mercoledì , 21 ottobre 2020
Home / Notizie Neroverdi / Politano da Coverciano: “Non avrei mai immaginato di venire qui con la nazionale maggiore”
fonte: vivoazzurro.it

Politano da Coverciano: “Non avrei mai immaginato di venire qui con la nazionale maggiore”

Intervistato per i canali social della nazionale, l’attaccante neroverde Matteo Politano ha parlato della sua inaspettata convocazione nella selezione azzurra in occasione del doppio impegno contro Liechtenstein e Germania: “Non avrei mai immaginato di venire in ritiro con la nazionale maggiore. Avevo fatto addirittura preparare le valigie per tornare a casa visto che avevamo due giorni liberi. È un onore essere qui, sono molto contento. Ringrazio il mister di avermi scelto per queste due settimane di allenamento”.

Leggi anche > MAGICO POLITANO: DALLA PERIFERIA DI ROMA ALLA SERIE A

fonte: vivoazzurro.it
fonte: vivoazzurro.it

La chiamata di Ventura gli è stata comunicata a suon di schiaffi affettuosi, alla vigilia dell’ultima gara di campionato contro l’Atalanta: “Avevamo finito il video pre-partita. Uscendo mi hanno fermato i due direttori del Sassuolo, Carnevali e Angelozzi e mi hanno dato due schiaffoni e mi hanno detto che ero stato chiamato da Ventura e che mi sarei dovuto presentare qui”.

Politano si è subito inserito in gruppo, dove i veterani della nazionale lo “hanno accolto benissimo, mi hanno fatto sentire a mio agio. Si sta bene, c’è molta allegria. Però quando c’è da lavorare si lavora sodo”. Lui, che ha fatto tutta la trafila delle selezioni azzurre prima di arrivare nella formazione maggiore, ha voluto individuare il momento più emozionante della sua carriera in nazionale nell’Europeo Under-19 ai tempi di Evani.

fonte: Facebook @NazionaleCalcio

GUARDA ANCHE:
POTREBBE INTERESSARTI:

Riguardo Giuseppe Guarino

Giuseppe Guarino
Giornalista beneventano ma neroverde, mancino e grafomane. Sempre attento a tutto ciò che gli cambia attorno, ma con leggerezza. Prova a dare la sua visione sul mondo del Sassuolo

Potrebbe Interessarti

Giorgos Kyriakopoulos

Giorgos Kyriakopoulos, un rendimento da top player

Articolo di Andrea Marchetti Mi ha sempre affascinato il ruolo del terzino sinistro. Facchetti, Cabrini, …