domenica , 24 gennaio 2021
Home / Campionato / DIRETTA Sampdoria-Sassuolo 2-3 RISULTATO FINALE
diretta Sampdoria-Sassuolo LIVE

DIRETTA Sampdoria-Sassuolo 2-3 RISULTATO FINALE

Benvenuti sulla diretta di Sampdoria-Sassuolo, 14^ giornata di Serie A, gara in programma alle ore 20:45 al Luigi Ferraris di Genova. Canale Sassuolo vi racconterà tutte le emozioni dell’ultima gara del 2020 del Sassuolo. Forza Sasol!

Diretta Sampdoria-Sassuolo

diretta Sampdoria-Sassuolo

2-3

Grande vittoria per il Sassuolo! Grandissima gara. Il Sassuolo con le reti di Traorè, Caputo e Berardi sale a 26 punti in classifica. Rimanete su Canale Sassuolo per l’ampio post partita. Da chi ha seguito per voi questa gara e da tutta la redazione auguriamo un Buon Natale e #ForzaSasòl!

RISULTATO FINALE SASSUOLO BATTE SAMPDORIA 3-2

95′ Siamo arrivati al novantacinquesimo. Non fischia ancora Ayroldi. Sassuolo in possesso di palla.

94′ Ammonito Locatelli perchè blocca la sfera con le mani. Finale tesissimo.

93′ Superato il novantatresimo. L’arbitro probabilmente prolungherà il recupero.

92′ Entrata pericolosa e da dietro su Traorè. Ayroldi non ci pensa due volte. E’ rosso diretto. Arbitro, ad onor del vero, giudica in modo molto severo questo intervento.

91′ ROSSO DIRETTO per Keita Balde.

91′ Tre minuti al termine. Si sentono solo le urla di Mister De Zerbi.

90′ Conclude Candreva, tiro sbilenco e distante dalla porta.

90′ Scatta il novantesimo. Il quarto uomo comunica quattro minuti di recupero.

88′ Calcio d’angolo ben eseguito. Colpo di testa di Keita Balde e sfera di poco alta.

87′ Cross in mezzo, ennesimo corner per la Samp. Ormai non li si contano più. Sugli sviluppi azione manovrata ed ennesimo corner Sampdoria!

86′ Doppio cambio Sassuolo. Fuori Berardi e Chiriches, dentro Peluso e Haraslin.

86′ La Samp con Leris conquista un altro corner! L’azione si ferma per un fallo di mano in attacco. 

84′ Continuate a seguirci. Al Ferraris è una partita incredibile, aperta ad ogni risultato. Quando si incontrano Sassuolo e Sampdoria ci si deve aspettare sempre delle partite incredibili!

83′ Sugli sviluppi arriva il GOL DELLA SAMPDORIA. Rete di Keita Balde direttamente su calcio d’angolo.

82′ Al tiro Keita Balde, ancora si oppone Consigli con un intervento decisivo. Al tiro sulla ribattuta Quagliarella, Consigli devia in corner.

81′ Cambio Samp, esce Jankto per Verre. 

80′ Azione offensiva per il Sassuolo che si conclude con Boga che conquista un corner. 

79′ Cresce la Sampdoria. Gran tiro di Ekdal che si gira in un fazzoletto. Deve metterci il guantone Consigli.

78′ Pericolo Sassuolo, va al tiro Keita Balde, deve opporsi in due tempi Consigli.

77′ Ci prova Traorè, autore di un’ottima prova. Tiro debole e centrale. Blocca Ramirez!

76′ Si è un po’ addormentata la parita. Qualche cross in mezzo alle aree di rigore, fitte trame di passaggi in mezzo al campo a tinte neroverdi e poco di più!

73′ Doppio cambio per il Sassuolo. Escono Caputo e Muldur, dentro Raspadori ed Ayhan.

72′ Triplo cambio per la Sampdoria. Entrano Leris, Keita Baldè e Candreva. Escono Ramirez, Yoshida e Damsgaard. Tatticamente non cambia nulla.

71′ Ammonito Tonelli, fallo su Caputo.

70′ Si lamenta il Sassuolo per un presunto fallo su Traorè

69′ Punizione da posizione pericolosa per Ramirez. La barriera devia in corner. Sugli sviluppi Consigli vola più in alto di tutti e blocca la sfera.

68′ Ammonito Chiriches.

67′ Si è acceso anche Boga, che negli ultimi minuti sta offrendo una prestazione di miglior livello. Nel mentre una buona lettura di Consigli che esce dalla sua porta per prendere un pallone che poteva essere pericoloso.

