giovedì , 23 maggio 2019
Home / Calciomercato Sassuolo - Tutte le notizie di calciomercato / Defrel e Pellegrini alla Roma, parla l’agente: “a giugno si vedrà, Grégoire non ha puntato i piedi”

Defrel e Pellegrini alla Roma, parla l’agente: “a giugno si vedrà, Grégoire non ha puntato i piedi”

Nella finestra di mercato appena conclusasi si è molto parlato del trasferimento di Lorenzo Pellegrini e Grégoire Defrel alla Roma. Lo stesso ad del Sassuolo, Giovanni Carnevali, ha dichiarato alla stampa di aver rifiutato 30 milioni per l’attaccante francese. A fare ulteriore luce sulla questione è l’agente dei due giocatori, Giampiero Pocetta, intervenuto ai microfoni di “Dietro le quinte”, trasmissione di TMW Radio.

Su Defrel sembra confermato quanto già dichiarato da Carnevali: “C’è stata una trattativa tra la Roma e il Sassuolo, ma non è stato trovato un accordo. Hanno scritto che Defrel puntava i piedi per andare a Trigoria, ma la cosa mi fa sorridere. Scrivono così perché non lo conoscono. In realtà Grégoire non ha forzato nulla e se non ha giocato è per un problema muscolare”.

Tutto rimandato al mercato estivo, dunque: “Defrel è un giocatore forte. A giugno per il Sassuolo il problema si riproporrà. Sarranno però fatte valutazioni differenti rispetto a gennaio“.

Leggi anche > E SE LIROLA ANDASSE VIA A GIUGNO?

Su Pellegrini: “Non c’è stata alcuna trattativa tra le due squadre, tanto è vero che tutto è stato rimandato a giugno. Il Sassuolo non ha voluto cedere a gennaio. La Roma ha un diritto di prelazione di circa 10 milioni di euro. In estate i giallorossi ci riproveranno, ma non posso ancora sapere se la trattativa andrà in porto o meno”.

Photo by Marco Luzzani/Getty Images
Photo by Marco Luzzani/Getty Images

 

GUARDA ANCHE:
POTREBBE INTERESSARTI:

Riguardo Giuseppe Guarino

Giuseppe Guarino
Da Benevento si è innamorato dei colori del Sassuolo. Giornalista pubblicista e laureato in Relazioni Internazionali, scrive con passione del mondo neroverde.

Potrebbe Interessarti

pietro cianci sassuolo

Calciomercato, Pietro Cianci: “Siena nel cuore, ma il futuro lo decide il Sassuolo”

Finita la stagione della Robur Siena, appena eliminata ai play-off di serie C, per Pietro …

Questo sito si avvale di cookie. Se vuoi saperne di più consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. cookie policy

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi