martedì , 29 settembre 2020
Home / Campionato / FINALE SPAL-Sassuolo 1-2: il Sassuolo la vince al 90′
diretta spal-sassuolo
foto: sassuolocalcio.it

FINALE SPAL-Sassuolo 1-2: il Sassuolo la vince al 90′

Buona domenica tifosi neroverdi e benvenuti sulla diretta di SPAL-Sassuolo, 23^ giornata del campionato di Serie A in programma alle ore 12:30 al Paolo Mazza di Ferrara.

Seguite SPAL-Sassuolo in diretta con CanaleSassuolo.it, dopo il live del match seguiranno le dichiarazioni dei protagonisti e le pagelle. ForzaSasol!

Diretta SPAL-SASSUOLO

diretta spal-sassuolo

1 – 2

90’+3 FINISCE QUI, il Sassuolo vince in rimonta grazie al gol di Boga al 90′. Vittoria meritata per i neroverdi. 

90’+2 Cambio per il Sassuolo, fuori Caputo, dentro Magnani.

90’+2 Giallo per Consigli, il portiere ritarda a mettere in gioco la palla

90′ GOOOOOOOL GOOOOOOL GOOOOOOOL SASSUOLO, colpo ti testa di Boga su assist perfetto di Berardi, Sassuolo in vantaggio al 90′.

89′ Giallo per Srefezza, fallo su Boga.

88′ Bonifazi salva la Spal, mette in angolo un cross diretto a Defrel solo davanti al portiere.

86′ Cartellino giallo per Kyriakopoulos, fallo su Missiroli.

84′ Terzo e ultimo cambio per la Spal, esce Di Francesco, dentro Valdifiori.

82′ Sassuolo ancora pericoloso con Berardi, esce Berisha e la mette in angolo.

81′ Occasione Sassuolo, splendido stop di Caputo in area, ma Tomovic è attento ad anticipare la giocata.

77′ Sassuolo in costante costruzione di gioco, la Spal si difende con 8 uomini.

73′ Ci prova Boga dalla distanza, conclusione potente ma centrale. Blocca Berisha.

70′ Punizione Spal dalla distanza, al tiro Murgia, la sua conclusione finisce alta.

69′ Sassuolo vicinissimo al gol del vantaggio, il tiro di Defrel dalla distanza termina di un soffio fuori.

68′ ci prova Berardi con un sinistro da fuori area, tutto facile per Berisha.

66′ PALO SPAL, il palo nega il gol del 2-1 a Murgia, dopo una grande parata di Consigli.

63′ GOOOOOOOL GOOOOOOOOL GOOOOOOOOL SASSUOLO, dal dischetto Caputo non sbaglia! 1-1 tra Spal e Sassuolo.

62′ Calcio di rigore per il Sassuolo, Tomovic atterra Boga in area.

60′ Secondo cambio per la Spal, fuori castro, dentro Valoti.

58′ Occasione in contropiede per la Spal. Biancocelesti vicinissimi al 2-0 in due occasioni in pochi secondi.

56′ Ammonizione Sassuolo, giallo per Locatelli, fatto su Petagna.

54′ Sassuolo tutto in attacco, si chiude bene la Spal che attende le occasioni per ripartire. ci prova Berardi da fuori area, palla alta sopra la traversa.

51′ Conclusione al volo di Obiang da fuori area, tiro alle stelle.

50′ Insiste il Sassuolo, molto propositivo in questo avvio di secondo tempo.

47′ Ammonizione Sassuolo, cartellino giallo per Obiang, trattenuta su Castro.

46′ INIZIO SECONDO TEMPO – Si riparta dall’1-0 per la Spal, De Zerbi fa subito un cambio: fuori Traorè, dentro Defrel.

45’+1 FINE PRIMO TEMPO. La Spal chiude la prima frazione di gioco in vantaggio per 1-0 grazie al gol di Bonifazi.

45′ Ci sarà un minuto di recupero.

44′ Traorè abbattuto in area, per Giacomelli non c’è fallo.

41′ Prima sostituzione per la Spal, un cambio forzato per Semplici, esce Dabo per un problema muscolare, dentro Murgia.

40′ Punizione per il Sassuolo da posizione centrale, al tiro Boga, ma la conclusione impatta sulla barriera.

38′ Giallo per Dabo, fallo di reazione su Locatelli, la panchina del Sassuolo chiede il rosso.

36′ Tiro di Caputo fuori di un soffio, ma l’attaccante era in fuorigioco.

