venerdì , 21 giugno 2019
Home / Campionato / Bologna-Sassuolo 2-1: il fiato sul collo comincia a farsi sentire

Bologna-Sassuolo 2-1: il fiato sul collo comincia a farsi sentire

La sconfitta di Bologna è arrivata inesorabile, confermando i pronostici e le più negative prospettive fatte nel pre-partita. Il Sassuolo – dichiarazioni del mister a parte – è parso completamente spaesato, se non fosse per quei 10-15 minuti di bel gioco visti in occasione del temporaneo pareggio.

Leggi anche > BABACAR: “TANTA AMAREZZA… E IL RIGORE POTEVANO NON DARLO”

Peccato l’aver perso per l’ennesima volta la testa nel finale, facendosi battere di misura da un Bologna non certo irresistibile ma che, a differenza della squadra di De Zerbi, ha messo il cuore in campo per tutta la partita.

Bologna-Sassuolo 2-1: la zona rossa dista solo sette punti

Ora il fiato sul collo comincia a farsi sentire. La zona rossa dista solo sette punti e la salvezza tranquilla che ci si auspicava non appare più così scontata.

Tralasciando per un attimo questo particolare, però, c’è un dettaglio sul quale è meglio non sorvolare. Ma davvero pareggiare questa gara sarebbe stato positivo? Ne siamo proprio sicuri? Oppure bisognava puntare ad uscire dal Dall’Ara con tre punti e con nulla di meno?

Perché il problema a questo punto sta proprio qui. Nella fame di punti. Nel dare per scontate troppe cose.

Leggi anche > BOURABIA: “SIAMO DELUSI, MERITAVAMO ALMENO UN PUNTO”

bologna-sassuolo 2-1
foto: sassuolocalcio.it

Bologna-Sassuolo 2-1: di chi è la colpa?

La squadra ha qualità da vendere. I quattro nazionali ‘maggiori’ (Demiral, Bourabia, Sensi e Duncan) sono ragazzi che ci invidia tutta la serie A. Per non parlare degli altri… Allora perché questa qualità non si riscontra nel club, nella maglia di tutti i giorni?

È colpa del mister? È colpa dell’ambiente? È colpa degli stessi giocatori? Non lo sappiamo. Ma la congiuntura non è certo la migliore.

Quel che è sicuro è che questo finale di campionato non sarà una passeggiata ma una lotta all’ultimo punto contro squadre più agguerrite e affamate dello stesso Sassuolo.

Leggi anche > LE PAGELLE DI BOLOGNA-SASSUOLO

bologna-sassuolo 2-1
foto: foxsports.it
GUARDA ANCHE:
POTREBBE INTERESSARTI:

Riguardo Giuseppe Guarino

Giuseppe Guarino
Da Benevento si è innamorato dei colori del Sassuolo. Giornalista pubblicista e laureato in Relazioni Internazionali, scrive con passione del mondo neroverde.

Potrebbe Interessarti

Giovanni carnevali ad Sassuolo, carnevali mapei football center

Carnevali: “Il Mapei Football Center è la nostra nuova casa. Sensi e Demiral? Nulla di fatto…”

Durante la presentazione del Mapei Football Center ha parlato anche l'ad del Sassuolo Giovanni Carnevali, che ha fatto un po' il punto sia sul progetto del centro sportivo, che sul futuro del Sassuolo, facendo qualche accenno anche al mercato.

Questo sito si avvale di cookie. Se vuoi saperne di più consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. cookie policy

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi