sabato , 5 dicembre 2020
Home / Campionato / Verso Crotone-Sassuolo, Di Francesco: “Siamo motivati, Falcinelli vorrà farci un altro scherzo…”
foto: sassuolocalcio.it

Verso Crotone-Sassuolo, Di Francesco: “Siamo motivati, Falcinelli vorrà farci un altro scherzo…”

Alla vigilia di Crotone-Sassuolo mister Eusebio Di Francesco ha introdotto la gara nella consueta conferenza stampa pre-partita, disponibile su Sassuolo Channel.

Il Sassuolo fuori casa ha maggiore continuità” esordisce il tecnico”ma dobbiamo puntare ad essere più bravi nel concretizzare la mole di gioco che sviluppiamo, è accaduto spesso anche recentemente, come ad esempio a Udine. La squadra non è nervosa, piuttosto vogliosa di riprendere i punti persi per strada. Da parte mia sono contento di quel che ho visto in settimana in allenamento, poi sappiamo bene che la domenica può dire qualcosa di diverso. Quest’anno non siamo riusciti a fare punti con le grandi ed è una cosa che ci motiva maggiormente, anche se l’obiettivo deve sempre essere puntato sulla partita successiva”.

La gara contro il Crotone è da prendere con le molle prosegue Di Francesco analizzando il prossimo avversario “dal momento che i calabresi domenica scorsa hanno perso immeritatamente contro il Cagliari e già nel primo tempo hanno avuto l’occasione di segnare uns econdo gol. Quella di Nicola è una squadra sempre viva che può creare difficoltà ma anche noi proveremo, con la loro stessa determinazione e intensità, a portare a casa i tre punti. Fino a quanto la matematica non li condanna, i crotonesi fanno benissimo a sfruttare al massimo ogni opportunità di fare punti e per dimostrare di meritare ancora la categoria: la stessa cosa può avvenire per i giocatori a livello personale. Noi abbiamo da loro due giocatori in prestito tra i quali Falcinelli che sta facendo molto bene, vedo che è cresciuto molto nella capacità di aiutare la squadra e, cosa non da poco per un attaccante, segna. Vorrà farci un altro scherzo come all’andata come è giusto che sia, noi dobbiamo cercare di impedirglielo”.

Leggi anche > VERSO CROTONE-SASSUOLO: LA PARTITA DEGLI EX

Le dichiarazioni del mister si concludono con un bollettino degli indisponibili: “Defrel non sarà convocato, ha ancora un problema alla gamba che quest’anno lo ha un po’ tormentato. Non ci sarà neppure Cannavaro e neppure Sensi, che ha avuto un problema muscolare durante l’allenamento di giovedì. Vedo comunque una squadra globalmente in salute con tanta voglia di fare bene e di migliorarsi. I giovani della nostra Primavera sono molto interessanti e grande merito va dato al lavoro di Mandelli: quando vengono ad allenarsi da me hanno già chiari i dettami del 4-3-3. L’unica cosa che devono migliorare è l’aumento di intensità, dal momento che a mio avviso il maggiore gap tra giovanili e prima squadra è proprio quello fisico”.

foto: sassuolocalcio.it
foto: sassuolocalcio.it
GUARDA ANCHE:
POTREBBE INTERESSARTI:

Riguardo Massimiliano Todeschi

Massimiliano Todeschi
Giornalista fulminato sulla via di Sassuolo dopo decenni di indifferenza verso il calcio. Miracoli neroverdi.

Potrebbe Interessarti

sassuolo roma precedenti

Serie A, le probabili formazioni di Roma-Sassuolo: neroverdi ancora senza Caputo

La 10^ giornata del campionato di Serie A vede il Sassuolo fare visita alla Roma …