sabato , 13 Luglio 2024
Giovanni Carnevali
foto: canalesassuolo.it

LIVE CS – Carnevali dopo Salernitana-Sassuolo 2-2: “Ballardini era arrabbiato dopo l’episodio del pareggio”

Salernitana-Sassuolo si è conclusa da poco e siamo nella sala stampa dell’Arechi per seguire la conferenza post gara di mister Davide Ballardini.

All’andata successe il contrario, a essere rimontata fu la Salernitana: “Credo che ogni partita è storia a sé. Dobbiamo guardare la partita di stasera. Sono cambiate tante cose da parte della Salernitana e da parte nostra. All’epoca nessuno poteva sapere di essere a quel posto della classifica. Mi dispiace anche per i granata, perché c’è molta simpatia. Sicuramente quest’anno tante cose non hanno funzionato. Trovare la causa è sempre complicato e difficile. Può essere facile e riduttivo pensare all’infortunio di Berardi. Quest’anno lo abbiamo avuto pochissimo. Noi dobbiamo lottare nelle ultime partite. Abbiamo la capacità di venirne fuori. Mi auguro di non ritrovare un arbitraggio così”.

Perdere due punti a Salerno è problematico a livello psicologico: “In certe situazioni può capitare. Questa è una partita importante nella quale ci giocavamo tanto. Abbiamo avuto una setitmana difficoltosa. Credo che abbiamo sofferto come la Salernitana ha sofferto il primo tempo”.

Questo pareggio quanto frega dal punto di vista della salvezza: “Questa era una tappa importante ma ci sono sette partite tutte determinanti. Le gare trascorrono e diventa un problema. Peccato aver pareggiato una partita che stavamo vincendo 2-0. Non posso dir nulla per la prestazione dei giocatori, molti si stanno ritrovando e l’aspetto è positivo. Mi dispiace solo per come è stata condotta da parte dell’arbitro”.

Non parla Davide Ballardini ma Giovanni Carnevali: “Penso che sia una questione di rispetto fare le interviste, è giusto che ci sia qualcuno della società. Il mister si è arrabbiato dopo aver visto le immagini e mi ha lasciato il compito di fare queste interviste. Non siamo contenti, soprattutto del sistema arbitrale. Non siamo una società che si lamenta facilmente, anzi. Abbiamo cercato di andare incontro al sistema arbitrale. Domenica scorsa è successo qualcosa, stasera lo stesso sia nel fallo su Defrel che nel rigore. C’è da dire qualcosa su quello”.

Colantuono parla dell’arbitraggio: “Non parlo degli arbitri“.

Candreva ha detto che il punto è stato inutile, il commento del suo allenatore: “Quando succedono queste cose non si può infierire. Abbiamo preso gol in questa maniera e il Sassuolo è una buona squadra. La classifica non rispecchia il loro valore. Sono un avversario difficile con un reparto offensivo di grande levatura. Ci siamo compattati in un secondo tempo di spessore, aggressività e cattiveria e abbiamo fatto questo punto. In altre situazioni il punto poteva essere più dolce, ma questo è stato un po’ amaro, specie in una settimana così particolare dopo le nazionali e le partite pasquali. Tutto sommato la reazione mi è piaciuta”.

Ore 23.07, c’è Colantuono in conferenza stampa: “Si è vista una bella reazione, dopo il primo tempo pensavo che potesse finire in tragedia contro un avversario così. Invece è stato buono il secondo tempo, la squadra aveva voglia di lottare e la cosa mi rammarica perché i gol li abbiamo regalati noi, soprattutto il primo. In cui una punizione a favore nostro è diventata una ripartenza. Dispiace“.

Ore 22.54: Siamo nella sala stampa dell’Arechi per seguire in diretta con voi la conferenza stampa di Ballardini dopo Salernitana-Sassuolo 2-2 (qui il tabellino).

Seguici anche su Instagram

Riguardo Giuseppe Guarino

Giornalista beneventano ma neroverde, mancino e grafomane. Sempre attento a tutto ciò che gli cambia attorno, ma con leggerezza. Prova a dare la sua visione sul mondo del Sassuolo

Potrebbe Interessarti

abbonamenti sassuolo 2024 25

Sassuolo: al via la campagna abbonamenti 2024-25. Come funziona e cosa cambia

Il Sassuolo Calcio ha annunciato ufficialmente la nuova campagna abbonamenti per la stagione di Serie …