiffi della sezione AIA di Padova. Assistenti sono stati designati il Sig. Stefano Liberti di Pisa e il Sig. Marco Bresmes di Bergamo. Quarto Ufficiale il Sig. Federico Dionisi di L’Aquila. Assistenti VAR il Sig. Paolo Valeri di Roma 2 e il Sig. Mauro Vivenzi di Brescia.

diretta sassuolo-napoli arbitro

I convocati di Sassuolo-Napoli

Sassuolo: 

PORTIERI: Pegolo, Turati, Russo.

DIFENSORI: Marlon, Rogerio, Peluso, Muldur, Romagna, Ferrari, Tripaldelli, Kyriakopoulos.

CENTROCAMPISTI: Magnanelli, Duncan, Djuricic, Obiang, Traorè, Mazzitelli, Bourabia, Locatelli.

ATTACCANTI: Boga, Raspadori, Caputo, Berardi, Oddei

 

Napoli: 

PORTIERI: Meret, Daniele, Ospina.

DIFENSORI: Mario Rui, Luperto, Di Lorenzo, Hysaj, Manolas.

CENTROCAMPISTI: Allan, Fabian Ruiz, Elmas, Zielinski, Gaetano.

ATTACCANTI: Callejon, Llorente, Lozano, Mertens, Insigne, Younes, Leandrinho, Milik.

Sassuolo-Napoli – focus giocatori 

Questi i dati Opta sui giocatori per Sassuolo-Napoli

Domenico Berardi ha esordito in Serie A proprio contro il Napoli, nel settembre 2013 – contro i partenopei ha realizzato due gol nella competizione, inclusa la rete che ha aperto le marcature nel pareggio per 1-1 dello scorso marzo.

Sassuolo (Berardi e Caputo) e Inter (Lautaro Martinez e Lukaku) sono le uniche due squadre con due giocatori con almeno otto reti messe a segno in questo campionato.

Solo Ciro Immobile (22) e Luis Alberto (14) hanno preso parte attiva a più reti di Francesco Caputo (12, otto gol e quattro assist).

La prossima presenza per Luca Mazzitelli sarà la sua 50ª in Serie A, inoltre l’unico gol del centrocampista del Sassuolo nella competizione è arrivato ad aprile 2017 proprio contro il Napoli.

In caso di presenza, la prossima sarà la 50ª per Gianluca Pegolo con la maglia del Sassuolo in tutte le competizioni.

Lorenzo Insigne potrebbe raggiungere Ciro Ferrara (322) al 6º posto nella classifica di presenze con il Napoli in tutte le competizioni – il classe ’91 ha segnato nelle ultime due sfide di campionato contro il Sassuolo ma non ha mai trovato il gol in tre incontri di fila contro una singola avversaria in Serie A.

Arkadiusz Milik è il miglior marcatore del Napoli in questa Serie A con sei gol: l’ultima volta in cui i partenopei non avevano alcun giocatore con almeno sette reti all’attivo dopo 16 partite risale alla stagione 2000/01 (Nicola Amoruso era a quota cinque).

Dries Mertens è il giocatore di questa Serie A che ha colpito più legni (quattro): nei cinque maggiori campionati europei in corso, solo Benzema, Rashford e Roberto Torres (cinque ciascuno) ne hanno colpiti di più.

Dal suo arrivo al Napoli, Kalidou Koulibaly (assente per infortunio) ha giocato 170 partite da titolare in cui i partenopei hanno incassato 0.9 reti in media contro le 1.4 subite nelle altre 36.

La prima rete fuori casa messa a segno da Piotr Zielinski in Serie A è arrivata proprio al MAPEI Stadium con la maglia dell’Empoli, nel febbraio 2016.

Zielinski è l’unico giocatore del Napoli ad aver giocato tutte le prime 16 partite di questo campionato: nel campionato 2018/19, erano ben tre i giocatori partenopei ad essere sempre scesi in campo nelle prime 16 gare (Koulibaly, Allan e Zielinski).

La prossima sarà la 250ª presenza in Serie A per il centrocampista del Napoli Allan.

GUARDA ANCHE:
POTREBBE INTERESSARTI:

Riguardo Redazione

Avatar
La redazione di Canale Sassuolo è costantemente al lavoro per fornirvi informazioni in tempo reale riguardo al Sassuolo Calcio.

Potrebbe Interessarti

sassuolo-cagliari numeri statistiche

I numeri di Sassuolo-Cagliari 1-1: neroverdi arrembanti, sardi attenti in difesa

Sassuolo-Cagliari 1-1, prima giornata della serie A 2020/2021, è stata una partita capace di regalarci …