lunedì , 30 novembre 2020
Home / Campionato / Bucchi dopo Atalanta-Sassuolo 2-1: “Andiamo via con un risultato bugiardo”

Bucchi dopo Atalanta-Sassuolo 2-1: “Andiamo via con un risultato bugiardo”

I neroverdi tornano da Bergamo a mani vuote. Dopo essersi portati in vantaggio con Sensi, gli uomini di Cristian Bucchi hanno subito la rimonta nerazzurra. Ecco le parole del tecnico del Sassuolo dopo la gara.

Il Sassuolo esce sconfitto ancora una volta, ma oggi se l’è giocata degnamente: “Siam venuti ad attaccarli, abbiamo concesso pochissimo. I gol subiti sono stati un rimpallo sfortunato e un cross sbattuto su Petagna, si aggiunge quindi un po’ di sfortuna negli episodi. Loro sono stati più bravi. Noi abbiamo creato molto, anche sul 2-1. Dobbiamo avere la cattiveria, la voglia di far male. Oltre la rabbia c’è il rammarico di andar via con un risultato bugiardo.”

Bucchi vede un netto miglioramento dei suoi: “Atalanta cinica, noi abbiamo creato più occasioni ma non siamo stati bravi a portarla casa. Questa è la serie A. Noi, in questo momento, oggi soprattutto – nelle due gare precedenti non siamo stati all’altezza – abbiam fatto una grande gara. Il pareggio già ci stava stretto. Abbiamo cose da migliorare ma la sconfitta è ingiusta. Al di là del modulo, mi piace lo spirito di questa squadra”.

Leggi anche > LE PAGELLE DI ATALANTA-SASSUOLO: IL CAMBIO DI MODULO NON PORTA PUNTI

Nel finale, il portiere dell’Atalanta ha evitato ai neroverdi di pareggiare: “Su Ragusa, Berisha mi sembrava già a terra. Antonino avrebbe potuto fare un gol facile ma sono episodi e in velocità non è mai semplice. Berisha è stato bravo, anche su Acerbi.”

Infine, un pensiero dedicato anche a Domenico Berardi: “Berardi ha abituato tutti molto bene. Sta crescendo ulteriormente, credo che abbia le qualità per ricoprire tutti i ruoli. Ha libertà di svariare, ha messo due o tre volte i suoi compagni davanti al portiere. La dedizione lo ripagherà.”

GUARDA ANCHE:
POTREBBE INTERESSARTI:

Riguardo Giuseppe Guarino

Giuseppe Guarino
Giornalista beneventano ma neroverde, mancino e grafomane. Sempre attento a tutto ciò che gli cambia attorno, ma con leggerezza. Prova a dare la sua visione sul mondo del Sassuolo

Potrebbe Interessarti

I numeri di Sassuolo-Inter 0-3: i neroverdi dominano le statistiche, ma i tre punti vanno all’Inter

Sassuolo-Inter 0-3 è la prima caduta stagionale della formazione neroverde, sconfitta dopo otto risultati utili …