sabato , 5 dicembre 2020
Home / Campionato / Di Francesco prima di Sassuolo-Fiorentina: “Gara difficile ma bella. Futuro? Oggi per me c’è il Sassuolo”

Di Francesco prima di Sassuolo-Fiorentina: “Gara difficile ma bella. Futuro? Oggi per me c’è il Sassuolo”

Prima di Sassuolo-Fiorentina, il tecnico neroverde Eusebio Di Francesco ha parlato in conferenza stampa della gara di domani e del modo in cui la sta preparando.

Il Sassuolo è in crescita in queste ultime partite: Noi dobbiamo essere bravi a difendere ma anche ad essere propositivi e cercare di attaccare. Loro vanno in avanti con tanti uomini, magari lasciando qualcosa in fase difensiva, ne dovremo approfittare. Dobbiamo dare continuità ai risultati, portare a casa più punti possibili. Sarà una gara difficile ma bella da giocare. I miei ragazzi dovranno esprimere al meglio le loro capacità.

Quest’anno ci sono stati problemi, ma il Sassuolo visto nelle ultime giornate fa ben sperare: Tranne l’anno della B, siamo stati sempre in crescita. La condizione è cresciuta e gli infortunati hanno migliorato la condizione. Abbiamo giocatori poco fisici ma più abili e brillanti, specie in questa parte del campionato. Noi abbiamo fatto tante ottime gare, anche senza portare a casa punti. Fa parte del gioco. Avremmo 42 punti in questo momento, che sono quelli che magari meriterremo.

Leggi anche > GONZALO RODRIGUEZ PRIMA DI SASSUOLO-FIORENTINA: “ANDIAMO LI’ PER VINCERE, CI HANNO SEMPRE MESSO IN DIFFICOLTA'”

Gli infortuni hanno pesato tanto, specie quelli del capitano e di Davide Biondini: Abbiamo in gruppo Magnanelli e Biondini, che si stanno impegnando al massimo di poter rientrare in queste ultime gare. Daremo loro fiducia in queste ultime gare.

Uno sguardo ai talenti della Fiorentina: Bernardeschi e Berardi hanno caratteristiche simili. Sono due giocatori di grande talento e prospettiva. Bernardeschi mi piaceva già quando era a Crotone, in serie B. Gioca come piace a me, è un mancino che gioca a destra. Lui e Berardi sono attualmente i due esterni più forti che abbiamo in Italia. Chiesa è attualmente in calo, è un ottimo talento e va accompagnato nella sua crescita. La Fiorentina ha sempre lavorato bene nel settore giovanile.

Infine uno sguardo al futuro e alle voci che lo accostano proprio ai viola: Noi non abbiamo la storia della Fiorentina. Abbiamo volontà di crescere e migliorarci, ma dobbiamo fare tanta strada. Questa società ha sempre ottenuto quello che ha voluto, con il tempo e con il duro lavoro. Oggi per me c’è il Sassuolo, sul futuro valuteremo insieme io e la società, come sempre. Indispensabile è il discorso progettuale.

Leggi anche > VERSO SASSUOLO-FIORENTINA, AQUILANI: “SIAMO IN UN BUON MOMENTO, DOBBIAMO STARE CONCENTRATI”

di-francesco-conferenza-stampa-650x405

GUARDA ANCHE:
POTREBBE INTERESSARTI:

Riguardo Giuseppe Guarino

Giuseppe Guarino
Giornalista beneventano ma neroverde, mancino e grafomane. Sempre attento a tutto ciò che gli cambia attorno, ma con leggerezza. Prova a dare la sua visione sul mondo del Sassuolo

Potrebbe Interessarti

sassuolo roma precedenti

Serie A, le probabili formazioni di Roma-Sassuolo: neroverdi ancora senza Caputo

La 10^ giornata del campionato di Serie A vede il Sassuolo fare visita alla Roma …