venerdì , 2 Dicembre 2022
bigica dopo cagliari sassuolo
Foto: sassuolocalcio.it

CS – Primavera, Bigica dopo Inter-Sassuolo 0-1: “Contavamo di fare bottino pieno oggi”

Seconda vittoria consecutiva per il Sassuolo Primavera che, dopo aver regolato l’Udinese al Ricci, si prende anche lo scalpo eccellente dei Campioni d’Italia in carica dell’Inter. Al KONAMI YDC, i neroverdi si impongono grazie ad una rete di Adrian Cannavaro. Queste le parole a caldo di mister Emiliano Bigica, raccolte dal nostro inviato a Milano Martino Cozzi:

Sulla partita: “Sono tre punti importantissimi, arrivati al termine di una partita sul filo dell’equilibrio. Credo che siamo riusciti ad esprimere il nostro gioco, a volte bene e a volte con qualche errore. Abbiamo cercato la vittoria fino alla fine, con delle defezioni importanti come Miranda e D’Andrea, due giocatori fondamentali per noi. Dall’altra parte c’erano i Campioni d’Italia, che non stanno attraversando un ottimo momento in campionato: era l’occasione giusta per venire qui a fare bottino pieno, come penso non molte squadre potranno vantare a fine stagione. Sono felicissimo di questa giornata e andiamo avanti”.

Più punti rispetto all’anno scorso: “E’ una partenza sicuramente migliore a livello di classifica: ti dico anche a livello di gioco perché ho avuto la fortuna di trovare subito un’identità, una squadra che lavora molto bene in settimana e a cui chiedo la crescita mentale che menziono spesso. Se sei nel Sassuolo Primavera, vuol dire che dei valori li hai: è solo una questione mentale, chi fa prima questo salto prima riesce a togliersi soddisfazioni nel calcio dei grandi. Questi ragazzi sono ormai prossimi al calcio dei grandi ed io e il mio staff lavoriamo affinché migliorino”.

Su D’Andrea e Zacchi: “Sono felice di far parte di una società che gratifica il lavoro del settore giovanile e che dà la possibilità ai ragazzi interessanti di esprimersi anche in prima squadra. Contratto di professionista a Zacchi? Gioele è un altro profilo da Nazionale, è un ragazzo serio, che ha sempre lavorato sodo senza eccedere in comportamenti sbagliati. La società l’ha premiato: questo per lui è un anno importante perché i portieri hanno bisogno di giocare. Lui fa parte del giro della prima squadra ed è un fuoriquota, delle volte può non essere schierato perché devo fare delle scelte, ma il titolare resta lui”.

Segui CS anche su Instagram!

GUARDA ANCHE:
POTREBBE INTERESSARTI:

Riguardo Gabriele Boscagli

Appassionato di calcio e di sport in generale, ho deciso di condividere la passione per il Sassuolo e per la scrittura con Canale Sassuolo. In redazione curo la sezione del settore giovanile. Per contattarmi, scrivere a settoregiovanile@canalesassuolo.it.

Potrebbe Interessarti

diretta atalanta sassuolo primavera

Campionato Primavera 1: anticipi e posticipi fino a febbraio e gli orari di Coppa Italia

La Lega Serie A ha pubblicato l’elenco degli orari di anticipi e posticipi dalla giornata …