giovedì , 25 Luglio 2024
Laurienté Fiorentina-Sassuolo
foto: sassuolocalcio.it

Le pagelle di Salernitana-Sassuolo 2-2: un paradosso fatto partita

LE PAGELLE AI PROTAGONISTI NEROVERDI DI SALERNITANA-SASSUOLO 2-2

Andrea CONSIGLI 6 Quasi mai chiamato in causa, Candreva lo spiazza in occasione del penalty.

Jeremy TOLJAN 6+ Si è ripreso la fascia destra e sembra rientrato nella forma abituale. 

Martin ERLIC 6,5 Buon rientro dopo la squalifica: il centrale croato si distingue per alcune chiusure pregevoli e anticipi puntuali. Costretto a uscire per un problema muscolare. Dal 69° Marash KUMBULLA 6 Negli ultimi sprazzi di gara tiene a bada Simy. 

Gian Marco FERRARI 6 Prestazione oscura ma efficace per il capitano neroverde, che non commette sbavature. 

Josh DOIG 5,5 Gli inserimenti offensivi, pur frequenti, non brillano per precisione. Causa il dubbio rigore del momentaneo 1-2.

Daniel BOLOCA 5,5 Gara non esaltante per il giovane mediano si conferma lontano dalle prestazioni di inizio stagione. 

Kristian THORSTVEDT 6,5 Match da centrocampista puro per il norvegese che lotta su ogni pallone con piglio da leader. Non appariscente nelle giocate ma il suo contributo è pura sostanza. Dal 72° Uros RACIC sv Mette muscoli in un finale più complesso del previsto.

Gregoire DEFREL 6- Il più in ombra del pacchetto offensivo, si fa vedere per una bella conclusione intorno all’ora di gioco. Dal 92° Mattia VITI sv

Nedim BAJRAMI 6,5 Ballardini lo richiama spesso in apertura di partita e il mister fa effetto: firma l’assist per lo 0-1 ed entra poi nel tabellino dei marcatori. Dal 72° Matheus HENRIQUE 6+ Buon impatto con la gara del brasiliano, che si conferma in palla. 

Armand LAURIENTE’ 6,5 Finalmente il 45 torna al gol dopo oltre sei mesi, anche se continua a dare l’impressione di non dare tutto quel che potrebbe. Peccato per il giallo, decisamente evitabile, che raccoglie nella ripresa e penalizza la sua valutazione complessiva. Nell’azione del 2-2 sbaglia l’intervento in copertura ma il contesto è stato quantomeno controverso…

Andrea PINAMONTI 6,5 Netta inversione di tendenza rispetto all’ultima opaca prestazione. C’è il suo zampino nei due gol, generoso il suo assist che spalanca la porta a Bajrami. Non riesce a trovare il gol che avrebbe meritato.

VOTO DI SQUADRA 5,5 Il Sassuolo ha il pallino del gioco per ampi tratti di gara, talvolta appare un po’ timido. Il paradosso è assoluto: valutazioni non esaltanti ma positive per i giocatori ma voto complessivo non sufficiente per una gara che era da vincere senza se e senza ma. 

Riguardo Massimiliano Todeschi

Giornalista fulminato sulla via di Sassuolo dopo decenni di indifferenza verso il calcio. Miracoli neroverdi.

Potrebbe Interessarti

maglia portiere sassuolo 2024 25

La maglia portiere 2024-25 del Sassuolo firmata da Puma: l’abbiamo già vista in campo

Durante le amichevoli estive di questi giorni, disputate contro Alta Anuania e Spal, il Sassuolo …