64′ Si riprende Audero che rinvia lungo. Inizio di secondo tempo al cardiopalma, tre gol in meno di cinque minuti!

64′ Traorè serve Kyiriakopoulos, buona conclusione, ma tutto è fermo per un fallo su Audero.

61′ Sampdoria vicina a riaprirla, partita più viva che mai! Grande intervento di Consigli che blocca il tap in pericolosissimo di Quagliarella!

61′ Samp in attacco. Obiang chiude in corner un cross! Sugli sviluppi la difesa fa buona guardia. La Sampdoria ha conquistato ben dieci calci d’angolo da inizio gara!

59′ Cambio Sassuolo Esce Magnanelli entra l’ex Obiang.

59′ Magia di Traorè, pallone a Boga. Conclusione, buon intervento di Audero, pallone a Berardi che conclude in porta. Errore in uscita qui di Yoshida. Si è accesa la sfida del Marassi!

58 SASSUOLOOOOOO GOOOOOLLLLL INCREDIBILE! Gol di Mimmo Berardi!

57′ Chiriches fa partire un buon contropiede, palla a Berardi. Para Audero e in maniera fortunata la palla arriva a Caputo che a porta vuota non può sbagliare. 1-2

56′ SASSUOLOOOOO GOOOOOLLLL Rete di Ciccio Caputo! 

54′ Deviazione colpevole di Ferrari, ma il vero errore è stato in fase di impostazione. Per l’ennesima volta è stata persa una palla pericolosa. 

54′ GOL DELLA SAMPDORIA Rete di Quagliarella.

52′ Tiro al volo di Quagliarella, Ferrari sporca in corner. Sugli sviluppi nulla da segnalare.

51′ Il Sassuolo riesce ad uscire meglio rispetto al primo tempo. Si registra ancora una volta una prestazione non fantastica di Boga. 

49′ Si accende la partita. Buon cross per Caputo che, però, non riesce ad addomesticare bene il pallone.

48′ Ammonito Colley, fallo su Caputo. Intervento duro ed in ritardo.

47′ Buono scambio del Sassuolo in fase offensiva, azione fermata per fuorigioco.

46′ Attacca il Sassuolo. Ottima chiusura di Colley su Boga.

Ore 21:51 INIZIA IL SECONDO TEMPO! Pallone mosso dalla Sampdoria.

Ore 21:50 Rientrano in campo le squadre!

Ore 21.35 Traorè ai microfoni di Sky “La Samp è una squadra fisica. Il campo oggi non ci sta aiutando. Potevamo fare meglio. Ci siamo rimasti male dopo il gol preso dopo pochi secondi contro il Milan. Abbiamo capito cosa abbiamo sbagliato” 

47′ FINE PRIMO TEMPO! Sassuolo in vantaggio dopo un primo tempo con qualche errore di troppo. Neroverdi avanti grazie al gol di Traorè. Ci sarà un secondo tempo tutto da vivere.

46′ Spreca Muldur, troppa fretta di tirare e palla alta. Si arrabbia De Zerbi, troppi sprechi per il Sassuolo. 

45′ Due minuti di recupero

44′ Il Sassuolo non trova più le misure. La Samp chiude in crescendo. Due corner consecutivi conquistati per i blucerchiati. Sugli sviluppi Boga spreca un contropiede importante!

43′ Sugli sviluppi Tonelli per un nulla non si trova solo davanti Consigli. Che rischio per la difesa del Sassuolo!

43′ Si spende un giallo Magnanelli, per fermare Ramirez. Ammonizione per il Capitano del Sassuolo. 

41′ Adesso la pioggia cade veramente in modo copioso sul Ferraris.

39′ Attacca la Samp sulla fascia. Sfera a Qugliarella che scarica! Tiro murato da Chiriches, corner blucerchiaro. Sugli sviluppi i locali conquistano un nuovo tiro dalla bandierina. Va Tonelli di testa, palla a lato.

37′ Il Sassuolo conquista due corner consecutivi, ma non riesce a concretizzare. Ennesimo errore in mezzo al campo di Magnanelli.

36′ Non ce la fa Thorsby. Cambio per la Samp, al suo posto Adrien Silva. 

35′ Squadre un po’ lunghe. Sprecati due possibili contropiede, uno per parte.

33′ Gol annullato al Sassuolo! Rete di Caputo annullata dall’arbitro Ayroldi per fallo di mano. Cartellino giallo per Ciccio. Giusto annullare, non si riesce a capire il perchè dell’ammonizione.

32′ Attacca la Samp, disturba l’azione Boga. Magnanelli chiude in corner. Sugli sviluppi Colley di testa, palla alta non di molto.

30′ Ha preso una botta Thorsby, dolore alla schiena, ma si tocca anche l’inguine. Il calciatore esce momentaneamente dal campo.

28′ Cross di Berardi per Caputo. Tiro al volo e conclusione sull’esterno della rete. 

27′ Soccorso dai medici era solo un falso allarme. Muldur rientra in campo.

26′ Muldur a terra dolorante. Lamenta fastidio alla caviglia.

25′ Tanti errori in mezzo al campo, ma è da dire che la pressione e l’intensità di entrambe le squadre è altissima!

22′ Buon dribbling di Ramirez su Magnanelli. Proseguiti scambi in fase offensiva per la Samp, ma non arriva la conclusione veramente pericolosa.

20′ E’ la sagra degli errori. Altro pallone sanguinoso perso da Magnanelli, parte la Sampdoria, conclusione che termina fuori di Quagliarella. L’azione era, però, ferma per fuorigioco.

19′ Quanti errori in mezzo al campo. Follia della Sampdoria, esce Audero, palla a Berardi che a porta vuota quasi da centrocampo non trova lo specchio.

18′ Grandissimo intervento di Quagliarella su Ferrari. Stoppato l’attaccante al momento del tiro. La Samp pressa, il Sassuolo non riesce ad impostare e perde palloni pericolosi. Da segnalare diversi errori in mezzo al campo di Magnanelli, male entrato in campo!

17′ Errore di impostazione per il Sassuolo. Regalato un corner alla Samp. Sugli sviluppi Colley di testa spara alto.

16′ Squillo della Sampdoria con Ekdal che semina il panico sulla corsia laterale, ma poi viene accompagnato oltre la linea di fondo con il pallone

13′ Buon cross in mezzo della Sampdoria. Yoshida manca l’appuntamento con il tap in vincente. 

11′ Sassuolo pericoloso! Traorè serve Berardi, tiro di sinistro ed Audero salva in due tempi. Corner neroverde, ma sugli sviluppi l’azione si ferma per fuorigioco. 

10′ Ben presente la Sampdoria in campo. Pressing già dal primo portatore di palla. Il Sassuolo ha difficoltà a fare il suo gioco.

9′ Ci prova Quagliarella da posizione defilata. Sfera che esce ed anche di parecchio.

8′ Corner ben calciato, direttamente in porta. Smanaccia Consigli, ribattuta di Toshida, ma la sfera esce.

7′ Chiriches in dribbling perde palla, scarico in mezzo mura Locatelli. Insiste la Samp, ma Ferrari chiude tutto in corner.

5′ Sampdoria in campo con la classica divisa blucerchiata, Sassuolo con casacca neroverde.

4′ Campo in condizioni veramente distanti dalla perfezione. Regge bene l’acqua, ma appare visibilmente rovinato.

4′ Primo corner conquistato dal Sassuolo. Sugli sviluppi Boga serve in mezzo, ma nessuno è pronto a ricevere.

3′ Prova a farsi vedere la Sampdoria, ma in questa fase tanta confusione in mezzo al campo.

2′ Audero serve Tonelli che perde un pallone sanguinoso. Boga recupera, serve Caputo che scarica per Traorè! Vantaggio neroverde immediato!

1′ SASSUOLOOOOOOO GOOOOOOOLLLLLLL Rete di Traorè!

1′ Prova subito una prima costruzione il Sassuolo, sfera non controllata da Caputo. Pallone alla Samp.

Ore 20:46 INIZIA LA GARA! Primo pallone mosso dal Sassuolo.

Ore 20:45 Ultime formalità prima del fischio di inizio. Pioggia abbastanza forte adesso su Genova.

Ore 20:43 Per il Capitano del Sassuolo Magnanelli, oggi titolare, si festeggiano le 500 partite con la maglia neroverde!

Ore 20:42 Entrano in campo le squadre. Risuona l’inno blucerchiato “Lettera da Amsterdam” 

Ore 20:40 Per la Sampdoria indisponibili Alex Ferrari, Gabbiandini e Bereszynski. Il Sassuolo farà a meno di Rogerio, Djuricic, Defrel, Schiappacasse e Romagna.

Ore 20:18 Squadre in campo per il riscaldamento.

Ore 20:04 Gara che si disputerà, ovviamente, a porte chiuse, nello splendido teatro dello stadio Luigi Ferraris di Genova, nel quartiere di Marassi. L’impianto è  intitolato al calciatore Luigi Ferraris, centrocampista ex Genoa caduto al fronte durante la prima guerra mondiale. Lo stadio ha subito un totale rinnovamento nel 1989 quando fu adeguato per ospitare alcuni incontri del campionato mondiale di calcio del 1990.

