giovedì , 21 novembre 2019
Home / Campionato / Focus on Cagliari-Sassuolo: precedenti e curiosità
foto: ANSA

Focus on Cagliari-Sassuolo: precedenti e curiosità

Giovedì si gioca Cagliari-Sassuolo, nella gara valida per la diciottesima giornata di serie A. I rossoblu sono avanti al Sassuolo di una posizione in classifica e di tre punti, alla pari con il Bologna, e nell’ultima giornata hanno perso ad Empoli per 2 a 0.

Primatista di presenze nella formazione sarda è Bruno Alves, sceso in campo 17 volte in campionato e una in Coppa Italia, mentre il giocatore più prolifico è senz’altro Marco Borriello, autore di 6 centri in campionato e 4 in Coppa Italia. Proprio Borriello, fermo per un infortunio alla caviglia, è ancora a rischio per la partita contro i neroverdi. Gli altri infortunati sono Ionita, Melchiorri e Murru, ai quali si aggiunge lo squalificato Isla.

foto: ANSA
foto: ANSA

Nei cinque precedenti, il Sassuolo non ha mai vinto contro il Cagliari e possiamo contare tre pareggi e due vittorie per i sardi, che lo scorso anno militavano in serie B. Tuttavia, le due squadre si sono affrontate anche nella stagione scorsa, in Coppa Italia, con il Cagliari che vinse di misura grazie ad una rete di Marco Sau, eliminando i neroverdi. Proprio Sau è il giocatore più prolifico dell’incontro (3 reti), insieme a Simone Zaza.

Restringendo il campo alle sfide giocate al Sant’Elia, contiamo su una vittoria del Cagliari e un pareggio, ottenuto nella prima gara della storia giocata tra le due formazioni, nel 2013-14.

farias

Diversi gli ex della partita. In maglia rossoblu i due ex-Sassuolo sono Gianni Munari e Diego Farias.
Munari, sassolese di origine, ha esordito tra i professionisti nella squadra neroverde all’età di 18 anni, nella stagione 2001-02, quando il Sassuolo militava in serie C2. In due anni, il centrocampista del Cagliari ha collezionato 50 presenze e due reti.

Per quanto riguarda invece Diego Farias, il brasiliano ha passato a Sassuolo la stagione 2013-14 in prestito dal Chievo Verona, registrando un totale di 13 presenze ed una rete in Coppa Italia, contro il Novara.

foto: Enrico Locci
foto: Enrico Locci

Ex rossoblu che ora vestono la maglia del Sassuolo sono invece Missiroli, Matri e Biondini.
Missiroli ha giocato in Sardegna la seconda parte della stagione 2010-2011, in prestito dalla Reggina, registrando sedici presenze più un assist per Alessandro Matri. Quest’ultimo ha giocato nel Cagliari per tre stagioni e mezzo, dal 2007 al gennaio 2011, quando fu acquistato dalla Juventus. Matri ha collezionato un totale di 132 presenze e 38 reti in rossoblu.

Infine, Davide Biondini è stato a Cagliari dal 2006 al gennaio 2012, quando si è trasferito al Genoa dopo cinque stagioni e mezzo in terra sarda, dove aveva messo a ruolino 181 presenze e 7 reti tra campionato e Coppa Italia.

foto: Gazzetta.it
foto: Gazzetta.it

Massimo Rastelli siede sulla panchina del Cagliari dalla scorsa stagione, quando ha vinto il campionato di Serie B. Prima del Cagliari aveva allenato l’Avellino, il Portogruaro, il Brindisi e la Juve Stabia, distinguendosi alla guida delle due squadre campane. Con i lupi irpini ha vinto il campionato di Lega Pro 2012-13, mentre con le vespe di Castellamare di Stabia quello di Lega Pro Seconda Divisione 2009-10.

Il tecnico del Cagliari ha incontrato due volte il Sassuolo e Di Francesco, entrambe le volte in Coppa Italia, vincendo una partita (l’anno scorso con il Cagliari) e perdendone un’altra (ai tempi dell’Avellino).

Nemmeno Di Francesco, come la squadra, ha mai vinto contro il Cagliari, che ha incontrato sei volte collezionando 3 sconfitte e 3 pareggi.

GUARDA ANCHE:
POTREBBE INTERESSARTI:

Riguardo Giuseppe Guarino

Giuseppe Guarino
Giornalista beneventano ma neroverde, mancino e grafomane. Sempre attento a tutto ciò che gli cambia attorno, ma con leggerezza. Prova a dare la sua visione sul mondo del Sassuolo

Potrebbe Interessarti

Sassuolo-Lazio: dove vedere la partita in TV e info prevendita biglietti

Archiviata la pausa Nazionali, il Sassuolo tornerà in campo domenica 24 novembre alle 15 contro …

Questo sito si avvale di cookie. Se vuoi saperne di più consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. cookie policy

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi