giovedì , 29 ottobre 2020
Home / Campionato / Verso Sassuolo-Torino, Di Francesco: “Abbiamo recuperato giocatori, granata squadra pericolosa”
fonte: sassuolocalcio.it

Verso Sassuolo-Torino, Di Francesco: “Abbiamo recuperato giocatori, granata squadra pericolosa”

Si torna al campionato: Sassuolo-Torino, in programma per domani alle ore 15, segnerà il rientro in campo dopo la pausa natalizia. L’incontro, ultimo del girone di andata, chiama i neroverdi al riscatto dopo una conclusione di 2016 al di sotto delle aspettative.

Mister Eusebio Di Francesco, intervenuto oggi in conferenza stampa, introduce così la gara: “Dobbiamo partire col piede giusto: come squadra, al di là delle prestazioni che spesso sono state positive, è fondamentale fare punti. L’obiettivo è dimostrare maggiore solidità rispetto all’ultimo periodo, nel quale abbiamo giocato bene anche per lunghi tratti degli incontri ma ci siamo fatti recuperare una facilità impressionante e preoccupante. Con maggiore determinazione possiamo puntare a raggiungere quanto prima quota 40 punti”.

Nell’intervista disponibile su Sassuolo Channel Di Francesco passa poi ad analizzare l’avversario di giornata e a delineare il ruolo del neoacquisto Alberto Aquilani: Il Torino ha grandi potenzialità soprattutto davanti, con Belotti che ha una grande fame. Del resto sono il terzo attacco del campionato e anche le due mezze ali, Benassi e Baselli, hanno già segnato 4 reti a testa. Aquilani sarà titolare salvo problemi dell’ultimo minuto: è un giocatore che ho voluto sia per la sua esperienza sia per sopperire ai problemi del reparto dovuti agli infortuni. Sarà necessario, come sempre, un breve periodo di adattamento del giocatore al lavoro che svolgiamo e alla nostra tipologia di allenamenti, ma è arrivato due giorni prima degli altri per poter dare il meglio fin da subito”.

Leggi anche > SASSUOLO-TORINO: PRECEDENTI E CURIOSITA’

Arrivano poi ottime notizie in merito alle possibili convocazioni di giocatori che non si vedono in campo da un po’: “Rientra Letschert che potrebbe giocare fin dall’inizio, anche perché Antei non si è allenato per quattro giorni e devo valutare le sue condizioni. Quasi sicuramente saranno convocati Berardi, Politano e Duncan. Qualcosa abbiamo quindi recuperato rispetto a dicembre: è chiaro che questi giocatori non possono essere al 100% della condizione ma sono molto importanti per noi e la loro presenza è una notizia positiva”.

Abbiamo poche alternative a centrocampo” prosegue Di Francesco accennando a un possibile schieramento “Ragusa è già stato utilizzato come mezz’ala contro il Rapid e ha le caratteristiche, fisiche e di corsa, adatte per il ruolo. Appena rientrati ad allenarci abbiamo rivisto la partita di Cagliari per capire che è necessario rimanere in partita per tutti i novanta minuti. Diversi giovani sono molto esuberanti all’inizio per poi perdere la concentrazione e consci di questo abbiamo lavorato molto in settimana in questa direzione, anche con esercitazioni in inferiorità numerica”.

Le ultime battute riguardano il calciomercato del Sassuolo, da poco iniziato: “La società mi ha assicurato che nessuno sarà ceduto e questo è importante. Recuperare giocatori importanti precedentemente infortunati è già un buon mercato di gennaio, poi valuteremo se prendere altri giocatori sia in difesa sia, di nuovo, a centrocampo. Abbiamo davanti le tre partite più importanti della stagione, contro Torino, Palermo e Pescara: queste ultime due sono diventate nostre rivali dirette e il nostro obiettivo è mantenerle dietro di noi. Non dobbiamo dimenticare anche la Coppa Italia, alla quale teniamo. Avendo ancora qualche piccolo dubbio e sentendoci ancora in emergenza e solo a fine gennaio potrò pronunciarmi sugli obiettivi di qeusta stagione. Sono sicuro che queste tre partite che ci aspettano determineranno anche il nostro mercato”.

fonte: sassuolocalcio.it
fonte: sassuolocalcio.it

 

fonte: sassuolocalcio.it

GUARDA ANCHE:
POTREBBE INTERESSARTI:

Riguardo Massimiliano Todeschi

Massimiliano Todeschi
Giornalista fulminato sulla via di Sassuolo dopo decenni di indifferenza verso il calcio. Miracoli neroverdi.

Potrebbe Interessarti

Maurizio Mariani

Designazioni arbitrali 6^ giornata: Napoli-Sassuolo a Mariani

La Lega Calcio ha appena comunicato sul proprio sito le designazioni arbitrali per la sesta …