giovedì , 24 settembre 2020
Home / Settore Giovanile Sassuolo / Stangata senza precedenti per Gnoukouri jr: 2 anni di squalifica
Gnoukouri Zate Wilfred

Stangata senza precedenti per Gnoukouri jr: 2 anni di squalifica

Wilfred Zate Gnoukouri è un attaccante 16enne della formazione Allievi Lega Pro dell’Inter, il giovane calciatore fratello di Assane (lanciato in Serie A da Mancini), sabato scorso durante la sfida contro l’Atalanta nel torneo del settore giovanile di Città di San Bonifacio è stato espulso per proteste dopo essere stato ammonito.

Gnoukouri Zate Wilfred

Alla vista del cartellino rosso, il giovane calciatore già innervosito per la prima ammonizione, prova ad avvicinarsi all’arbitro con fare minaccioso e secondo quanto riportato sul referto del giudice sportivo, Gnoukouri avrebbe colpito l’arbitro con uno schiaffo al volto. Questo episodio ha portato il direttore di gara a sospendere la partita al 23° del secondo tempo.

Come conseguenza del gesto, non solo la partita persa al tavolino per l’Inter, ma dopo aver letto il referto dell’arbitro, il Giudice Sportivo ha punito il comportamento del giocatore con 2 anni di squalifica, fino a maggio 2018.

Questo il comunicato ufficiale:

F.C. INTERNAZIONALE M. – ATALANTA B.C. sospesa al 23° minuto del secondo tempo Calciatore: Gnoukouri Zate Wilfred (F.C. Internazionale M.) squalifica fino al 09/05/2018. Ammonito per proteste, offendeva l’arbitro. Alla notifica del successivo provvedimento disciplinare, colpiva volontariamente e con forza il direttore di gara al volto (mandibola destra) con mano aperta, provocandogli dolore fisico tale da determinare l’arbitro alla conclusione anticipata della partita. Mentre il direttore usciva dal terreno di gioco, lo stesso giocatore manteneva un comportamento minaccioso e tentava di aggredirlo nuovamente, desistendo dalla grave condotta solo in quanto trattenuto da un dirigente della propria Società”, si legge nel referto.

Ora si attende il ricorso dei nerazzurri, ma la carriera di Gnoukouri è a rischio. L’attaccante ivoriano è una promessa del calcio e l’anno scorso si era reso protagonista con i Giovanissimi dell’Inter che hanno vinto lo scudetto.

Vi proponiamo il video che racconta l’accaduto, nel quale si vede il nervosismo del ragazzo e la giusta decisione dell’arbitro, ma forse per un ragazzino di 16 anni una squalifica di 2 anni è una punizione troppo severa?

GUARDA ANCHE:
POTREBBE INTERESSARTI:

Riguardo Redazione

Avatar
La redazione di Canale Sassuolo è costantemente al lavoro per fornirvi informazioni in tempo reale riguardo al Sassuolo Calcio.

Potrebbe Interessarti

Giovanili Sassuolo: il programma delle amichevoli di questo weekend

Sarà un weekend pieno di impegni per le giovanili del Sassuolo: è confermato l’esordio della …