mercoledì , 12 maggio 2021
Home / Notizie Neroverdi / Da Sassuolo-Parma a Juventus-Napoli: in che condizioni è il campo del Mapei Stadium?
Mapei Stadium a porte chiuse
foto: sassuolocalcio.it

Da Sassuolo-Parma a Juventus-Napoli: in che condizioni è il campo del Mapei Stadium?

Il Mapei Stadium ha ospitato la finale di Supercoppa Italiana tra Napoli e Juventus, rendendosi protagonista della sfida vinta dai bianconeri per un dettaglio non certo piacevole: le condizioni del campo.

Ne aveva già parlato De Zerbi, quando dopo Sassuolo-Parma ha affermato: “Abbiamo anche giocato contro il campo, perché una squadra come il Sassuolo non può giocare su un terreno di questo tipo”. Un mantra ripetuto anche da Gian Marco Ferrari, sempre domenica scorsa.

SEGUICI ANCHE SU TELEGRAM!

Le sue parole sono state reiterate ieri sera dal tecnico napoletano Gennaro Gattuso, che ha detto: “Era difficile giocare su questo campo, non era in grandi condizioni”. E, come se non bastasse, anche Cristiano Ronaldo e Giovanni Di Lorenzo hanno fatto considerazioni sulle brutte condizioni in cui versa il manto erboso del Mapei Stadium.

Considerazioni simili tra loro e arrivate anche da chi poi sul Mapei ci ha vinto una partita, e che quindi rendono necessaria una riflessione sulla gestione stessa del campo da gioco. Un campo che, lo ricordiamo, l’agronomo della Lega Serie A Giovanni Castelli ha dichiarato adeguato. “Non è da 5 stelle ma da 3-4“, ha rivelato a Radio Punto Nuovo prima della finale di Supercoppa.

Tuttavia, durante Juventus-Napoli come durante Sassuolo-Parma, anche chi era comodamente a casa avrà notato movimenti e rimbalzi innaturali del pallone, che talvolta cambiava traiettoria in maniera non certo prevedibile per i giocatori in campo.

Il campo è stato rizollato già alla fine di dicembre 2020 ma va da sé che qualcos’altro vada fatto. I tempi strettissimi di gioco non aiutano, è vero, e il manto erboso non ha praticamente mai avuto tempo di riposare. E se questo fine settimana il Sassuolo sarà a Roma, a disputare una gara al Mapei sarà la Regia, impegnata in Reggiana-Vicenza sabato 23 gennaio. Non sappiamo ancora se arriveranno lamentele anche da Alvini e da Di Carlo, ma la sensazione che ci sia bisogno di agire è ormai palpabile in tutto l’ambiente.

RESTA AGGIORNATO SUL CALCIOMERCATO DEL SASSUOLO

GUARDA ANCHE:
POTREBBE INTERESSARTI:

Riguardo Giuseppe Guarino

Giuseppe Guarino
Giornalista beneventano ma neroverde, mancino e grafomane. Sempre attento a tutto ciò che gli cambia attorno, ma con leggerezza. Prova a dare la sua visione sul mondo del Sassuolo

Potrebbe Interessarti

CIES: Sassuolo quarto in Italia per impiego di giocatori del vivaio

L’argomento del Weekly Post 337 del CIES, Osservatorio del Calcio Internazionale, è l’impiego dei giocatori …