domenica , 17 ottobre 2021
Home / Campionato / Dionisi presenta Sassuolo-Salernitana: “Dobbiamo dimostrare di voler vincere”
Dionisi Sassuolo inter

Dionisi presenta Sassuolo-Salernitana: “Dobbiamo dimostrare di voler vincere”

Mister Alessio Dionisi ha presentato Sassuolo-Salernitana, gara in programma domani alle ore 15, ai microfoni di Sassuolo Channel. Ecco le parole del mister neroverde.

Leggi anche > Sassuolo-Salernitana vista da TuttoSalernitana.com: “I granata potrebbero aprire un ciclo, magari sulle orme neroverdi”

“Veniamo da tre partite diverse: tre risultati uguali che non mi hanno lasciato contento, tre prestazioni diverse (due positive e una meno, quella con il Torino). Domani rigiochiamo in casa e dobbiamo dimostrare che quella è stata un’eccezione”.

“Ad oggi i numeri dicono che potevamo realizzare qualcosa in più, ma credo che ancora non si debbano analizzare i numeri. Dobbiamo e possiamo migliorare ancora sul piano realizzativo, ma questo passa dal mettere i giocatori offensivi nella posizione di poter determinare. Sul piano difensivo, invece, possiamo migliorare: non è facile non prendere gol perché tutte le squadre hanno qualità e fisicità per fare gol. Domani sarà una partita difficile perché loro dal punto di vista fisico hanno qualcosa in più, ma noi possiamo giocarcela su altri aspetti dove dobbiamo determinare per cercare di raggiungere il risultato“. 

La Salernitana è una squadra da non sottovalutare, lo dicono le ultime prestazioni e il valore dei giocatori che ha in rosa. Nell’ultima partita hanno ripreso una partita dove erano sotto di due. Conosco bene Castori: dà carattere e intensità. Queste sono armi che possono mettere in difficoltà qualsiasi squadra. Noi dobbiamo fare la partita sapendo che ogni partita è difficile e non ci sono avversari battuti in partenza, vanno battuti sul campo”. 

Dionisi Sassuolo Salernitana

“Domani mi aspetto una partita che faremo più noi, ma dovremo essere bravi perché la forza della Salernitana è stare in partita nonostante un dominio minore della palla. Dobbiamo pensare a noi e ottenere sul campo quello che dovevamo prenderci nelle partite precedenti ma che non siamo riusciti a prenderci sia per demeriti nostri ma anche per merito degli avversari“. 

Domani, a parte Obiang e Romagna, saranno tutti disponibili. Oggi valuteremo chi giocherà. Chi ha giocato a Bergamo ha fatto bene, nonostante ci fosse qualcuno con pochi minuti nelle gambe. Non posso pretendere tutto e subito. Domani qualcosa potrebbe cambiare, ma non è detto. Oggi definiremo alcune valutazioni”. 

“La partita di domani è diversa da quelle precedenti, dove sulla carta potevamo partire sfavoriti. Non dobbiamo vincere, ma dobbiamo voler vincere. Dobbiamo scendere in campo con la determinazione giusta come nell’ultima partita, durante la quale abbiamo messo in campo tante qualità. Domani dobbiamo dimostrare a noi stessi che vogliamo ottenere il risultato, fare prestazione e mettere i giocatori offensivi nelle condizioni di determinare. Vogliamo tante cose e domani dobbiamo dimostrarlo in primis a noi“. 

Segui CS anche su Instagram! 

GUARDA ANCHE:
POTREBBE INTERESSARTI:

Riguardo Martino Cozzi

Appassionato di calcio sin da piccolo. Ha trovato in Canale Sassuolo la redazione su misura per lui nella quale poter coltivare il suo sogno: vivere raccontando il gioco più bello del mondo!

Potrebbe Interessarti

convocati genoa sassuolo

Convocati Genoa-Sassuolo: out Boga, Traore e Ayhan

Sono 21 i convocati di mister Dionisi in vista di Genoa-Sassuolo, match in programma domani, …