Ore 20:00 Cielo coperto con possibile pioggia, temperatura attorno ai 13 gradi. Queste le condizioni meteorologiche nel capoluogo Ligure.

Buonasera tifosi neroverdi! Quarantacinque minuti ci separano al fischio di inizio di Sampdoria-Sassuolo

Formazioni ufficiali di Sampdoria-Sassuolo

Le formazioni ufficiali di #SampSassuolo

SAMPDORIA: Audero; Yoshida, Tonelli, Colley, Augello; Jankto, Thorsby, Ekdal, Damsgaard; Ramirez, Quagliarella.
A disp: Ravaglia, Letica, Rocha, Silva, Verre, Balde, Askildsen, Regini, La Gumina, Léris, Candreva.
All. Claudio Ranieri

SASSUOLO: Consigli; Muldur, Chiriches, Ferrari, Kyriakopoulos; Magnanelli, Locatelli; Berardi, Traore, Boga; Caputo.
A disp: Pegolo, Turati; Ayhan, Marlon, Peluso, Toljan, Bourabia, Lopez, Obiang, Oddei, Haraslin, Raspadori.
All. Roberto De Zerbi

I precedenti tra Sampdoria e Sassuolo

In un totale di 18 precedenti tra serie A, serie B e playoff di B, tra Sampdoria e Sassuolo si contano 8 pareggi, 6 vittorie del Sassuolo e 4 vittorie della Sampdoria. Bomber del’incontro è Mimmo Berardi, che ha rifilato 6 reti alla Sampdoria.

diretta Sampdoria-Sassuolo

A Marassi, la statistica è Pro-Sassuolo: in 9 incontri, 4 pareggi, 3 vittorie neroverdi e 2 sole vittorie blucerchiate. Leggi qui il nostro approfondimento su Sampdoria-Sassuolo.

Nell’ultimo Sampdoria-Sassuolo, disputatosi il 26 gennaio 2020, la partita è terminata a reti bianche, col Sassuolo in dieci dopo l’espulsione di Peluso. Ecco gli highlights di quella gara:

Probabili formazioni Sampdoria-Sassuolo

Sampdoria (4-4-1-1): Audero; Thorsby, Yoshida, Tonelli, Augello; Damsgaard, Ekdal, Adrien Silva, Jankto; Ramirez; Quagliarella.

A disposizione: Letica, Ravaglia, Colley, Regini, Askildsen, Verre, Candreva, Leris, Keita Balde, La Gumina.

Allenatore: Claudio Ranieri.

Ballottaggi: Damsgaard-Candreva 65%-35%, Ramirez-La Gumina 55%-45%, Ramirez-Verre 55%-45%, Yoshida-Colley 55%-45%.

Sassuolo (4-2-3-1): Consigli; Muldur, Chiriches, Ferrari, Rogerio; Locatelli, Magnanelli; Berardi, Maxime Lopez, Boga; Caputo.

A disposizione: Pegolo, Turati, Toljan, Marlon, Kyriakopoulos, Ayhan, Traore, Obiang, Bourabia, Raspadori, Haraslin, Oddei.

Allenatore: Roberto De Zerbi.

Ballottaggi: Caputo-Raspadori 55%-45%, Muldur-Toljan 55%-45%, Muldur-Ayhan 55%-45%, Chiriches-Marlon 55%-45%, Rogerio-Kyriakopoulos 60%-40%.

L’arbitro di Sampdoria-Sassuolo

Sarà il Sig. Giovanni Ayroldi, della sezione di Molfetta, a dirigere Sampdoria-Sassuolo, match valido per la 14^ giornata del Campionato di Serie A. Ad assistere l’arbitro di Molfetta ci saranno il Sig. Niccolò Pagliardini, della sezione di Arezzo, e il Sig. Alessio Saccenti, della sezione di Modena. Il IV uomo sarà il Sig. Marco Serra, della sezione di Torino. Al VAR ci sarà il Sig. Luca Banti, della sezione di Livorno, coadiuvato dal Sig. Dario Cecconi, della sezione di Empoli.

Sampdoria-Sassuolo, focus calciatori – Opta

L’attaccante della Sampdoria Fabio Quagliarella ha messo lo zampino in sei gol in 12 sfide contro il Sassuolo in Serie A (quattro reti e due assist) – tre di queste partecipazioni sono arrivate nelle ultime tre gare contro i neroverdi. Quagliarella è uno dei soli 15 giocatori nella storia della Serie A che hanno segnato almeno 170 reti (90 delle quali in blucerchiato): il suo prossimo obiettivo è Amadeo Amadei a quota 174. Nel mirino, invece, tra i giocatori della Sampdoria c’è Adriano Bassetto (92), secondo all-time tra i marcatori doriani nella competizione dietro a Roberto Mancini.

