domenica , 20 settembre 2020
Home / Campionato / Europa League: un sogno possibile
fonte: sassuolocalcio.it

Europa League: un sogno possibile

Il campionato del Sassuolo è ben lungi dall’essersi concluso con la salvezza. La trentunesima giornata, accanto ad alcuni parziali verdetti riguardanti le primissime posizioni, ha chiarito una volta per tutte che sì, all’Europa League il Sassuolo può e deve puntare. La vittoria dei neroverdi in casa del Carpi e la sconfitta del Milan sul campo dell’Atalanta ha ridotto a una sola il numero di lunghezze che separano i ragazzi di Di Francesco dai rossoneri.

E ora è d’obbligo fare tutto per concretizzare questo sogno dando uno sguardo al calendario. A partire da sabato e fino al prossimo 15 maggio ogni punto sarà fondamentale per consolidare quanto di buono raccolto finora e le partite andranno davvero affrontate, come saggiamente suggerito dallo stesso Eusebio Di Francesco, come sette finali.

fonte: sassuolocalcio.it
fonte: sassuolocalcio.it

Avanti dunque con l’elenco degli impegni dei neroverdi: prima il Genoa, poi Fiorentina, Sampdoria, Torino, Hellas Verona, Frosinone e Inter. Volendo tentare delle previsioni, è probabile che le partite maggiormente insidiose saranno quelle all’Artemio Franchi contro gli uomini di Paulo Sousa e l’ultima di campionato al Mapei Stadium contro l’Inter di Mancini. Il Milan, che nelle ultime partite ha convinto assai poco e già pensa all’ennesimo cambio in panchina nella prossima stagione, si troverà invece di fronte, nell’ordine, Juventus, Sampdoria, Carpi, Hellas Verona, Frosinone, Bologna e Roma. 

Sarebbe probabilmente ozioso mettersi con il “bilancino” a valutare quale dei due calendari sia maggiormente insidioso: resta il fatto che, rimanendo alla giornata numero 32, per i neroverdi la vittoria può essere certamente alla portata, mentre con la Juventus, come ben sappiamo, sono davvero poche le squadre che riescono a fare risultato. Non diciamo sorpasso prima di averlo effettivamente realizzato, ma la speranza c’è e ci dev’essere, fino all’ultimo minuto di recupero dell’ultima giornata.

GUARDA ANCHE:
POTREBBE INTERESSARTI:

Riguardo Massimiliano Todeschi

Massimiliano Todeschi
Giornalista fulminato sulla via di Sassuolo dopo decenni di indifferenza verso il calcio. Miracoli neroverdi.

Potrebbe Interessarti

De Zerbi al termine di Sassuolo-Cagliari 1-1: “Nulla da rimproverare”

Roberto De Zerbi al termine di Sassuolo-Cagliari 1-1 ho commentato la gara ai microfoni di …