35′ Ancora una ripartenza della Spal, Petagna prova la conclusione, potente ma non precisa.

33′ Il Sassuolo continua a pressare, la squadra di De Zerbi vuole il gol del pareggio.

30′ Contropiede della Spal, Di Francesco entra in area e prova la conclusione, ben piazzato Consigli che respinge.

29′ Punizione a favore del Sassuolo dalla lunga distanza, ci prova Berardi, ma il suo tiro è centrale e diventa facile preda del portiere biancazzurro.

26′ Ancora un grandissimo rischio per il Sassuolo, Bonifazi si trova solo alla destra di Consigli pronto per la conclusione, ma il giocatore è in posizione di fuori gioco.

23′ GOL SPAL, Consigli e Obiang si scontrano in area, la palla arriva sulla testa di Bonifazi che a porta vuota deve solo centrare lo specchio della porta.

22′ Occasione Sassuolo, Berardi vicinissimo al gol del vantaggio, servito in area da Toljan, il suo tiro finisce alto sopra la traversa.

19′ Punizione per la Spal, la batte Di Francesco che con un lungo traversone prova a cercare qualche compagno nell’area piccola, esce Consigli e blocca la palla.

17′ Primo calcio d’angolo del match a favore del Sassuolo. Berardi dalla bandierina la mette al centro, libera la difesa biancazzurra.

15′ Alza il ritmo il Sassuolo.

13′ Fallo su Berardi al limite dell’area di rigore, punizione per il Sassuolo da ottima posizione. Della battuta se ne occupa Berardi, il suo potente sinistro rasoterra si infrange sulla barriera.

11′ Ripartenza della Spal, troppo precipitosa, Petagna servito in posizione di fuorigioco.

9′ Questa volta è la Spal che prova ad impensierire il Sassuolo, Petagna si lancia in area, provvidenziale l’anticipo di Toljan.

7′ Bell’azione del Sassuolo, ripartenza di Berardi che al limite dell’area chiede l’uno-due a Caputo, la palla arriva a Boga che prova la conclusione, ma il tiro è centrale e diventa facile preda di Berisha.

5′ Gara di attesa per le due formazioni, niente sa segnalare fino a questo momento.

3′ Tanto fraseggio del Sassuolo in questi primi minuti di gara, si gioca principalmente a metà campo.

1′ FISCHIO D’INIZIO primo pallone giocato dalla Spal che attaccherà da sinistra verso destra.

12:27 Le due formazioni fanno nuovamente ingresso in campo, adesso l’inno della Serie A e poi fischio d’inizio.

Carnevali nel pre partita a DAZN:Sappiamo che dobbiamo lavorare molto sopratutto sulla personalità e nella convinzione dei nostri mezzi, i punti vanno fatti con squadre come la SAPL, che sono ai nostri livelli. Con De Zerbi ci sentiamo tutti i giorni, non è il caso di parlare adesso di rinnovi, rispettiamo la filosofia di Squinzi, per il rinnovo ne parleremo al momento opportuno, sappiamo che è un allenatore molto richiesto, ma sono convinto che non ci saranno problemi per il rinnovo“.

Gian Marco Ferrari ai microfoni di Dazn prima del match: “La Spal è una buona squadra, ha sempre fatto bene anche se quest’anno gli gira male. Sono gli stessi dell’anno scorso e avevano fatto un buon campionato. Noi dobbiamo stare attenti a non sottovalutarli e fare una buona prestazione“.

12.00 Squadre in campo per il riscaldamento

Le formazioni ufficiali di Spal-Sassuolo

SPAL: Berisha; Bonifazi, Vicari, Tomovic; Strefezza, Dabo, Missiroli, Castro, Reca; Di Francesco, Petagna.
A disp: Thiam, Letica, Cionek, Felipe, Zukanovic, Salamon, Fares, Valdifiori, Murgia, Valoti, Tunjov, Floccari.
All. Leonardo Semplici

SASSUOLO: Consigli; Toljan, Romagna, Ferrari, Kyriakopoulos; Obiang, Locatelli; Berardi, Traore, Boga; Caputo.
A disp: Pegolo, Marlon, Rogerio, Muldur, Magnani, Peluso, Bourabia, Magnanelli, Djuricic, Raspadori, Haraslin, Defrel.
All. Roberto De Zerbi

formazioni ufficiali spal-sassuolo

L’arrivo del Sassuolo al Mazza

I precedenti tra SPAL  e Sassuolo

Spal-Sassuolo conta un totale di 5 precedenti in serie A, con un bilancio di tre vittorie per il Sassuolo e 2 pareggi. La Spal non ha mai battuto la formazione neroverde. Al Paolo Mazza, il bilancio è ancora più netto: 2 vittorie del Sassuolo in 2 incontri.