I tre giocatori più vecchi ad aver segnato almeno sei gol in questa stagione nei top-5 campionati europei giocano in Serie A: Zlatan Ibrahimovic, Fabio Quaglierella e Cristiano Ronaldo.

Antonio Candreva ha partecipato attivamente a tre gol e tre assist contro il Sassuolo in Serie A (12 sfide per lui): l’ultimo passaggio vincente contro i neroverdi è arrivato proprio nel match più recente (Inter-Sassuolo 3-3 del giugno 2020).

Albin Ekdal, che è l’unico giocatore di movimento sempre utilizzato da Ranieri in queste prime 13 giornate di campionato, ha partecipato a tre gol (due reti, un assist) nelle ultime quattro presenze in Serie A: tanti quanti nelle sue precedenti 76 partite giocate nella competizione.
Ekdal é a quota 299 presenze nei top-5 campionati europei, collezionate con le maglie di Juventus, Siena, Bologna, Cagliari, Amburgo e Sampdoria (77 con i blucerchiati in Serie A). La prossima sará per lui la numero 300.

Il Sassuolo è la squadra contro cui Manolo Gabbiadini ha ricevuto più ammonizioni (tre in sette sfide) in Serie A.

Mikkel Damsgaard (luglio 2000) è il quinto giocatore più giovane dei Top-5 campionati con almeno due reti e due assist nella stagione in corso. Prima di Damsgaard, l’unico danese della Sampdoria ad aver segnato almeno due gol in un singolo campionato di Serie A era stato Karl Aage Hansen nel 1953/54 (tre per lui).

Jakub Jankto ha preso parte a sei reti in 12 match di questo campionato (quattro gol e due assist): tante quante nell’intera sua scorsa stagione in Serie A (in 30 gare). Jankto è l’unico giocatore della Sampdoria che nel 2020 vanta almeno cinque gol e almeno cinque assist (sei in totale per lui) in Serie A.

Domenico Berardi ha realizzato sei gol contro la Sampdporia in Serie A, frutto di due triplette; tra i giocatori attualmente in attività è quello che ne conta di più contro i blucerchiati nella competizione. Dal 2013/14, stagione del suo debutto nella competizione, Domenico Berardi ha segnato 75 gol e fornito 51 assist: solo un altro giocatore nella competizione vanta nel periodo almeno 75 reti realizzate e almeno 50 passaggi vincenti (Dries Mertens, 97 gol, 56 assist).

É dal 6 novembre contro l’Udinese che Francesco Caputo non inizia un match di Serie A da titolare: nelle sue ultime cinque presenze dal 1’ nella competizione, cinque reti e due assist.

Pedro Obiang ha esordito in Serie A nel settembre 2010 con la Sampdoria nel match contro la Juventus (3-3); con i blucerchiati ha collezionato 99 presenze e quattro reti.

Jeremie Boga ha realizzato il suo primo gol in Serie A proprio contro la Sampdoria nel marzo 2019 (3-5 il finale).

La Sampdoria è la squadra contro cui Hamed Junior Traore ha partecipato attivamente a piú gol in Serie A (tre, grazie a una rete e due assist).

Filip Djuricic ha debuttato in Serie A con la Sampdoria nel derby della Lanterna dell’ottobre 2016, mettendo a referto 20 partite, senza gol, in blucerchiato.

Anche per Gregoire Defrel assente nella gara contro la Samp, ,  un’esperienza alla Sampdoria: 36 partite e 11 reti nella Serie A 2018/19.

Un passato in Serie A con la maglia della Sampdoria anche per Gian Marco Ferrari (30 gettoni e due reti nel 2017/18).

GUARDA ANCHE:
POTREBBE INTERESSARTI:

Riguardo Federico Anarratone

Federico Anarratone
Chi in Liguria tifa Sassuolo? Forse solo lui! Fede è di Genova, folgorato dai colori neroverdi durante un Sampdoria-Sassuolo gara playoff del 2011/12, da quel momento per lui esiste solo la squadra di Piazza Risorgimento.

Potrebbe Interessarti

De Zerbi dopo Lazio-Sassuolo 2-1: “Sofferto gli avversari fisicamente ma abbiamo fatto molto”

Il Sassuolo chiude il girone d’andata con 30 punti e 5 sconfitte su 19 partite. …