sabato , 13 Luglio 2024
fiorentina sassuolo femminile 4 4
Foto: sassuolocalcio.it

Pazzo Sassuolo Femminile: Fiorentina rimontata da 4-1 a 4-4, decisiva Sciabica!

Prestazione stoica del Sassuolo Femminile che strappa un punto in casa della Fiorentina. Dopo essere andate negli spogliatoi a fine primo tempo sotto 4-1, nella ripresa le neroverdi calano una rimonta clamorosa che fissa il punteggio sul definitivo 4-4. Ancora una volta il Sassuolo dimostra di essere una squadra viva e piena di grande talento. Mercoledì 1 maggio si torna in campo: al Ricci arriva la Roma fresca di vittoria del tricolore.

Leggi anche > Giovanili Sassuolo: il programma del weekend 27-28 aprile

La cronaca

A cominciare meglio la partita è il Sassuolo, che dopo pochi minuti si rende pericoloso con la punizione di Pleidrup, che termina di poco alta. A sbloccare la gara, però, è la Fiorentina: Boquete riceve tra le linee, porta la palla fino in area di rigore dove la scarica sulla destra per Janogy che rientra sul mancino e batte Durand. Passano pochi istanti e Clelland va vicino al pari: il cross dalla destra dell’attaccante scozzese diventa un tiro che Schroffenegger è brava a deviare sulla traversa. Le ragazze di Piovani sono in partita e al 30′ trovano il gol del pareggio: Prugna controlla un pallone vacante in are di rigore, si sposta la sfera sul destro e calcia di precisione sul secondo palo bucando la porta viola. Passano pochi secondi e il Sassuolo si trova di nuovo sotto: errore in fase d’impostazione di Filangeri che spalanca la strada a Boquete che serve Hamarlund che di prima batte Durand con un destro a giro. Tre minuti dopo la Fiorentina cala il tris: splendido lancio di Boquete che serve Janogy in area di rigore, l’attaccante viola sterza sul mancino e batte nuovamente Durand aiutandosi con la deviazione di Prugna. Al 43′ la Fiorentina cala anche il poker: cross dalla destra di Færge verso il centro dell’area, Durand manca l’intervento favorendo così l’accorrente Severini che di testa non sbaglia. Finisce così il primo tempo.

Nella ripresa, la Fiorentina gestisce bene la gara fino a quindici minuti dalla fine, poi arriva il tracollo. Al 77′ si riaccende la partita: scambio al limite dell’area tra Sabatino Kullashi con la numero 9 che riceve in area e con un gran dentro trafigge Schroffenegger. Sembrava tutto finito, ma il Sassuolo dimostra di essere vivo e all’82’ trova il gol del 4-3: Breitner perde palla al limite dell’area, Missipo la recupera e s’invola a tu per tu con Schroffenegger trafiggendo nuovamente l’estremo difensore viola. Tutto riaperto. Nel finale, Piovani manda in campo Sciabica che ci mette due minuti a fare la differenza: palla vacante in area di rigore, Sciabica controlla e con il destro infila nuovamente in porta: rimonta completata, 4-4. Al 94′ il direttore di gara decreta la fine della partita: rimonta incredibile del Sassuolo che rimanda l’aritmetica promozione in Women’s Champions League della Fiorentina.

Tabellino Fiorentina-Sassuolo Femminile

FIORENTINA-SASSUOLO 4-4

RETI: 18′, 35′ Janogy (F), 30′ Prugna (S), 32′ Hammarlund (F), 43′ Severini (F), 77′ Sabatino (S), 82′ Missipo (S), 92′ Sciabica (S).

FIORENTINA (4-2-3-1): Schroffenegger; Toniolo (68′ Tucceri Cimini), Georgieva, Agard, Færge; Cinotti (75′ Parisi), Severini; Janogy (81′ Breitner), Boquete, Catena (81′ Spinelli); Hammarlund (68′ Longo).

A disposizione: Lundin, Bellucci, Baldi, Jóhannsdóttir.

Allenatore: Sebastian De La Fuente.

SASSUOLO (4-3-1-2): Durand; Orsi, Filangeri, Pleidrup, Philtjens; Pondini (67′ Missipo), Zamanian (46′ Beccari), Prugna (90′ Sciabica); Kullashi (78′ Monterubbiano); Sabatino, Clelland (68′ Mihelic).

A disposizione: Lonni, Kresche, Passeri, Santoro.

Allenatore: Gianpiero Piovani.

Ammonite: 3′ Toniolo (F), 41′ Orsi (S), 45′ Cinotti (F), 70′ Kullashi (S)
Espulse:

Arbitro: Sig. Di Reda di Molfetta.
Assistenti: Sig. Romagnoli di Albano Laziale e Sig. Andriambelo di Roma 1.
IV Ufficiale: Sig. Giudice di Frosinone.

Segui CS anche su Threads!

Riguardo Martino Cozzi

Appassionato di calcio sin da piccolo. Ha trovato in Canale Sassuolo la redazione su misura per lui nella quale poter coltivare il suo sogno: vivere raccontando il gioco più bello del mondo!

Potrebbe Interessarti

primavera femminile sassuolo

Il Sassuolo Femminile pesca dalla Primavera: sei giovani promosse in prima squadra

Non è passata inosservata la cavalcata della Primavera Femminile del Sassuolo, fermatasi ad un passo …