All’andata la sfida è terminata 3-0 grazie al gol di Alfred Duncan e alla prima doppietta in neroverde di Ciccio Caputo, che è anche il bomber dell’incontro.

Tra le squadre affrontate più di una volta in casa in Serie A, il Sassuolo è una delle due, insieme al Chievo, contro cui la SPAL non ha ancora realizzato alcun gol. Leggi il Focus su Spal-Sassuolo.

diretta ufficiale spal-sassuolo

SPAL-Sassuolo, le dichiarazioni dei mister

Leonardo Semplici: “Contro il Sassuolo voglio una prestazione importante, soprattutto sotto il profilo del carattere, mi aspetto che società e tifosi sino orgogliosi dei ragazzi. Siamo in lotta, dobbiamo andare avanti cercando di fare una grande prova, ognuno di noi deve fare qualcosa di più. Affrontiamo una squadra di valore come il Sassuolo, vengono da un periodo positivo, giocano assieme da anni e sono collaudati, non sarà una partita facile. Giocando con la nostra personalità e le nostre qualità, possiamo rendere la vita difficile ai neroverdi e fare una gara importante davanti ai nostri tifosi“.

Roberto Ze Zerbi: La Spal è una squadra sempre organizzata, sanno quello che devono fare in campo. Hanno giocatori forti. E comunque questo è un campionato in cui tutti possono perdere contro tutti. C’è grande equilibrio sin dall’inizio, nessuna squadra si può ritenere battuta prima di iniziare la partita. Noi siamo proprio gli ultimi che dobbiamo fare dei calcoli prima della partita. E oltretutto non dobbiamo portarci niente della partita con la Roma, se non la consapevolezza che quando facciamo bene le cose, quando siamo concentrati, quando siamo attenti, quando siamo collaborativi in campo possiamo mettere in difficoltà chiunque. Dobbiamo stare giusti“. Leggi la conferenza pre-partita Spal-Sassuolo di De Zerbi.

Le probabili formazioni di SPAL Sassuolo

SPAL (3-5-2): Berisha; Tomovic, Vicari, Bonifazi; Strefezza, Murgia, Missiroli, Castro, Reca; Di Francesco, Petagna.

A disposizione: Letica, Thiam, Cionek, Fares, Felipe, Salamon, Zukanovic, Dabo, Tunjov, Valdifiori, Valoti, Floccari.

Allenatore: Leonardo Semplici.

Indisponibili: Cerri, D’alessandro.

SASSUOLO (4-2-3-1): Consigli; Toljan, Romagna, Ferrari, Kyriakopoulos; Obiang, Locatelli; Berardi, Traorè, Boga, Caputo.

A disposizione: Pegolo, Turati, Magnani, Marlon, Muldur, Peluso, Rogerio, Bourabia, Djuricic, Magnanelli, Defrel, Haraslin, Raspadori.

Allenatore: Roberto De Zerbi.

Indisponibili: Chiriches, Tripaldelli.

Ballottaggi: Magnanelli-Obiang 51%-49%.

 

L’arbitro di Spal-Sassuolo

Sarà Piero Giacomelli della Sezione di Trieste a dirigere Spal-Sassuolo, partita valida per la 23esima giornata della Serie A TIM 2019/20, in programma domenica 9 Febbraio alle ore 12.30.

Assistenti sono stati designati Tolfo di Pordenone e Di Gioia di Modena. Quarto Ufficiale sarà Prontera di Bologna. Sono stati designati in qualità di assistenti VAR Di Paolo di Avezzano e Mondin di Treviso.

Spal-Sassuolo sarà trasmessa in diretta su DAZN. Guarda la classifica di Serie A.

GUARDA ANCHE:
POTREBBE INTERESSARTI:

Riguardo Redazione

Avatar
La redazione di Canale Sassuolo è costantemente al lavoro per fornirvi informazioni in tempo reale riguardo al Sassuolo Calcio.

Potrebbe Interessarti

I numeri di Spezia-Sassuolo 1-4: Caputo vede i 40 gol in Serie A

La prima vittoria del Sassuolo 2020/2021 non ha tardato ad arrivare: alla seconda uscita stagionale, …