martedì , 19 gennaio 2021
Home / Campionato / Ballardini alla vigilia di Genoa-Sassuolo: “Ci confrontiamo contro una bella realtà”
foto: gazzetta.it

Ballardini alla vigilia di Genoa-Sassuolo: “Ci confrontiamo contro una bella realtà”

Il tecnico rossoblù Davide Ballardini alla vigilia di Genoa-Sassuolo in conferenza stampa ha presentato la partita. Non sarà una gara semplice per il Genoa, non solo per la qualità dell’avversario, ma soprattutto perché tra i rossoblù ci sono molte assenze: Migliore, Veloso, Izzo e Centurion; mentre sono da verificare le condizioni di Biraschi e Taarabt.

foto: gazzetta.it

Di seguito un estratto della conferenza di mister Ballardini, estratta dal sito dei colleghi Buoncalcioatutti.it:

Sull’avversario: “Una partita importante contro una società importante, sono 4-5 anni che sono un esempio per il calcio italiano per come lavorano, per le scelte che prendono. Ci confrontiamo contro una bella realtà. Importante dare buone sensazioni ed emozioni: poi dopo sappiamo che se facciamo una buona partita poi le soddisfazioni arrivano”.

Leggi anche > LA CONFERENZA STAMPA DI IACHINI PRIMA DI GENOA-SASSUOLO

Su Iachini: “Intanto è certamente un bravo allenatore, ma detto questo non me ne frega nulla. Il Sassuolo ha sempre fatto bene: era strano questo inizio di stagione e quindi la stranezza non è che il Sassuolo faccia bene. È società forte, con tanti giocatori italiani e una rosa altamente competitiva”.

Sulle scelte tecniche: “Quasi sempre ho giocato con tre attaccanti. Talvolta ci sono delle situazioni in cui devi tutelare la squadra e servono più compattezza, equilibrio e coesione per essere sempre in partita. L’idea nostra è quella, pian piano, di giocare con tre attaccanti”.

LEGGI QUI la conferenza integrale.

GUARDA ANCHE:
POTREBBE INTERESSARTI:

Riguardo Redazione

Avatar
La redazione di Canale Sassuolo è costantemente al lavoro per fornirvi informazioni in tempo reale riguardo al Sassuolo Calcio.

Potrebbe Interessarti

Sempre difficile affrontare il Parma, un punto che arriva per la determinazione di Ferrari

“Con il Parma le partite sono sempre le stesse”. Ha ragione Gian Marco Ferrari, difensore …