martedì , 29 settembre 2020
Home / Campionato / Workshop 2016: verso la stagione 16/17, verso l’Europa
fonte: sassuolocalcio.it

Workshop 2016: verso la stagione 16/17, verso l’Europa

Nella giornata di oggi si è svolto il Workshop 2016 del Sassuolo, rivolto a sponsor e media, presso la Palazzina della Castiglia. Questo evento ha avuto la funzione di fungere da bilancio per quanto fatto nella splendida stagione conclusa, ma anche di porre le basi per il futuro. Un futuro sempre più europeo.

Inizialmente l’A.D. neroverde Carnevali ha fatto il punto sul mercato, “pressato” dai giornalisti accorsi: “Innanzitutto è doveroso specificare che non è vero che Berardi ha rifiutato la Juventus, ha deciso di restare a Sassuolo per vari motivi, a cominciare dalla possibilità di giocare in Europa da protagonista, inoltre è molto legato al mister e alla maglia. C’è la volontà di costruire un progetto importante e di farlo con Berardi, vogliamo continuare in questo percorso tenendo lo zoccolo duro della squadra. Inoltre non abbiamo ricevuto offerte per Berardi o altri. Solo l’Atletico ha fatto un’offerta seria per Vrsaljko e abbiamo concluso il nostro primo grande affare internazionale.” Il terzino croato, come annunciato dallo stesso A.D., verrà sostituito da un altro giocatore straniero.

Successivamente il Workshop è entrato nel vivo con una intensa interpretazione offerta dall’attore e regista teatrale Gianfelice Facchetti, figlio di Giacinto. Nel proprio monologo Facchetti ha sottolineato i pilastri sui quali poggia il mondo neroverde: tradizione industriale, storia sportiva, incontro con Mapei (già impiegata nello sport con il ciclismo).

Mapei rappresentata dal patron Giorgio Squinzi e della moglie Adriana Spazzoli. Il Dottore ha ricordato che i grandi risultati ottenuti sul campo hanno un’origine lontana, partono, infatti, dal lavoro dei giocatori, della società e degli sponsor.

Squinzi, però, non intende fermarsi: “Ora si deve andare avanti. Nell’ultimo campionato abbiamo perso forse troppi punti con le piccole squadre. Adesso possiamo anche ambire alla Champions, quindi o si arriva terzi in campionato, o si vince l’Europa League”, conclude scherzando. Il patron, poi, ha voluto ricordare altri traguardi raggiunti dal Sassuolo: la Coppa Disciplina e quella Fair-play, riconoscimenti che spettano alla squadra con i tifosi e i giocatori più corretti.

La signora Spazzoli, invece, ha sottolineato le grandi opportunità che il Sassuolo offre a chi voglia investire in qualità di sponsor, ponendo l’attenzione su eventi correlati di carattere internazionale come la finale della Champions League femminile giocata a Reggio. Tra le altre attività legata al Sassuolo Calcio, l’A.D. Carnevali ha ricordato la fase finale del campionato Primavera, per la prima volta organizzata esclusivamente da una società.

Carnevali ha anche evidenziato i tanti miglioramenti effettuati presso il Mapei Stadium, impianto di proprietà. Su tutti l’assenza delle barriere e delle forze dell’ordine a bordo campo. A proposito di stadio, durante l’evento odierno è stata presentata anche la campagna abbonamenti per la stagione 16/17.

La campagna abbonamenti avrà inizio il 4 luglio e sono stati confermati gli sconti per le famiglie, donne e bambini. Le riduzioni garantite agli Under 25 sono state estese agli Under 30. Agevolazioni saranno rivolte anche agli abbonati del Modena, della Reggiana e del Reggio Basket. L’abbonamento, inoltre, include l’ottavo di finale di Coppa Italia e il terzo turno preliminare di Europa League. Chi si abbonerà riceverà una maglietta celebrativa della storica qualificazione in Europa.

Il Workshop si è concluso con l’annuncio delle nuove modalità di comunicazione adottate dalla società neroverde, che saranno sempre più rivolte agli apparecchi mobili e ai social.

All’evento era presente la squadra guidata dal mister Di Francesco, il sindaco di Sassuolo, il prefetto e il questore di Reggio Emilia. Lo storico capitano neroverde Magnanelli ha voluto ringraziare tutta la squadra, intesa come calciatori, staff tecnico e società.

giovanni-carnevali

L’A.D. Giovanni Carnevali, protagonista della giornata di oggi

GUARDA ANCHE:
POTREBBE INTERESSARTI:

Riguardo Gabriele Gandolfi

Gabriele Gandolfi
Studente di Giurisprudenza, vive a Sassuolo e tifa Sassuolo, al Mapei è una presenza fissa. Scrive di calcio per passione e lo fa solo sulle nostre pagine.

Potrebbe Interessarti

I numeri di Spezia-Sassuolo 1-4: Caputo vede i 40 gol in Serie A

La prima vittoria del Sassuolo 2020/2021 non ha tardato ad arrivare: alla seconda uscita stagionale, …